25 Luglio 2022
13:54

Rivoluzione in casa Benetton: Andrea Incontri è il nuovo direttore creativo

Benetton ha nominato il suo nuovo direttore creativo: si tratta di Andrea Incontri, stilista mantovano che va a prendere il posto del francese Jean-Charles de Castelbajac.
A cura di Valeria Paglionico

È tempo di grandi cambiamenti in casa Benetton: la storica Maison italiana fondata nel 1965 ha cambiato il direttore creativo, affidando l'ambito incarico ad Andrea Incontri, stilista che andrà a prendere il posto del francese Jean-Charles de Castelbajac. A partire da questo momento sarà lui a firmare le linee donna, uomo e bambino United Colors of Benetton. Il debutto ci sarà durante la Milano Fashion Week del prossimo settembre, dove lo stilista presenterà la collezione Primavera/Estate 2023 del brand. Già il prossimo mese, però, curerà la direzione artistica della campagna pubblicitaria pensata per l'autunno, mettendo alla prova il suo talento in questa nuova veste.

Chi è Andrea Incontri

Andrea Incontri è lo stilista mantovano nato nel 1971 che oggi è diventato il nuovo direttore creativo di Benetton. Si è laureato al Politecnico di Milano in architettura e, sebbene abbia mostrato grande passione verso il design, nel 2010 ha debuttato nella moda durante il concorso "Who’s on next? Man" organizzato da Pitti Immagine, Vogue Italia e Altaroma. Qui si è aggiudicato il primo posto nella categoria accessori e poco dopo ha dato vita al suo brand, progetto messo in pausa quando ha cominciato a collaborare con Tod's, di cui è stato direttore creativo del menswears dal 2014 al 2019. Prima di passare al timone di Benetton ha inoltre rilanciato il suo marchio ma in una versione gender fluid.

Andrea Incontri e la nuova collaborazione con Benetton

A dare l'annuncio del traguardo di Andrea Incontri è stata la Maison Benetton, che sui  social ha celebrato la collaborazione con queste parole: “Siamo particolarmente orgogliosi che Andrea Incontri entri a far parte della grande famiglia Benetton perché in lui abbiamo riconosciuto la volontà, l’entusiasmo e quella ricerca che porta a superare i traguardi che hanno caratterizzato la nascita e la storia del nostro marchio". Incontri non potrebbe essere più felice della nuova sfida, tanto da aver dichiarato su Instagram di essere molto onorato di collaborare con un'azienda che ha rappresentato molto sia per la sua formazione personale che per la storia italiana. Lo stilista ha commentato la nomina così: "Accetto la nomina di Direttore Creativo con molto orgoglio perché mi permette di partecipare a un progetto di valori che coinvolge non solo l’abbigliamento ma tutte le istanze culturali che riguardano gli aspetti variabili di un moderno umanesimo". Ora si propone di servirsi della sua esperienza come designer e progettista per trasportare Benetton verso il racconto della contemporaneità complessa dei nostri giorni.

Maximilian Davis è il nuovo Direttore creativo di Salvatore Ferragamo
Maximilian Davis è il nuovo Direttore creativo di Salvatore Ferragamo
Marco De Vincenzo è il nuovo Direttore creativo di Etro
Marco De Vincenzo è il nuovo Direttore creativo di Etro
Missoni cambia stilista: Filippo Grazioli è il nuovo direttore creativo della Maison
Missoni cambia stilista: Filippo Grazioli è il nuovo direttore creativo della Maison
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni