447 CONDIVISIONI
6 Giugno 2021
13:57

Quartararo corre il GP Catalunya a petto nudo dopo aver perso il copricostato

Il GP Catalunya di MotoGP è stato contraddistinto da una situazione molto curiosa che ha visto protagonista Fabio Quartararo. Il leader della classifica mondiale, è stato costretto a percorrere gli ultimi giri della gara a petto nudo. La sua tuta protettiva infatti si è aperta, dopo che il copricostato è volato via, durante il duello con Zarco.
A cura di Marco Beltrami
447 CONDIVISIONI
 

Il GP Catalunya di MotoGP è stato contraddistinto da una situazione molto curiosa che ha visto protagonista Fabio Quartararo. Il leader della classifica mondiale, è stato costretto a percorrere gli ultimi giri della gara, vinta poi dal portoghese Oliveira, a petto nudo. La sua tuta protettiva infatti si è aperta, dopo che il copricostato è volato via, durante il duello con Zarco. Solo dopo il traguardo finale Quartararo è riuscito a coprirsi, tirando su la zip.

Sembrava una gara abbastanza "tranquilla" quella di Barcellona e invece si è improvvisamente accesa nel finale. Protagonista il leader della classifica iridata della MotoGP Fabio Quartararo. Quest'ultimo, secondo alle spalle di Oliveira, è stato ripreso da Zarco. Nel corso del duello tra i due, il pilota della Yamaha ha perso la protezione per il petto. Volato via dunque il copricostato che i piloti indossano sotto la tuta per proteggersi anche dal vento, e dalle eventuali contusioni in caso di caduta.

Probabilmente il tutto è stato legato ad una chiusura non perfetta della tuta che infatti è rimasta aperta. Ecco allora che Quartararo è stato costretto a correre gli ultimi 4 giri del Gran Premio di Catalunya con la zip abbassata e a petto nudo. Condizioni molto difficili, con il pilota maggiormente esposto e non protetto durante la fase più calda della gara.

Quartararo ha comunque chiuso al terzo posto (anche se poi è scivolato più indietro a causa della penalità comminatagli per una manovra non consentita in fase di sorpasso), e subito dopo aver tagliato il traguardo è riuscito a rimettere a posto la sua tuta, tirando su la zip. Grande frustrazione per il pilota della Yamaha, che è apparso visibilmente contrariato. Nonostante tutto è riuscito comunque a mantenere il primo posto nella classifica iridata.

447 CONDIVISIONI
Marquez trionfa nel GP Americhe di MotoGP, Quartararo 2° allunga su Bagnaia e vede il Mondiale
Marquez trionfa nel GP Americhe di MotoGP, Quartararo 2° allunga su Bagnaia e vede il Mondiale
"Commissari F1 in confusione, parto 5°": Alonso 'salvo' dopo le qualifiche del GP della Turchia
"Commissari F1 in confusione, parto 5°": Alonso 'salvo' dopo le qualifiche del GP della Turchia
Griglia di partenza MotoGP GP Austin 2021, Bagnaia in pole dopo le qualifiche: Rossi penultimo
Griglia di partenza MotoGP GP Austin 2021, Bagnaia in pole dopo le qualifiche: Rossi penultimo
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
254
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
202
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
176
4
J. Miller Ducati
Ducati
148
5
J. Zarco Ducati
Ducati
141
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
291
2
Yamaha
282
3
Suzuki
197
4
Ktm
185
5
Honda
173
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni