2.074 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
30 Gennaio 2022
10:00

I look peggiori della storia del Festival di Sanremo dagli anni ’90 a oggi

Spesso a Sanremo siamo costretti a osservare look del tutto sbagliati e completi decisamente out. Ecco gli scivoloni di stile e i peggiori abiti visti sul palco dell’Ariston dagli anni ’90 a oggi.
2.074 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Mancano ormai pochi giorni all'inizio di Sanremo 2022, kermesse musicale che quest'anno partirà martedì 1 febbraio e si concluderà il 5 febbraio, serata finale in cui verrà decretato il vincitore del 72esimo Festival della Canzone Italiana. Al timone della gara canora quest'anno ci sarà Amadeus, che sul palco sarà affiancato da Ornella Muti, Sabrina Ferilli, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Lorena Cesarini. Oltre alle co-conduttrici, all'Ariston vedremo avvicendarsi alcuni ospiti come Cesare Cremonini, Laura Pausini, Checco Zalone, Luca Argentero e i Maneskin. Mentre tra i cantanti in gara spiccano i nomi, tra gli altri, di Achille Lauro, Mahmood con Blanco, Gianni Morandi, Emma Marrone, Elisa, Noemi e Michele Bravi.

Come sempre, nei giorni della kermesse musicale tutti gli occhi sono puntati sui look e sullo stile dei protagonisti del Festival, spesso la questione moda e outfit addirittura diventa più grossa di quella musicale. Del resto chi non ha almeno una volta commentato in maniera cattiva il look di quel concorrente o di quell'ospite sul palco? Ogni anno, di abiti bellissimi ce ne sono a frotte, indosso alle star della musica e della televisione che per l'occasione scelgono vestiti d'alta moda e gioielli preziosi. Sono molti, però, anche gli scivoloni di stile, gli outfit disastrosi e quelli da dimenticare. In attesa di poter commentare e osservare i look scelti dai protagonisti del Festival 2022, e dopo aver dato un occhio agli abiti più belli della storia di Sanremo, vediamo quali sono stati gli outfit che non avremmo voluto vedere sul palco delle diverse edizioni del Festival, dai look "alieni" di Patty Pravo al gold dress di Emma Marrone, passando per l'outfit dark di Arisa e per gli abiti con le piume di Valeria Marini.

Emma Marrone e l'abito dorato a Sanremo 2015

Purtroppo per Emma, le scelte di stile fatte per condurre Sanremo 2015, al fianco di Carlo Conti e Arisa, non furono per nulla apprezzate dal pubblico. All'epoca si susseguirono una serie di gossip riguardanti il guardaroba della Marrone, si diceva infatti che diversi stilisti si fossero rifiutati di vestire la cantante e dunque lei avesse comprato da sola gli abiti per il palco. Tra questi c'era un mini dress dorato firmato Valentino, con colletto da scolaretta e ricami in pizzo, abitino che nel 2015 fece spuntare sul web diversi meme in cui la Marrone veniva paragonata alle gemelline del film Shining di Stanley Kubrick.

Emma Marrone a Sanremo 2015 con abito Valentino
Emma Marrone a Sanremo 2015 con abito Valentino

Arisa e l'abito vintage a Sanremo 2018

Nelle sue prime apparizioni sanremesi Arisa ha proposto sul palco dell'Ariston uno stile naif e originale, fatto di occhialoni tondi e caschetto corto, un mood che se pur non andava incontro ai gusti del pubblico era decisamente personale e originale quindi da non bocciare. Poi c'è stata la trasformazione nel 2014, anno in cui la cantante è apparsa con outfit impeccabili e ben studiati, minimal e ricercati, tutti firmati Jil Sander. Purtroppo, nel 2018, l'abito vintage in velluto nero non le rendeva giustizia. Per fortuna la cantante dalla voce meravigliosa si è ripresa affascinando il pubblico con i suoi outfit eleganti nel 2021.

Arisa a Sanremo 2018 con abito vintage e parrucca
Arisa a Sanremo 2018 con abito vintage e parrucca

Anna Oxa e i pantaloni con "i peli" a Sanremo 2011

Eravamo abituati a vederla con indosso sensuali abiti dorati sul palco dei Festival anni '90, purtroppo nel 2011 ritroviamo all'Ariston un'Anna Oxa decisamente cambiata, con capelli lunghi, corvini, pieni di gel, trucco vistoso sugli occhi e particolari pantaloni dal ricamo "peloso", preferivamo i look glamour e metallici dei Sanremo anni '90.

Anna Oxa a Sanremo nel 2011
Anna Oxa a Sanremo nel 2011

Ilaria Porceddu e l'abito a strisce a Sanremo 2013

Nel 2013, una giovanissima Ilaria Porceddu, reduce dell'esperienza di X-Factor, appare sul palco del Festival con enormi abiti in bianco e nero con maxi stripes e decori in paillettes, davvero troppo pesanti per la sua giovane età. A peggiorare la situazione una "pettinatura porcospino".

Ilaria Porceddu in Gattinoni a Sanremo 2013
Ilaria Porceddu in Gattinoni a Sanremo 2013

Patty Pravo e i look da "alieno" a Sanremo 2019

Chi non ricorda i "look alieni" di Patty Pravo a Sanremo 2019? Nessuno potrà dimenticarli. Sì perché nel 2019 la cantante dai lunghi capelli biondi ha voluto stupire tutti con una chioma fatta di vaporosi dreadlock, abiti ricamati e trasparenti e anche con un paio stivaletti di plastica, giusto per non farsi mancare proprio niente. Il risultato finale era indimenticabile (e non nel senso positivo).

Patty Pravo a Sanremo 2019 in Simone Folco
Patty Pravo a Sanremo 2019 in Simone Folco

I look di Anna Tatangelo a Sanremo 2008

Erano gli anni 2000 e in quegli anni sono molti gli errori di stile fatti dalle star, tra questi anche il look con abitino stretch e scollatura underboobs di Anna Tatangelo. La cantante sul palco di Sanremo ha brillato più per la voce che per i look, anche se nel 2019 Anna è riuscita a sorprenderci piacevolmente con una serie di outfit vintage azzeccati e con un completo maschile con tanto di frac bianco e nero.

Anna Tatangelo a Sanremo 2008
Anna Tatangelo a Sanremo 2008

Deborah Iurato e l'abito "melanzana" a Sanremo 2016

Moltissimi personaggi dello spettacolo sul palco si rifiutano di indossare abiti o accessori viola per scaramanzia, non è il caso di Deborah Iurato che, a Sanremo 2016, ha scelto un abito color melanzana dal corpetto trasparente e con ricami sul tessuto nude. L'abito scatenò una serie di polemiche in quell'edizione, dopo che in molti commentarono negativamente l'outfit e dopo che lo stilista scelto dalla cantante si rifiutò di continuarla a vestire per il Festival rilasciando un comunicato ufficiale.

Deborah Iurato a Sanremo 2016 con abito Francesco Paolo Salerno
Deborah Iurato a Sanremo 2016 con abito Francesco Paolo Salerno

Valeria Marini e le piume a Sanremo 1997

Anche negli anni '90 si facevano tanti errori di stile, soprattutto in televisione, soprattutto su palchi come quello dell'Ariston. Valeria Marini, voluta nel 1997 da Mike Bongiorno come valletta, scelse di non togliere nulla al suo look. Per lei la regola del "less is more" era, ed è, davvero una regola inutile da seguire, dunque sul palco dell'Ariston si presentò con paillettes, scollature, maxi spacchi, lustrini, tulle, piume e chi più ne ha più ne metta!

Valeria Marini in Gianfranco Ferré a Sanremo 1997
Valeria Marini in Gianfranco Ferré a Sanremo 1997

Simona Molinari e l'abito rosso a Sanremo 2013

Voce meravigliosa, presenza scenica perfetta, outfit sbagliato. Tra i peggiori look di Sanremo c'è senza dubbio quello con abitino dai decori poco sobri di Simona Molinari a Sanremo 2013. Un abito iper luccicante che Simona scelse di indossare con un paio di scarpe ancor meno sobrie, giusto per peggiorare la situazione.

Simona Molinari in Antonio Martino a Sanremo 2013
Simona Molinari in Antonio Martino a Sanremo 2013

Claudia Gerini e Serena Autieri a Sanremo 2003

Rouches, cristalli, gonne asimmetriche, stampe floreali e tanto altro. Ricorderemo Claudia Gerini e Serena Autieri per i loro balletti scatenati e per il loro incredibile talento sul palco di Sanremo 2003. Non le ricorderemo per i loro outfit, abbiamo preferito quelli di altre colleghe negli anni precedenti o successivi.

Claudia Gerini e Serena Autieri sul palco di Sanremo 2003
Claudia Gerini e Serena Autieri sul palco di Sanremo 2003

Antonella Clerici e l'abito meringa a Sanremo 2005

Alcuni rumors e voci di corridoio dicono che lo stilista non voleva realizzare per Antonella Clerici, conduttrice di Sanremo 2005, un abito così vistoso. Sembra proprio che fu la conduttrice a richiederlo espressamente, forse anche per giocare con la sua immagine e senza dubbio per proporre al pubblico un look ironico che facesse il verso a quello delle classiche vallette, dato che lei valletta proprio non lo era. Nonostante ciò ci vediamo praticamente costretti ad inserire il suo abito meringa nella classifica dedicata agli scivoloni di stile di Sanremo.

Antonella Clerici in Gai Mattiolo a Sanremo 2005
Antonella Clerici in Gai Mattiolo a Sanremo 2005

Ivana Spagna e il look (troppo) rock a Sanremo 2008

Capelli cotonati, giacca in vinile, guanti sulle mani, gonna vaporosa, dettagli in pizzo e stivaletti, a Sanremo 2008 Ivana Spagna sembrava voler fare il verso ai look anni '80 di Madonna, creando una serie di outfit rock (forse troppo rock) che agli occhi del pubblico apparvero esagerati e furono poco apprezzati.

Ivana Spagna a Sanremo 2008
Ivana Spagna a Sanremo 2008

Noemi a Sanremo 2012

La povera Noemi ha sempre avuto difficoltà con i look sanremesi, del resto un palco così importante non rende semplice la scelta dell'outfit perfetto. Nel 2012 Noemi è apparsa a Sanremo con una serie di completi con dettagli dai colori accesi, alcuni dei quali facevano a pugni con la sua chioma rosso fuoco. Che dire poi delle stelline alle orecchie? Per fortuna lo scorso anno Noemi è riuscita a farci dimenticare lo scivolone di stile apparendo meravigliosa nei suoi abiti luccicanti.

Noemi a Sanremo 2012 in Enrico Coveri
Noemi a Sanremo 2012 in Enrico Coveri

Loredana Berté, look out a Sanremo 2008

Loredana Berté o la si ama o la si odia, soprattutto quando si parla di look e stile. L'abbiamo vista nel 2019 con abito asimmetrico e mini borsetta, look che l'ha fatta entrare di diritto nella classifica delle best dressed di Sanremo. Loredana, però, entra anche nella classifica dei look peggiori, grazie agli outfit scelti per Sanremo 2008, anno in cui, al fianco di Ivana Spagna, è apparsa con una serie di look decisamente chiassosi e poco studiati. Out!

Loredana Berté a Sanremo 2008
Loredana Berté a Sanremo 2008

Federica Felini e i bermuda a Sanremo 2005

Di certo non ricorderemo Federica Felini come una delle donne più trendy di Sanremo (in realtà alcuni non ricordano neanche l'edizione sanremese a cui ha partecipato). Nel 2005 la modella arriva a Sanremo come valletta di Paolo Bonolis, scegliendo una serie di look audaci, alcuni da bocciare, proprio come quello con bermudino vaporoso e sexy camicia trasparente dalla trama intricata, che ricordava quella di una ragnatela ma fatta di cristalli neri tono su tono. Bocciata!

Federica Felini in Giorgio Armani a Sanremo 2005
Federica Felini in Giorgio Armani a Sanremo 2005

Irene Grandi e i pantaloni di pelle

Il nero è sempre una scelta giusta. Anche quando per il palco si scelgono abiti confortevoli e con cui ci si sente a proprio agio non si sbaglia mai. È pur vero che Irene Grandi per salire sul palco di Sanremo 2021 avrebbe potuto fare qualcosina in più. Non ci ricorderemo, infatti, del suo top drappeggiato abbinato ai pants in pelle nera.

Irene Grandi a Sanremo 2021
Irene Grandi a Sanremo 2021

Gio Evan e i colori fluo

Va bene essere originali, va bene scegliere colori sgargianti, va bene anche indossare scarpe da ginnastica a Sanremo. È vero anche che ognuno si veste un po' come vuole. Certo è che Gio Evan non lo ricorderemo come uno dei best dressed nella storia del Festival di Sanremo.

Gio Evan a Sanremo 2021
Gio Evan a Sanremo 2021

La tutina disco samba di Elettra Lamborghini

Tutti nel 2020 abbiamo ballato e ci siamo scatenati sulle note di "Musica e il resto scompare", la hit portata sul palco di Sanremo da Elettra Lamborghini. In molti hanno apprezzato meno il look scelto dall'ereditiera, che al Festival salì sul palco dell'Ariston sfoggiando uno stile ricco, troppo ricco, fatto di paillettes, cristalli, piume, silhouette super fit e chi più ne ha più ne metta.

Elettra Lamborghini a Sanremo 2020
Elettra Lamborghini a Sanremo 2020

Lo smoking di paillettes di Sabrina Salerno

Senza dubbio è stata interessante la scelta di stile di Sabrina Salerno, protagonista sul palco di Sanremo al fianco di Amadeus nel 2020, di scegliere un completo con giacca e pantaloni al posto del classico abito con spacco vertiginoso. Nulla da dire sullo smoking con paillettes, il problema dell'abito sono però le linee. Lo smoking è più trendy quando è morbido e oversize. Il colore accecante, poi, accostato alle paillettes fa tanto Natale.

Sabrina Salerno a Sanremo 2020
Sabrina Salerno a Sanremo 2020
2.074 CONDIVISIONI
570 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni