115 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
17 Novembre 2022
9:28

Il nuovo aeroporto del Qatar: un giardino tropicale con più di 300 alberi e 25.000 piante

In occasione dei Mondiali di calcio del Qatar 2022, l’aeroporto internazionale di Doha si rinnova con un enorme giardino tropicale al coperto pieno di luce.
A cura di Clara Salzano
115 CONDIVISIONI
Il nuovo giardino dell’Hamad International Airport
Il nuovo giardino dell’Hamad International Airport
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

L'Hamad International Airport (HIA) di Doha, in Qatar, è stato eletto per due volte l'aeroporto migliore al mondo. E mentre si attendono in Qatar tutte le squadre di calcio che parteciperanno alla Coppa del Mondo FIFA 2022, l'aeroporto più grande del paese si rinnova con un progetto di espansione che ha visto la creazione di un enorme giardino tropicale al coperto, pieno di luce naturale, che funge da nuovo atrio centrale dell'Hamad International Airport.

Nel giardino tropicale dell’Hamad International Airport
Nel giardino tropicale dell’Hamad International Airport

Stanno per iniziare i Mondiali di calcio 2022 in Qatar e il paese si è preparato ad accogliere l'importante evento con una serie di progetti per rinnovarsi. Il più grande aeroporto del paese, l'Hamad International Airport (HIA) di Doha, è stato interessato da un progetto di ampliamento che ha compreso una nuova enorme foresta al coperto nell'atrio centrale della struttura. Il nuovo giardino tropicale dell'Hamad International Airport si chiama The Orchard (il frutteto) e comprende più di 300 alberi e 25.000 piante provenienti da foreste sostenibili di tutto il mondo.

The Orchard
The Orchard

The Orchard è una foresta pluviale di oltre 5.000 metri quadrati all'interno del terminal dell'aeroporto di Doha. Grazie ad una copertura vetrata del tetto che penetra nell'atrio centrale di HIA, il giardino gode di molta luce del sole che riempie lo spazio e illumina il verde tra passerelle sugli alberi e terrazze. La foresta è il nuovo punto focale dell'aeroporto con un importante gioco d'acqua spettacolare e alberi che raggiungono anche i 15 metri di altezza.

Il giardino tropicale dell’Hamad International Airport
Il giardino tropicale dell’Hamad International Airport

Il nuovo spazio fa parte di un piano più ampio di espansione dell'aeroporto internazionale di Hamad, inaugurato per la prima volta nel 2014, che prevede la creazione di gate aggiuntivi, strutture di servizio migliorate, nuovi negozi e punti di ristoro, nuove lounge e un secondo hotel all'interno dell'aeroporto, l'Oryx Garden Hotel con nuove 100 camere che andranno ad ampliare l'attuale Oryx Airport Hotel.

Nella foresta dell’Hamad International Airport
Nella foresta dell’Hamad International Airport

Il progetto di espansione di HIA, secondo i funzionari di Doha, rappresenterà un importante fattore di crescita dell'aeroporto che si prevede aumenterà la capacità di passeggeri dagli attuali 40 milioni circa a 58 milioni all'anno già nel prossimo anno.

115 CONDIVISIONI
488 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni