6 Gennaio 2023
10:00

La regola dei 5,5 cm: come scoprire qual è il taglio di capelli che fa per te

Avete intenzione di cambiare taglio ma non sapete se potrebbe starvi bene oppure no? È arrivata la soluzione “matematica” ideale e si chiama regola del 5,5 cm.
A cura di Valeria Paglionico

Quante volte avete pensato di cambiare drasticamente taglio ma non avete trovato il coraggio per farlo? Ogni volta che si prova a chiedere al parrucchiere una rivoluzione hair estrema, ci si domanda: come starò in questa nuova versione e cosa farò se il look non mi piace? Finalmente è arrivata la soluzione perfetta per mettere a tacere ogni tipo di dubbio: si tratta di una regola che sembra essere una forma matematica, rivelatasi l'ideale quando si intende osare con un bob o con un pixie cut. Ecco tutti i passaggi da seguire se volete "calcolare" il taglio di capelli che fa al caso vostro.

Cosa serve per calcolare il taglio di capelli ideale

Si chiama regola dei 5.5 cm ed è la formula da utilizzare quando si sta pianificando un restyling hair. Stando alle stime matematiche, la lunghezza ottimale dei capelli dipende dall'angolo della mascella. Gli esperti del brand hair John Frida hanno dunque messo a punto una serie di passaggi per calcolare qual è il taglio che si "armonizza" alla perfezione con la forma del proprio viso. Cosa serve per ottenere il risultato? Semplicemente un righello, una matita e uno specchio (e il calcolo può essere fatto tranquillamente a casa). Bisogna posizionarsi davanti allo specchio, mettere la matita sotto al mento e il righello ad angolo retto rispetto alla matita. A questo punto è necessario spingere il righello all'altezza del lobo dell'orecchio, calcolando la distanza tra quest'ultimo e il perno in senso verticale verso il basso.

Gli step da seguire per la regola del 5,5 cm

Se la distanza misurata nell'ultimo passaggio è inferiore ai 5,5 cm, il taglio corto sta bene. Se la distanza supera i 5,5 cm, sarebbe bene puntare sui capelli lunghi. Naturalmente non bisogna lasciarsi influenzare dalle formule matematiche, dunque, se si ha davvero il desiderio di rinnovare il proprio look, è possibile provare lo stesso a darci un taglio netto, consapevoli del fatto che la chioma ricrescerà. A giocare un ruolo chiave nella scelta dell'acconciatura sono anche la forma del viso e la struttura dei capelli, due dettagli che la regola del 5,5 non prende in considerazione. In caso di forte indecisione nonostante i risultati, l'unica cosa che resta da fare è chiedere consiglio al parrucchiere.

I segreti del colorista di Jennifer Aniston:
I segreti del colorista di Jennifer Aniston: "Il polso rivela il colore di capelli che fa per te"
Il taglio di capelli a farfalla è il look di tendenza: ecco come portarlo
Il taglio di capelli a farfalla è il look di tendenza: ecco come portarlo
Bella Hadid, svolta drastica al look: è il taglio di capelli più originale dell'estate 2022
Bella Hadid, svolta drastica al look: è il taglio di capelli più originale dell'estate 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni