Il campionato Mondiale 2020 della MotoGP comincerà nel prossimo week end, ma nella classe regina del Motomondiale a tenere banco al momento è il futuro dei piloti. Da ultima infatti è arrivata l'ufficialità del rinnovo fino al 2022 di Franco Morbidelli con il team Yamaha Petronas. Il pilota italiano nelle prossime due stagioni sarà compagno di squadra del nove volte campione del mondo Valentino Rossi che dal prossimo anno passerà al team satellite della Yamaha (anche se ancora l'annuncio ufficiale non è arrivato).

Il 25enne pilota cresciuto nella VR46 Riders Academy sotto la guida del campionissimo di Tavullia ha così commentato la notizia: "Sono molto lieto di rinnovare con il Petronas Yamaha Sepang Racing Team, visto che abbiamo trascorso una grande stagione insieme l'anno scorso, lavorando con grande slancio per raggiungere il successo. Penso che sia importante per me continuare con lo stesso team, moto e ambiente in futuro – ha sottolineato l'italo-brasiliano -, dato che è bello lavorare con loro.

Lavoriamo tutti bene insieme e l'atmosfera a Petronas è molto divertente.Voglio ringraziare il team per l'opportunità che mi stanno offrendo, poiché è un onore stare con loro. Lavorerò sodo per dargli risultati ancora migliori di quelli che abbiamo realizzato insieme nel nostro primo anno. Ora non vedo l'ora di gareggiare di nuovo – ha concluso – per mostrare il nostro potenziale e sono molto felice di avere l'opportunità di continuare a fare ciò che amo in una squadra che amo”.