3 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Tendenze moda Primavera/Estate 2024

Moda Primavera/Estate 2024: come seguire le 5 tendenze must di stagione

Dalle gonne arricciate che sembrano una nuvola ai capi in pvc, dalle scarpe slingback aperte sul tallone alle camicie “storte” fino ai top reggiseno, ecco 5 tendenze da seguire in Primavera/Estate 2024 e i look di passerella a cui ispirarsi per creare outfit di moda.
A cura di Marco Casola
3 CONDIVISIONI
Roberto Cavalli
Roberto Cavalli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

La primavera è iniziata ormai da alcuni giorni, è dunque tempo di capire come rivoluzionare il guardaroba in vista della bella stagione e su quali tendenza puntare per scegliere i propri look per la Primavera/Estate 2024. Osservando le passerelle degli grandi stilisti è possibile individuare i trend e i colori di stagione o ancora le fantasie da avere per l'abbigliamento e i look a cui potersi ispirare per creare abbinamenti di moda.

A giudicare dalle collezioni P/E 24 viste sulle passerelle di Milano e Parigi, nella stagione calda domineranno tagli asimmetrici e inconsueti in look con camicie storte che appaiono rigorosi e minimal, in totale opposizione con le forme morbide e tondeggianti di capi must come le micro gonne nuvola. Spopolano poi i look trasparenti e vedo non vedo, declinati in versioni più strong con abiti fatti in pvc o con materiali plastici che rivelano cosa si indossa sotto. Anche il mood lingerie resta un must e i nuovi top di tendenza assomigliano a reggiseni, bustier e bralette, mentre tra gli accessori da avere ci sono senza dubbio le slingback: le scarpe più cool per la stagione calda.

Camicie storte

Sono storte o si indossano come se lo fossero le camicie protagoniste dei look di tendenza per la Primavera/Estate 2024. E' Maria Grazia Chiuri sulla passerella di Dior a lanciare il trend di stagione proponendo diversi look con camicie bianche asimmetriche, tagliate o indossate come fossero top mono spalla. Anche Dries Van Noten destruttura il classico capo nella sua versione mille righe, inserendo in collezione top che mimano le forme di una camicia sartoriale maschile ma con scollatura a barca e maxi polsini.

Dior
Dior
Dries Van Noten
Dries Van Noten

Reggiseno

La Primavera/Estate 2024 sarà quella in cui ciò che fino a poco tempo fa era nascosto dagli abiti verrà rivelato e messo in bella mostra. L'ultima tendenza di stagione rende infatti protagonista l'intimo. Abbiamo visto intere sfilate, come quella di Dolce&Gabbana, ispirate al mondo della lingerie, mentre moltissimi marchi scelgono il reggiseno come capo must. I top dunque sembrano sempre più reggiseni a bralette o a triangolo o ricordano quelli con coppe o a fascia. Diciamo dunque addio ai classici crop top e alle canottiere per l'estate: da Acne Studios le fasce si abbinano ai pantaloni a vita bassissima, mentre da Valentino sotto le camicie bianche maschili spuntano top a triangolo simili a reggiseni. Drappeggi e denim caratterizzano i reggiseni a fascia di Diesel, mentre da Schiaparelli sfilano top in satin cipria.

Acne Studios
Acne Studios
Valentino
Valentino
Diesel
Diesel
Schiaparelli
Schiaparelli

Capi in plastica o pvc

Tra le tendenze più audaci e originali di stagione c'è quella dei capi in plastica e pvc. Non più solo scarpe e borse, anche i trench e gli abiti sono realizzati con materiali plastici che lasciano il corpo nudo e fanno intravedere l'intimo. Il trend sfila sulla passerella Primavera/Estate 2024 di Blumarine con l'ultima collezione firmata da Nicola Brognano, dove appaiono abiti strapless in pvc decorati con lucenti cristalli. Il materiale trasparente torna anche sulle passerelle di Dolce&Gabbana e Benetton, dove il pvc viene utilizzato per realizzare trench dai profili neri e completini rosso fragola con minigonne e camicie.

Blumarine
Blumarine
Dolce&Gabbana
Dolce&Gabbana
Benetton
Benetton

Gonne nuvola

Le gonne di tendenza per la Primavera/Estate 2024 sono tutte cortissime e sono realizzate con tessuti arricciati e tagli drappeggiati, che le fanno sembrare delle nuvole soffici. Volumi spumosi sfilano sulla passerella P/E 2024 di Antonio Marras nella cui collezione spiccano le gonnelline in taffettà color cipria dalla linea vaporosa. Sono micro, a vita bassissima e dal mood cloudy le gonne di Miu Miu, abbinate a polo e ballerine basse, hanno infine decori tie dye su fondo bianco le gonne nuvola disegnate da Massimo Giorgetti per la primavera del marchio MSGM.

Antonio Marras
Antonio Marras
Miu Miu
Miu Miu
MSGM
MSGM

Scarpe slingback

Le slingback, ovvero quel particolare modello di décolleté con cinturino posteriore che lascia il tallone nudo, anche la prossima primavera saranno le scarpe must have di stagione. Eleganti, sinuose e con un tocco retrò, queste scarpe sono capaci di rendere unico e chic ogni look, anche il più casual con jeans e camicia bianca. I modelli trendy hanno tacco alto e sottile, come quelli rosa confetto, con scollatura a cuore, visti sulla passerella Primavera/Estate 2024 di Marco Rambaldi, alcuni brand, come Versace, propongono varianti con tacco quadrato e spesso in pellame verde menta fluo. Il modello più chic è quello firmato Gucci, sulla cui passerella primaverile sfilano una serie di slingback dal tacco alto o medio, declinate in colori fluo o in tonalità più scure come il bordeaux o ancora in pellame a effetto cocco con catena gold posteriore.

Versace
Versace
Marco Rambaldi
Marco Rambaldi
Gucci
Gucci
3 CONDIVISIONI
47 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views