Australian Open
25 Gennaio 2022
9:14

Kyrgios colpisce un bambino sugli spalti, poi si riscatta: il gesto è bellissimo

Nick Kyrgios sta conquistando la scena nel torneo di doppio in coppia con Kokkinakis. In occasione del match dei quarti degli Australian Open si è reso protagonista di un inaspettato fuori programma.
A cura di Marco Beltrami
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Australian Open

Nick Kyrgios trova sempre un modo per conquistare la scena. Sembrava che la sua breve ma intensa avventura agli Australian Open 2022 fosse finita dopo il ko con Medvedev, e invece il tennista australiano è ancora un assoluto protagonista sui campi del Melbourne Park. Tutto grazie al sodalizio con il connazionale Thanasi Kokkinakis, che gli ha permesso di raggiungere la semifinale del torneo di doppio del primo Slam della stagione, con una cavalcata finora trionfale. E anche nell'ultimo match contro Michael Venus e Tim Puetz, non è mancato lo spettacolo, con un fuori programma con un giovanissimo tifoso.

Una bolgia. La Kia Arena di Melbourne si è trasformata in un catino incandescente. Tutto grazie ai due giocatori di casa Kyrgios e Kokkinakis, che hanno regalato spettacolo. Il primo come al solito ha sfoderato il suo repertorio di colpi sensazionali e atteggiamenti sopra le righe. Proteste veementi contro la giudice arbitro ("Non hai idea di cosa stai facendo"), racchetta distrutta, siparietti con il pubblico e anche qualche atteggiamento provocatorio nei confronti degli avversari.

Questi ultimi dal canto loro hanno provato a contrastare la coppia di casa, con Venus in particolare che non si è lasciato intimorire e ha esultato spesso e volentieri "zittendo" i tifosi scatenati e spesso tutt'altro che sportivi. Alla fine festa grande per gli Aussie che in semifinale se la vedranno con Granollers-Zeballos (testa di serie numero 3), mentre Fognini-Bolelli sono nella parte bassa e giocheranno i quarti con Ram-Salisbury.

C'è stato un episodio in particolare del match odierno che è destinato a rientrare tra quelli copertina degli Australian Open. Tutto è accaduto in avvio di partita, quando Kyrgios a rete ha colpito in malo modo una pallina molto semplice, finendo per spedire la stessa sugli spalti. A pagarne le spese è stato un bambino che è stato centrato in pieno e si è lasciato andare alle lacrime. Il gioco si è fermato per qualche secondo, con tutti i tennisti che hanno concentrato le loro attenzioni sul piccolo tifoso. Kyrgios resosi conto di quanto accaduto, si è portato le mani alla bocca, preoccupato per le condizioni del fan.

Ecco allora che immediatamente ha lasciato il campo per chiedere scusa al ragazzino, in un modo molto particolare, ovvero regalandogli una delle sue racchette. In pochi secondi il bambino si è ritrovato a vivere emozioni diametralmente opposte. Dalle lacrime per il colpo ricevuto alla gioia per il bellissimo e inaspettato regalo da parte di uno dei suoi idoli. Una scena molto bella, che ha strappato gli applausi di tutta la Kia Arena.

110 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni