316 CONDIVISIONI
23 Novembre 2021
19:42

La Lancia Delta Integrale torna in un Mondiale Rally dopo 28 anni e sarà elettrica

Nel 2022 la leggendaria Lancia Delta Integrale tornerà a gareggiare in un Mondiale dopo 28 anni di assenza: il team francese Gck Motorsport ha infatti scelto la Lancia Delta Evo-e per partecipare al prossimo al Campionato del mondo rallycross FIA (WRX) che dal prossimo anno sarà riservato ad automobili 100% elettriche.
A cura di Michele Mazzeo
316 CONDIVISIONI

Nel 2022 la più iconica tra le auto da rally tornerà a gareggiare nella Coppa del Mondo FIA. A distanza di 29 anni dall'ultima apparizione (nel 1993) la Lancia Delta Integrale sarà nuovamente protagonista di un Mondiale: il Campionato del mondo rallycross (WRX). La storica vettura che ha dominato il WRC a cavallo tra gli anni ottanta e gli anni novanta con cinque titoli iridati costruttori consecutivi e tre allori piloti (nel 1988 e nel 1989 con l'italiano Miki Biasion e nel 1991 con il finlandese Juha Kankkunen) è infatti quella scelta dal team francese Gck Motorsport per affrontare la prossima stagione del campionato che combina il rally tradizionale con le corse in circuito. Ma sarà un ritorno sul palcoscenico internazionale inedito per la "Deltona".

Dall'edizione 2022 infatti le vetture che parteciperanno al Mondiale Rallycross saranno elettriche e pertanto l'auto messa a disposizione dei suoi piloti dalla squadra transalpina fondata da Guerlain Chicherit sarà un’inedita Lancia Delta Evo-e a zero emissioni, un modello a motorizzazione elettrica basato sulla leggendaria Lancia Delta Integrale. Un'auto che grazie ai 500 kw (pari circa a 680 cv) erogati dai due motori alimentati a batterie e agli 880 Nm di coppia istantanea offre prestazioni incredibili.

Viene da chiedersi perché a distanza di tanti anni il Gck Motorsport ha deciso di riportare quello che è considerato un mito dell'era endotermica del rally nella prima Coppa del Mondo di Rallycross 100% elettrica? A rispondere è lo stesso presidente della squadra francese: "Sono super entusiasta che la GCK ritorni nel FIA World Rallycross Championship sotto la sua nuova bandiera elettrica. Il format di gara si presta perfettamente ad offrire uno degli spettacoli sportivi più emozionanti visti con le auto elettriche finora, e abbiamo scelto la Lancia Delta Integrale perché è una vettura che ci ha fatto sognare tutti. È infatti l'auto da rally per eccellenza" ha difatti detto Guerlain Chicherit dopo l'annuncio del clamoroso ritorno in una rassegna iridata dell'auto più iconica della storia del rally.

316 CONDIVISIONI
Vettel ancora con Schumacher nella Race of Champions: 10 anni dopo Michael, Seb fa coppia con Mick
Vettel ancora con Schumacher nella Race of Champions: 10 anni dopo Michael, Seb fa coppia con Mick
"La pelle si ustiona": Max Biaggi rivela cosa si prova a 470 km/h in sella ad una moto
"La pelle si ustiona": Max Biaggi rivela cosa si prova a 470 km/h in sella ad una moto
Hamilton vince anche il GP del Qatar, Verstappen 2° in rimonta: lotta per il titolo apertissima
Hamilton vince anche il GP del Qatar, Verstappen 2° in rimonta: lotta per il titolo apertissima
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni