1.019 CONDIVISIONI
30 Novembre 2021
13:46

Mick Schumacher a sorpresa con la Ferrari in Arabia Saudita: “Qui per guidare l’auto di papà”

Mick Schumacher protagonista in Arabia Saudita a bordo di due storiche Ferrari nel corso di un evento organizzato dal Cavallino a Riyadh. Il pilota Haas ha guidato la SF70H da Formula 1 ma soprattutto la FXX che ha contribuito ad aumentare il mito di papà Michael Schumacher che possedeva uno dei 30 esemplari prodotti a Maranello.
A cura di Michele Mazzeo
1.019 CONDIVISIONI

Il prossimo week end a Jeddah andrà in scena il primo storico GP dell'Arabia Saudita di Formula 1, ma alcuni protagonisti del Circus sono già arrivati nel Paese mediorientale per presenziare ad alcuni eventi che precedono l'attesissimo gran premio. Tra questi c'è anche il pilota della Haas Mick Schumacher, figlio del leggendario Michael, che a sorpresa lo scorso fine settimana ha indossato nuovamente la tuta rossa con il marchio del Cavallino ed ha partecipato al Ferrari Motorsport Festival in corso di svolgimento a Riyadh.

Il 22enne tedesco che fa ancora parte della Ferrari Driver Academy ha deliziato gli spettatori girando con due storiche vetture prodotte dalla Maranello: la monoposto da Formula 1 SF70H con cui Vettel e Raikkonen hanno partecipato al Mondiale 2017 chiamata così per celebrare il 70° anniversario del Cavallino come produttore automobilistico e la FXX, la vettura ad alte prestazioni utilizzabile solo in pista prodotta in soli 30 esemplari nel 2005.

"Sono qui alla guida di due auto storiche, la SF70H F1 e la FXX che guidava mio padre. Queste auto sono molto speciali da guidare, è stato fantastico poter entrare in contatto con loro" ha commentato infatti Mick Schumacher ad Arab News ricordando dunque come una delle 30 FXX prodotte a Maranello sia stata di proprietà di Michael Schumacher, papà dell'attuale pilota Haas. Il Kaiser l'aveva difatti portata in pista in occasione del Ferrari Day del Nürburgring e le finali Mondiali Ferrari di Monza nel 2005 per poi riceverla in regalo.

Tante dunque le emozioni vissute dagli spettatori presenti a Riyadh lo scorso week end che hanno potuto rivedere Mick Schumacher su una Ferrari da Formula 1 ma anche su una di quelle vetture che ha contribuito ad aumentare il mito del padre Michael: con la sua FXX completamente nera infatti il sette volte campione del mondo ha partecipato ad una puntata della nota trasmissione televisiva Top Gear stabilendo uno dei tempi migliori di sempre del circuito (tempo che però non risulta negli annali in quanto fatto con una vettura non omologata per uso stradale).

1.019 CONDIVISIONI
"Siamo simili": Mick Schumacher si confronta con papà Michael dopo il primo anno in F1
"Siamo simili": Mick Schumacher si confronta con papà Michael dopo il primo anno in F1
Gli auguri di Mick Schumacher a papà Michael, un tuffo al cuore: "Entusiasta per quello che faremo"
Gli auguri di Mick Schumacher a papà Michael, un tuffo al cuore: "Entusiasta per quello che faremo"
Sorpresa Ferrari, cambia il colore dell'auto per il Mondiale 2022: spoiler involontario
Sorpresa Ferrari, cambia il colore dell'auto per il Mondiale 2022: spoiler involontario
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
396
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
388
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
226
4
S. Pérez
190
5
C. Sainz McLaren
McLaren
165
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
613
2
Aston martin red bull racing
585
3
Ferrari
323
4
McLaren
275
5
Alpine
155
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni