US Open
1 Settembre 2021
7:40

Fognini, ko che fa male agli US Open contro Pospisil. Highlander Seppi

Fabio Fognini sconfitto al primo turno degli US Open dal canadese Pospisil. L’azzurro ha gettato alle ortiche un vantaggio di due set, arrendendosi al quinto. Si tratta di una delle poche note stonate, in una giornata positiva per gli azzurri: applausi per Seppi che dopo una battaglia ha superato Fucsovics.
A cura di Marco Beltrami
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
US Open

La prima giornata di match degli US Open si è chiusa in malo modo per l'Italia del tennis dopo un avvio convincente. Brutta sconfitta per Fabio Fognini, testa di serie numero 28, contro il canadese Pospisil. Il giocatore ligure ha gettato alle ortiche due set di vantaggio arrendendosi al tie-break del quinto. Poco prima ko anche Cecchinato in 4 set contro il padrone di casa Svajda. A spiccare tra i risultati azzurri, l'impresa del sempreverde Seppi che ha superato dopo una battaglia al quinto set Fucsovics.

Già pregustava probabilmente la vittoria Fabio Fognini, numero 31 della classifica Atp, contro il 58 Pospisil. E invece quest'ultimo si è confermato la bestia nera del giocatore azzurro portando a casa il terzo successo in altrettanti incroci nel circuito maggiore. 6-2, 6-3 per Fognini, che è poi crollato 1-6, 3-6, 6-7. Brutta battuta d'arresto dunque per il 34enne che saluta subito gli States. Pochi minuti prima ko anche Cecchinato che in 4 set ha ceduto il passo all'americano Svajda con il risultato di 6-7, 7-5, 4-6, 4-6. Fognini e Ceck si aggiungono dunque a Sonego, sconfitto in rimonta da Otte, Travaglia, Mager e Caruso, ko rispettivamente con Moutet, Thompson, e Nishikori.

Passando invece alle note liete, dopo aver celebrato i successi di Musetti contro Nava, Berrettini testa di serie numero 6 contro Chardy, Sinner contro Purcell e nel femminile di Trevisan contro Vandeweghe, solo applausi per Andreas Seppi. Il veterano del tennis italiano ha sovvertito i pronostici e alla 18a apparizione agli US Open ha battuto in cinque set l'ungherese Fucsovics, annullando 5 match-point. Un'impresa quella del 37enne di Caldaro, che ora se la vedrà contro il temibile polacco Hurkacz.

45 contenuti su questa storia
La finale degli US Open poteva costare la vita al papà di Medvedev: "Ho contato fino a 600"
La finale degli US Open poteva costare la vita al papà di Medvedev: "Ho contato fino a 600"
Il crollo emotivo di Djokovic, sopraffatto in campo e dopo: "Non so quando giocherò di nuovo"
Il crollo emotivo di Djokovic, sopraffatto in campo e dopo: "Non so quando giocherò di nuovo"
Djokovic in lacrime ringrazia i tifosi dopo il ko agli US Open: "Mi avete fatto sentire speciale"
Djokovic in lacrime ringrazia i tifosi dopo il ko agli US Open: "Mi avete fatto sentire speciale"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni