Un terremoto di magnitudo 3.4 alle 12.38 è stato registrato dall'Ingv con epicentro Tizzano Val Parma. La profondità rilevata è di 23 km. La scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione nei paesi dell'Appennino, ma anche a Parma, La SpeziaReggio Emilia. L'epicentro della scossa è situato a 5 chilometri dal comune di Tizzano Val Parma.

Un'altra scossa di magnitudo 3.3 era stata registrata tre giorni fa con epicentro a Vernasca (Piacenza). Al momento, non sono stati segnalati danni a cose, edifici o persone. Molte persone però, una volta sentito il terremoto, si sono riversate – come spesso accade – sui social network a commentare l’accaduto. I Vigili del Fuoco e forze dell’ordine hanno comunque iniziato una serie di sopralluoghi per accertarsi delle condizioni degli edifici pubblici e di quelli più antichi. Il terremoto è stato avvertito soprattutto in Emilia Romagna e parte di Liguria e Toscana, la scossa ha coinvolto particolarmente Corniglio, Celestano, Palanzano, Berceto, Monchio delle Corti, Langhirano, Solignano, Neviano degli Arduini, Vetto, Fornovo di Taro, Lesignano de’ Bagni e Varano de’ Melegari. E