23 Dicembre 2021
14:36

Dal 2022 vaccino anti-Covid obbligatorio in Formula 1: un pilota no-vax rischia il posto

La Formula 1 sta procedendo l’iter per rendere obbligatorio il vaccino contro il Covid 19 obbligatorio per tutte le persone del paddock nel Mondiale 2022. La stretta del Circus contro i No-Vax potrebbe costare il posto all’unico pilota che fin qui ha ammesso pubblicamente di non essere favorevole ai vaccini.
A cura di Michele Mazzeo

Dal prossimo anno il vaccino anti-Covid dovrebbe essere obbligatorio per tutto il personale all'interno del paddock della Formula 1. L'amministratore delegato della F1 Stefano Domenicali ha infatti rivelato che la proposta sta andando avanti è che è già stata approvata dal Consiglio della FIA (la Federazione Internazionale del Motorsport): "Una delle ultime cose approvate nell'ultimo Consiglio Mondiale della FIA, a scopo precauzionale, è quella di far vaccinare tutto il personale della F1 per stare nel paddock" ha infatti detto l'italiano in un'intervista rilasciata ad Autosport.

Tutti, dai meccanici ai piloti fino agli ingegneri e team principal di ogni squadra del Mondiale di Formula 1 2022, dovranno quindi aver effettuato la vaccinazione contro il Covid-19 per potersi vedere consentito l'accesso nel paddock durante i week end di gara. Una regola che, se confermata, potrebbe portare a qualche cambiamento all'interno delle squadre qualora vi fosse qualcuno che non intende vaccinarsi.

Per quanto riguarda i 20 piloti che occuperanno la griglia di partenza delle gare F1 della prossima stagione non dovrebbero esserci problemi dato che tutti dovrebbero già essersi vaccinati in precedenza. C'è però un pilota che con l'obbligatorietà vaccinale rischierebbe di perdere il suo posto. Si tratta dello storico pilota della Medical Car della F1 Alan van der Merwe che ha ammesso pubblicamente la sua volontà di non farsi vaccinare contro il Covid, pur avendolo contratto già in due occasioni.

La sua posizione ‘No-Vax', salvo ripensamenti, potrebbe quindi costare il posto al 41enne sudafricano che già lo scorso anno ha rischiato di vedersi respinta la richiesta d'ingresso in alcuni Paesi in cui vige già l'obbligo vaccinale, sventato poi dal fatto che le tappe in queste Nazioni sono saltate. Situazione che però si riproporrà nel prossimo Mondiale di Formula 1 2022 con il premier australiano che, per esempio, ha già annunciato che i piloti (comprendendo tra questi anche Van der Merwe) non vaccinati contro il Covid non saranno fatti arrivare a Melbourne per disputare il prossimo GP d'Australia. Ma adesso l'ingresso in Australia potrebbe essere davvero l'ultimo dei problemi per il pilota della Medical Car.

Formula 1 2022, classifica piloti e costruttori: chi vince il Mondiale
Formula 1 2022, classifica piloti e costruttori: chi vince il Mondiale
Formula 1 2022, la classifica piloti e costruttori dopo il GP Spagna: Verstappen sorpassa Leclerc
Formula 1 2022, la classifica piloti e costruttori dopo il GP Spagna: Verstappen sorpassa Leclerc
Improvviso cambio di pilota in Formula 1: paddock in subbuglio a Mondiale in corso
Improvviso cambio di pilota in Formula 1: paddock in subbuglio a Mondiale in corso
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
110
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
104
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
85
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
74
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
65
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
195
2
Ferrari
169
3
Mercedes
120
4
McLaren
50
5
Alfa Romeo Racing
39
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni