Il Ministro dell'Interno Roberto Maroni ha finalmente comunicato le date ufficiali in cui si terranno le attesissime Elezioni Amministrative 2011. La consultazione delle elezioni 2011, che riguarda tantissimi cittadini chiamati a rinnovare i Consigli nelle elezioni comunali ed elezioni provinciali, si terrà domenica 15 maggio e lunedì 16 maggio, con le stesse modalità per quanto concerne gli orari (domenica 8 – 22, lunedì 7 – 15). Si tratta di un appuntamento cruciale, non soltanto per quanto riguarda la verifica del gradimento del Governo, alle prese con le grane del caso Ruby e con le difficoltà sul cammino del Federalismo Fiscale, ma anche poichè si voterà in alcune fra le maggiori città italiane.

Infatti alle urne andranno gli elettori di Milano, Torino, Napoli (dove in casa centrosinistra continua il caos primarie, con nuove analisi che sembrerebero confermare le "anomalie" del voto) e Bologna, città già in clima da campagna elettorale da qualche mese con duelli che si annunciano incerti fino alla fine e che certamente infiammeranno la polemica politica. Ma saranno tantissimi i centri "minori" in cui si voterà, a partire dagli altri capoluoghi  Ancona, Trieste e Cagliari, fino ad arrivare a Reggio Calabria,Varese, Ravenna, Rimini, Pordenone, Latina, Savona, Siena, Caserta, Benevento, Novara, Grosseto, Arezzo, Rovigo e Rimini. Da rinnovare anche i Consigli Provinciali di Campobasso, Reggio Calabria, Mantova, Lucca, Treviso e Pavia.