1.247 CONDIVISIONI

Nadia Padovani vede Marc Marquez in Gresini e pensa a Fausto: “So cosa direbbe oggi mio marito”

Marc Marquez debutta con il team Gresini nei test della MotoGP a Valencia e il pensiero della CEO Nadia Padovani va inevitabilmente al compianto marito Fausto: non ha dubbi su quale sarebbe stata la sua reazione vedendo la moglie portare un otto volte campione del mondo nella piccola squadra di famiglia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
1.247 CONDIVISIONI
Immagine

Archiviato il Mondiale 2023 con la vittoria a Valencia di gara e titolo iridato da parte di Francesco Bagnaia, la MotoGP vive già il suo primo atto in vista del campionato 2024 con i test sul circuito spagnolo in cui, chi ha cambiato team, può debuttare con la nuova squadra. E inevitabilmente tutti i riflettori sono puntati sull'otto volte campione del mondo Marc Marquez che, lascia dopo 11 anni la Honda, per debuttare in sella alla Ducati con i colori del Team Gresini.

In un mercato piloti molto frizzante è stata infatti la squadra di Faenza, fondata dal compianto Fausto Gresini e ora guidata dalla moglie Nadia Padovani, a piazzare il colpo più sensazionale portando il centauro più vincente di tutta la griglia in un team indipendente. Un colpo a cui, come rivelato dalla amministratrice delegata alla testata spagnola Relevo alla vigilia del test di Valencia, nemmeno lei stessa credeva possibile fino a quando non è stato messo nero su bianco: "Quando Marc ha firmato con noi, l'ho toccato e gli ho detto: ‘Sei reale?'. Non avrei mai immaginato che un otto volte campione del mondo potesse passare da una squadra ufficiale ad una indipendente" ha difatti confessato l'attuale CEO del team Gresini.

Un colpo che però non è frutto solo delle circostanze (la Honda che va male e la possibilità di guidare una Ducati che è attualmente la moto più performante di tutta la MotoGP) ma anche dell'incredibile lavoro fatto negli anni da Fausto Gresini prima e proseguito poi dopo la sua morte (avvenuta nel febbraio 2021 a causa del Covid) dalla moglie.

Ed è proprio quest'ultima a rivendicarlo nel momento in cui il pilota che ha segnato un'era nel Motomondiale sta per esordire con i colori della propria squadra: "Tutti pensano che la fortuna di Gresini sia stata che Marc Marquez abbia deciso di firmare per la nostra squadra. Ma quello che penso è che sì ovviamente siamo stati fortunati, ma la fortuna ce la siamo creata noi. Se il team non avesse funzionato, se il gruppo di lavoro non fosse andato bene, non si sarebbe proprio creata l'opportunità. Abbiamo un clima familiare e Marquez probabilmente lo avrà notato" ha difatti rivendicato con orgoglio Nadia Padovani che, a sorpresa, dopo la scomparsa del marito ha voluto portare avanti in prima persona il suo progetto andando poi ogni oltre più rosea aspettativa (con 5 vittorie e 10 podi complessivi nei primi due anni da team indipendente in MotoGP).

Immagine

E ovviamente, nel momento in cui ha realizzato il grande colpo di mercato, il pensiero è andato subito al compianto Fausto Gresini. E non ha dubbi su quale sarebbe stata la reazione del marito vedendo la moglie riuscire a portare l'otto volte campione del mondo Marc Marquez nel team di famiglia: "Fausto salterebbe di gioia, perché direbbe ‘Guarda cosa è riuscita a fare mia moglie. Una cosa incredibile'. Sarebbe sicuramente molto felice" ha difatti chiosato Nadia Padovani che sta onorando come meglio non poteva la memoria del marito portando la Gresini Racing ad un livello che solo due anni fa era impensabile anche per i più smodati ottimisti.

1.247 CONDIVISIONI
Mazzarri vede fantasmi ovunque e reagisce a una domanda: "So cosa si vuole insinuare"
Mazzarri vede fantasmi ovunque e reagisce a una domanda: "So cosa si vuole insinuare"
Quanto guadagna Pecco Bagnaia: lo stipendio del pilota di MotoGp e il cachet a Sanremo
Quanto guadagna Pecco Bagnaia: lo stipendio del pilota di MotoGp e il cachet a Sanremo
I test della MotoGP 2024 cominciano male per Marc Marquez e Pecco Bagnaia: problemi con le Ducati
I test della MotoGP 2024 cominciano male per Marc Marquez e Pecco Bagnaia: problemi con le Ducati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views