24 Febbraio 2021
16:54

Ferrari torna nell’Hypercar a Le Mans dopo 50 anni: annunciato il ritorno nel 2023

A  50 anni dalla sua ultima apparizione ufficiale nella classe regina alla 24 Ore di Le Mans la Ferrari dal 2023 tornerà a gareggiare nella categoria Hypercar (LMH) con lo scopo di vincere la classifica generale. Ad annunciarlo la stessa squadra corse di Maranello. Il presidente John Elkann: “Con il nuovo programma Le Mans Hypercar Ferrari rilancia il suo impegno sportivo e conferma la volontà di essere protagonista nei campionati di eccellenza del motorsport mondiale”.
A cura di Michele Mazzeo

A  50 anni dalla sua ultima apparizione ufficiale nella classe regina alla 24 Ore di Le Mans (1973) la Ferrari dal 2023 tornerà a gareggiare nella categoria Hypercar con lo scopo di vincere la classifica generale. Ad annunciarlo la stessa squadra corse di Maranello con un post sui propri profili social seguito da una breve comunicato stampa nel quale è presente anche una dichiarazione del presidente e attuale amministratore delegato ad interim John Elkann.

"Ferrari annuncia l’avvio del programma Le Mans Hypercar (LMH) che porterà la Casa del Cavallino Rampante ad affrontare dal 2023 il campionato mondiale FIA WEC nella nuova top class – si legge infatti nella nota diffusa dalla squadra di Maranello -. Dopo una fase di studio e analisi, Ferrari ha dato il via allo sviluppo della nuova vettura LMH che nelle scorse settimane è già entrato nel vivo con l’avvio delle fasi di progettazione e simulazione. Il programma di collaudi in pista, il nome della vettura e quello dei piloti che costituiranno gli equipaggi ufficiali saranno oggetto di future comunicazioni – prosegue la nota -. A cinquant’anni dall’ultima partecipazione ufficiale nella classe regina del Mondiale Sport Prototipi nel 1973, la Ferrari scenderà in pista nella classe Hypercar del FIA World Endurance Championship, un campionato che contribuì attivamente a creare. Le vetture a ruote coperte di Maranello — si legge in conclusione – hanno riportato grandi successi, come testimoniano i 24 titoli mondiali conseguiti, l’ultimo dei quali conquistato nel 2017, e le 36 vittorie alla 24 Ore di Le Mans".

In oltre 70 anni di competizioni abbiamo portato le nostre vetture a ruote coperte a trionfare sulle piste di tutto il mondo, sperimentando soluzioni tecnologiche d’avanguardia: innovazioni che nascono dai circuiti e rendono straordinaria ogni auto stradale prodotta a Maranello – sono invece le parole del presidente ed attuale amministratore delegato ad interim della Ferrari John Elkann riportate nel comunicato che annuncia il ritorno del Cavallino nella classe regina dell'Endurance per il 2023 –. Con il nuovo programma Le Mans Hypercar, Ferrari rilancia il suo impegno sportivo e conferma la volontà di essere protagonista nei campionati di eccellenza del motorsport mondiale” ha concluso il numero uno della casa di Maranello.

Il debutto di Pellegri con il Milan: ritorna in campo in Serie A dopo tre anni e troppi infortuni
Il debutto di Pellegri con il Milan: ritorna in campo in Serie A dopo tre anni e troppi infortuni
La disperazione di Iannone: "Se penso che non posso più correre mi uccido o impazzisco"
La disperazione di Iannone: "Se penso che non posso più correre mi uccido o impazzisco"
Leclerc compie gli anni e la Ferrari gli fa un regalo molto particolare: "Spero che ti piaccia"
Leclerc compie gli anni e la Ferrari gli fa un regalo molto particolare: "Spero che ti piaccia"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni