6.311 CONDIVISIONI
8 Agosto 2022
17:59

Lo yacht ispirato ad un diamante da 128 carati con cinema e cascata a bordo

Si chiama Stella del Sud come il diamante da 128 carati di Cartier trovato in Brasile nel 1853 ed è il nuovo superyacht del designer italiano Gabriele Teruzzi con interni esclusivi.
A cura di Clara Salzano
6.311 CONDIVISIONI
Lo yacht Stella del Sud di Gabriele Teruzzi –  Foto Gabriele Teruzzi
Lo yacht Stella del Sud di Gabriele Teruzzi –  Foto Gabriele Teruzzi

Cinema, area benessere e tre piscine che si incontrano per creare una cascata sono solo alcune delle incredibile caratteristiche dello yacht Stella del Sud progettato dallo studio di design italiano Gabriele Teruzzi. Il nuovo concetto di superyacht misura 110 metri e prende il nome dal famoso diamante Cartier da 128 carati trovato in Brasile nel 1853 e con caratteristiche uniche. Proprio come lo speciale diamante, lo yacht Stella del Sud sorprendere con il suo design speciale e unico.

La piscina effetto cascata a bordo di Stella del Sud – Foto Gabriele Teruzzi
La piscina effetto cascata a bordo di Stella del Sud – Foto Gabriele Teruzzi

Stella del Sud prende ispirazione dalla forma di un diamante. Con linee definite e uno scafo affilato, il design del superyacht progettato dal designer italiano Gabriele Teruzzi può ospitare diciotto ospiti in nove cabine che si distinguono per il loro lusso a bordo. La suite dell'armatore è posizionata sul ponte di coperta di cui occupa la maggior parte dello spazio e dispone di due bagni separati, per lui e per lei, due cabine armadio, una spa con jacuzzi, un ufficio privato per chi necessita lavorare anche in navigazione e un acquario sopra il letto che rende l'ambiente esclusivo. Le cabine VIP per gli ospiti sono posizionate su ciascun lato del ponte principale a prua e sono dotate di terrazze panoramiche dove rilassarsi e godere delle viste uniche del paesaggio circostante.

La suite armatoriale a bordo di Stella del Sud – Foto Gabriele Teruzzi
La suite armatoriale a bordo di Stella del Sud – Foto Gabriele Teruzzi

Gli interni di Stella del Sud includono il meglio del lusso per yacht che si possa immaginare. Il salone principale è caratterizzato da uno spazio a doppia altezza che si affaccia sul mare grazie a grandi finestre panoramiche a tutta altezza. Di sera l'atmosfera dell'ambiente diventa magica grazie a un'illuminazione effetto pioggia che illumina la stanza come se ci si trovasse sotto un cielo stellato. Una scala a chiocciola personalizzata conduce ai ponti esterni dove si trova un eliporto, tre piscine che, incontrandosi, creano un effetto cascata, un'area benessere e un cinema situato sul ponte di sentina, che sfrutta l'ambiente più buio per valorizzarlo con uno schermo dalla massima visibilità. A bordo si trova anche una palestra, una sauna, un bagno turco e una sala multifunzionale denominata "Aqua Room" con bar, vasca idromassaggio e zona solarium.

Il design di Stella del Sud ispirato al famoso diamante – Foto Gabriele Teruzzi
Il design di Stella del Sud ispirato al famoso diamante – Foto Gabriele Teruzzi
6.311 CONDIVISIONI
Due cinema privati a bordo: lo yacht perfetto per gli appassionati di film
Due cinema privati a bordo: lo yacht perfetto per gli appassionati di film
Lo yacht sostenibile che si trasforma in una villa galleggiante con terrazze, cinema e piscina
Lo yacht sostenibile che si trasforma in una villa galleggiante con terrazze, cinema e piscina
Questo yacht di lusso ha persino un suo porto privato a bordo
Questo yacht di lusso ha persino un suo porto privato a bordo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni