3.033 CONDIVISIONI

Compra la Ferrari e la Maserati più rare e le guida solo un giorno: dopo 20 anni si scopre il motivo

Un uomo britannico nel 2004 ha acquistato una esclusiva Ferrari Enzo e l’anno seguente si è assicurato una rarissima Maserati MC12, entrambe hanno avuto un destino comune: da allora sono state guidate un solo giorno. Dopo quasi 20 anni si scopre il motivo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
3.033 CONDIVISIONI
Immagine

In pochissimi hanno la fortuna di potersi permettere di acquistare auto di lusso esclusive e costosissime che la stragrande maggioranza degli appassionati di automobili può soltanto sognare. E a quasi tutti basterebbe avere la possibilità di guidarle una sola volta. È per questo che, quanto fatto da un ricco uomo britannico, appare quasi una follia che però oggi gli ha permesso di ritrovarsi tra le mani una vera e propria fortuna.

Già, perché l'uomo in questione nel 2004 ha acquistato una delle 400 Ferrari Enzo esistenti vendute solo a persone illustri (tra cui il due volte campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso e Papa Giovanni Paolo II che, dopo averla ricevuta in dono dalla casa di Maranello, la mise all'asta per scopi benefici) e nel 2005 uno dei soli 60 esemplari prodotti di Maserati MC12, cioè due delle auto più esclusive e più costose prodotte dai due marchi italiani nel nuovo millennio.

Immagine

Due vetture che qualunque appassionato sogna di guidare almeno una volta nella propria vita. La Ferrari Enzo, nella cui costruzione ha avuto un ruolo anche il leggendario pilota F1 del Cavallino Michael Schumacher che monta un motore V12 aspirato da 6,0 litri che eroga 660 cv e raggiunge una velocità massima di 355 km/h è infatti tuttora considerata un fiore all'occhiello della produzione della casa emiliana. E la Maserati MC12, realizzata proprio sulla base della Ferrari Enzo (con la quale condivide il motore, il cambio sequenziale e il tester d'eccezione dato che anche per la vettura della casa modenese furono importanti i riscontri dati da Michael Schumacher che la provò sul tracciato di Fiorano) ma con una veste ancora più sportiva e aggressiva poiché destinata anche alle corse su pista.

Immagine

Le due auto di lusso esclusive e costosissime (entrambe avevano un prezzo superiore ai 600mila euro al momento del lancio) acquistate dal ricco uomo britannico hanno però un'altra caratteristica in comune: sono state guidate per un solo giorno. Dopo quasi 20 anni infatti il contachilometri della Ferrari Enzo segna 228 km, mentre quello della Maserati MC12 333 km, vale a dire quelli effettuati dall'uomo nel viaggio dal concessionario a casa propria nel giorno in cui le ha acquistate.

Immagine

Un vero e proprio sacrilegio dunque per gli appassionati di supercar, che però oggi gioca a favore del già ricco uomo britannico che sta per trasformare quei due acquisti nel migliore investimento economico fatto nella sua vita. La Ferrari Enzo rosso corsa del 2004 e la Maserati MC12 bianco Fuji del 2005 sono ora in vendita presso la nota concessionaria inglese di esclusivissime auto di lusso Romans International e, proprio in virtù del fatto che sono praticamente come appena uscite dalla fabbrica, hanno un valore dieci volte superiore a quello di acquisto. Il loro prezzo infatti, non palesato pubblicamente sul proprio sito dalla concessionaria, si attesta infatti intorno ai 12 milioni di euro complessivi. Probabilmente è proprio questo il motivo per il quale l'uomo le ha guidate un solo giorno nella propria vita pur possedendole per quasi 20 anni.

3.033 CONDIVISIONI
Scoperto un magazzino segreto pieno di preziose Ferrari e Porsche: erano nascoste lì da 10 anni
Scoperto un magazzino segreto pieno di preziose Ferrari e Porsche: erano nascoste lì da 10 anni
Compra una Ferrari per 8 milioni di lire e la lascia in garage per 50 anni: oggi vale una fortuna
Compra una Ferrari per 8 milioni di lire e la lascia in garage per 50 anni: oggi vale una fortuna
Leclerc si tradisce sulla Ferrari SF-24 durante i test: "Spero di avere una sorpresa nel primo GP"
Leclerc si tradisce sulla Ferrari SF-24 durante i test: "Spero di avere una sorpresa nel primo GP"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni