1.923 CONDIVISIONI
22 Dicembre 2021
18:04

Il riscatto di Marta Bassino: “Avevo bisogno del podio, dopo due cadute ero triste e arrabbiata”

Marta Bassino torna sul podio. Con il terzo posto di Courchevel l’azzurra si riscatta dopo due cadute: “Avevo bisogno di un risultato del genere”.
A cura di Alessio Morra
1.923 CONDIVISIONI

L'Italia continua a ottenere grandi risultati nello sci. Sofia Goggia ha vinto quattro discese e lotta per la leadership della classifica di Coppa del Mondo, Luca De Aliprandini ha ottenuto, a 31 anni, il primo podio della sua carriera. Marta Bassino, vincitrice della coppa di specialità nello slalom gigante lo scorso anno, non aveva iniziato bene, ma ora pure lei è tornata sul podio e il terzo posto ottenuto a Courchevel le dà tanta fiducia.

Bassino si è classificata al terzo posto di uno slalom gigante vinto a sorpresa da Sarah Hector, sciatrice svedese che non vinceva una gara di Coppa del Mondo da sette anni, secondo posto preziosissimo per Mikaela Shiffrin, che grazie a questi 80 punti incrementa il suo vantaggio nella classifica generale su Sofia Goggia, ora dietro di 115 punti e che con ogni probabilità finirà per perdere altro terreno, considerato che le prossime sei gare sono tutti slalom (4 speciali, 2 giganti). Goggia e Brignone si sono ritirate a Courchevel, dove ha ritrovato il sorriso, la serenità e tanta fiducia Marta Bassino.

L'atleta di Cuneo dopo la gara ha mostrato tutta la sua felicità. Ci voleva un risultato così, un podio che cancella le delusioni dell'inizio di stagione, in cui Bassino era caduta due volte. Ora la pagina è stata voltata e nelle prossime gare Marta Bassino cercherà di confermarsi su alti livelli: "Un podio che vale davvero tanto, sono molto contenta avevo bisogno di un risultato del genere dopo un’inizio stagione con due cadute. Già dopo la prima manche ero felice di aver ritrovato un po’ di scioltezza nella sciata, quindi ho cercato di concentrarmi per fare un’altra manche ben fatta che mi ha mandato sul podio, regalandomi tanta consapevolezza. Posso giocarmela tutte le volte: dopo la giornata di ieri ero tanto giù, molto arrabbiata, però sono contenta di come sono riuscita a reagire oggi e mi dimostra che sono lì, a potermela giocare tutte le volte, migliorando per sciare ancora più forte". 

1.923 CONDIVISIONI
Lazio all'ultimo respiro sullo Spezia: Acerbi si riscatta dopo le polemiche e segna il gol vittoria
Lazio all'ultimo respiro sullo Spezia: Acerbi si riscatta dopo le polemiche e segna il gol vittoria
MotoGP GP Spagna, prove libere 2 a Jerez: Quartararo detta il passo davanti a Bastianini e Bagnaia
MotoGP GP Spagna, prove libere 2 a Jerez: Quartararo detta il passo davanti a Bastianini e Bagnaia
Sospiro di sollievo per Amy Pieters: ha ripreso conoscenza 4 mesi dopo la terribile caduta
Sospiro di sollievo per Amy Pieters: ha ripreso conoscenza 4 mesi dopo la terribile caduta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni