21 Dicembre 2020
12:32

La classifica delle 10 auto più vendute in Italia nel 2020

Novità e conferme nella top ten delle automobili più vendute in Italia da gennaio a novembre 2020 nonostante un mercato condizionato dalla pandemia di Covid-19: sempre in vetta alla classifica la Fiat Panda che ha totalizzato più del doppio delle immatricolazioni della sua prima inseguitrice, la Lancia Ypsilon. Incalzano le straniere con la Renault Clio che conquista lo scettro di vettura estera più venduta che si piazza sul gradino più basso del podio.
A cura di Michele Mazzeo

Il mercato dell'auto in Italia nel 2020 ha evidenziato un forte calo rispetto al 2019 a causa del coronavirus. A giocare un ruolo decisivo il lockdown che tra marzo e aprile ha quasi azzerato l'acquisto di automobili e il prolungarsi dell'emergenza sanitaria negli ultimi mesi che ha fatto diminuire notevolmente la domanda. Nonostante ciò i gusti degli italiani non sembrano essere cambiati come dimostra la classifica delle auto più vendute in Italia nel 2020. Scorrendo la graduatoria con i dati consolidati al 30 novembre infatti in testa c'è ancora la Fiat Panda davanti alla Lancia Ypsilon che dunque conferma la seconda posizione in termini di gradimento degli automobilisti del nostro Paese.

Per i dati definitivi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in realtà bisognerà attendere ancora qualche giorno (2 gennaio 2021) ma i trend registrati da inizio anno ci consentono di delineare le prime classifiche, a partire da quella delle auto più vendute nel 2020, in considerazione anche degli importanti distacchi che si registrano tra alcuni dei modelli che occupano la top ten italiana. Esaminiamoli uno per uno.

1.Fiat Panda

Classifica ancora provvisoria, come detto, ma pochi dubbi per quanto riguarda la regina delle vendite in Italia. La Panda si conferma anche nel 2020 l’auto più venduta in Italia. La city car di casa Fiat è di gran lunga la più amata dagli automobilisti dello Stivale con già 101.389 immatricolazioni da inizio anno nonostante il decremento delle vendite che, nel cumulato al 30 novembre, fa segnare più di 26mila registrazioni in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. Prosegue dunque il dominio della Panda in questa speciale classifica nella quale è in testa ininterrottamente dal 2012. L'utilitaria Fiat, nonostante il calo dettato dalla pandemia da Covid-19, conferma la sua netta superiorità nelle preferenze degli italiani con un trend che per ora supera le 9.200 unità/mese e con più del doppio delle immatricolazioni della sua prima inseguitrice.

2. Lancia Ypsilon

Si conferma seconda in classifica la Lancia Ypsilon che a distanza di dodici mesi torna sul secondo gradino del podio nonostante un sostanzioso calo delle vendite (nel cumulato annuo al 30 novembre sono circa 16.000 le immatricolazioni in meno rispetto allo stesso periodo del 2019). Un trend che al mese sfiora le 3.500 unità vendute e ha fatto registrare già 38.305 immatricolazioni nei primi 11 mesi del 2020.

3. Renault Clio

Guadagna due posizioni in classifica la Renault Clio che torna dunque ad essere l'auto straniera più venduta in Italia. Con 29.640 immatricolazioni da inizio anno e un trend di vendite di circa alle 2.700 unità/mese, dopo un anno la city car della casa francese si riprende la leadership tra i produttori esteri persa lo scorso anno nonostante nel cumulato al 30 novembre sono quasi 9.400 le immatricolazioni in meno rispetto allo stesso periodo del 2019.

4. Fiat 500 X

In attesa dei dati definitivi di dicembre mantiene la quarta posizione l'altro prodotto di punta di casa Fiat, vale a dire la 500X. Nonostante la flessione delle vendite (nel cumulato annuo al 30 novembre sono circa 11.000 le immatricolazioni in meno rispetto allo stesso periodo del 2019), la 500X ha ancora la possibilità di prendersi la terza posizione nella classifica delle più vendute. Con 28.841 immatricolazioni nei primi 11 mesi del 2020 e un trend di circa 2.600 unità/mese, il crossover Fiat non è molto distante dai numeri fatti registrare da Renault Clio.

5. Jeep Renegade

Poco distante, in quinta piazza troviamo la Jeep Renegade che guadagna due posizioni rispetto allo scorso anno: con 28.383 immatricolazioni nel cumulato al 30 novembre, il suv compatto dello storico marchio americano controllato da FCA potrebbe ancora regalare un exploit di fine anno. Lo svantaggio dalla 500X è di appena 458 vetture e, con vendite che viaggiano a un ritmo di circa 2.580 unità/mese, non è detto che le immatricolazioni di dicembre non le consentano di agguantare la quarta piazza del 2020.

6. Fiat 500

In risalita anche la Fiat 500 che, con 26.705 immatricolazioni da inizio anno e nonostante 7.146 unità in meno rispetto allo stesso periodo del 2019, ha già guadagnato cinque posizioni nella classifica delle più vendute, rientrando dunque nella top-ten dopo che lo scorso anno aveva chiuso la graduatoria in undicesima posizione.

7. Citroen C3

Ne perde due di posizioni invece la Citroen C3 che troviamo oggi al settimo posto della classifica delle auto più vendute in Italia nel 2020: con 26.576 immatricolazioni nei primi 11 mesi dell’anno e un trend di vendita che supera le 2.400 unità/mese, la city car francese continua a convincere con il suo design innovativo ed elevati livelli di connettività. Nel cumulato al 30 novembre sono però ben 12.783 le immatricolazioni in meno rispetto allo stesso periodo del 2019.

8. Dacia Sandero

All'ottavo posto troviamo la prima new entry nella top-10 del 2020 vale a dire la Dacia Sandero che lo scorso anno si era invece fermata appena fuori dalla classifica delle dieci auto più vendute avendo chiuso in undicesima posizione.  Nel cumulato annuo al 30 novembre sono circa 25.395 le immatricolazioni, un risultato con cui il suv compatto della Casa rumena controllata dal gruppo Renault ha piazzato il sorpasso alla "sorella" Duster che dopo aver concluso in quarta piazza nel 2019 quest'anno è scivolata invece al dodicesimo posto.

9. Renault Captur

Altra new entry in nona posizione dove troviamo un altro prodotto del marchio Renault. Grazie alle 24.955 immatricolazioni fatte registrare nei primi 11 mesi del 2020 infatti la Renault Capture è riuscita ad entrare nella classifica delle dieci auto più vendute in Italia con la casa francese che riesce dunque a piazzare due delle sue creature nella top-10 italiana.

10. Toyota Yaris

Trova un posto nelle prime dieci posizioni anche la Toyota Yaris che perde un posto in classifica rispetto al 2019 ma riesce a restare in top-10. Con un cumulato di 24.655 unità vendute al 30 novembre, il “piccolo genio” della casa giapponese si conferma una delle utilitarie straniere preferite dagli italiani, con 300 unità in meno della Renault Caput. Un gap che dunque potrebbe ancora essere colmato nel mese di dicembre, considerato che il suo trend di vendita si assesta intorno alle 2.200 unità/mese.

Dopo il Covid agli italiani piacciono auto ibride ed e-bike: crollo del trasporto pubblico
Dopo il Covid agli italiani piacciono auto ibride ed e-bike: crollo del trasporto pubblico
Le 10 migliori catene da neve: classifica e guida all'acquisto
Le 10 migliori catene da neve: classifica e guida all'acquisto
Revisione auto, scatta l'aumento: da oggi costa di più, introdotte le nuove tariffe
Revisione auto, scatta l'aumento: da oggi costa di più, introdotte le nuove tariffe
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni