134 CONDIVISIONI
Roland Garros
28 Maggio 2022
16:46

Impresa di Camila Giorgi! Batte Sabalenka ed è agli ottavi del Roland Garros (col brivido sponsor)

Camila Giorgi si è qualificata per gli ottavi del Roland Garros, grazie a un grande successo su Sabalenka, ma ha rischiato di non giocare a causa di uno sponsor.
A cura di Alessio Morra
134 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Roland Garros

Straordinario successo di Camila Giorgi, che nel terzo turno del Roland Garros ha battuto Ana Sabalenka, una delle favorite per la vittoria finale. Un successo ottenuto in modo perentorio e che è arrivato dopo un avvio tribolato. Ma l'azzurra i problemi li ha vissuti a causa di uno sponsor posto sulla sua maglietta.

Il risultato del campo è meraviglioso. Giorgi, che è rimasta tre mesi senza vittorie e a Parigi è rifiorita, ha vinto un bel match contro la bielorussa, che nel primo set ha sfruttato l'unico break. Ma poi c'è stata solo una giocatrice in campo. Giorgi dopo aver perso 6-4 il primo, si è imposta nettamente nel secondo e nel terzo, che ha vinto con il punteggio di 6-1 e 6-0. Una vittoria pesante contro una top ten che proietta l'atleta marchigiana agli ottavi di finale. Seconda settimana per Camila che questo match ha addirittura rischiato di non disputarlo.

Quando è entrata in campo Camila Giorgi è stata ammonita dall'arbitro dell'incontro che le ha contestato la grandezza del nome dello sponsor sulla maglietta. Giorgi ha protestato con il giudice arbitro che per cavarsi d'impaccio ha chiamato il supervisor che ha confermato che il nome dello sponsor sulla maglia era troppo grande. Camila in quel momento poteva anche essere sanzionata anche con la squalifica. L'italiana al supervisor ha spiegato che non aveva altre magliette e quindi non poteva cambiarsi. Alla fine l'ok è arrivato, ha giocato e ha vinto, brava. Ma lunedì quando scenderà in campo negli ottavi di finale il suo sponsor o dovrà essere spostato sulla manica oppure dovrà ridursi graficamente. Ciò che conta che Giorgi è agli ottavi, come Jannik Sinner e Martina Trevisan: è grande Italia a Parigi.

134 CONDIVISIONI
115 contenuti su questa storia
La profezia del tennista battuto da Nadal nel 2008:
La profezia del tennista battuto da Nadal nel 2008: "Avrà 60 anni e vincerà ancora il Roland Garros"
Nadal accusato di doping, interviene l'Agenzia Mondiale:
Nadal accusato di doping, interviene l'Agenzia Mondiale: "È un problema etico, non nostro"
Nadal è immenso, ha vinto il Roland Garros per la 14a volta: demolito Ruud in finale
Nadal è immenso, ha vinto il Roland Garros per la 14a volta: demolito Ruud in finale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni