video suggerito
video suggerito
Royals

Kim Kardashian compra un gioiello di lady Diana per 190mila euro: la storia della croce Attallah

Il ciondolo di ametiste e diamanti è stato messo all’asta da Sotheby’s: l’imprenditrice e influencer Kim Kardashian ha superato le offerte di quattro contendenti.
A cura di Beatrice Manca
76 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Sparita per trentacinque anni e poi riapparsa all'asta, dov'è stata comprata da una delle donne più famose del mondo. Parliamo della croce Attallah, uno dei gioielli più misteriosi di lady Diana, che ora ha trovato una nuova proprietaria: Kim Kardashian. La regina delle influencer, star dell'omonimo reality e imprenditrice ha comprato il ciondolo di ametiste per 163.800 sterline (l'equivalente, circa, di 190mila euro) durante un'asta organizzata da Sotheby's a Londra.

La storia (e il nome) della croce Attallah

Il famoso ciondolo è stato realizzato negli anni Venti dalla gioielleria Garrand: è composto da ametiste con taglio quadrato e diamanti dal taglio circolare per un totale di 5,25 carati. La preziosa croce ha legato il suo nome alla defunta principessa Diana, che la indossò per la prima volta a un evento di beneficienza nel 1987 abbinandola a un abito viola di ispirazione rinascimentale. L'effetto, drammatico e regale, contribuì alla fama del gioiello che però non era davvero di proprietà della principessa: lady Diana poteva indossarlo "in prestito" grazie all'amicizia con il vero proprietario, Naim Attallah, da cui prende il nome.

La croce Attallah, foto via Sotheby's
La croce Attallah, foto via Sotheby's

Kim Kardashian compra il gioiello di lady Diana

Dopo 35 anni lontana dagli occhi del pubblico, la Croce Attallah è tornata in vendita, diventando il pezzo più ambito dell'asta Royal and Noble di Sotheby's a Londra. Ad aggiudicarsela, alla fine, è stata Kim Kardashian tramite un suo rappresentante: l'influencer ha offerto una cifra che raddoppiava la stima di partenza, 163.800 sterline. La casa d'aste ha confermato che Kardashian ha battuto l'offerta di altri quattro interessati. Kim Kardashian ha una vera e propria passione per i capi storici: al Met Gala fece discutere la scelta di indossare l'iconico nude dress scintillante di Marilyn Monroe, l'abito con cui cantò "Happy Birthday" al presidente Kennedy nel 1962. Dopo Marilyn, Kim Kardashian ha una nuova musa ispiratrice?

76 CONDIVISIONI
612 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views