7 Giugno 2022
7:00
AGGIORNATO09 Giugno

Italia-Ungheria 2-1: gol di Barella e Pellegrini, autogol di Mancini. Gli highlights

L'Italia di Mancini torna a vincere: battuta l'Ungheria di Marco Rossi 2-1. Gol di Barella e Pellegrini nel primo tempo, autogol di Mancini nel secondo tempo. Prestazione convincente dell'Italia che si sono portati al primo posto della classifica del girone di Nations League. Nella prossima partita gli azzurri sfideranno l'Inghilterra. Ecco la classifica del girone e gli highlights della partita con i video dei gol.

  1. Italia 4
  2. Ungheria 3
  3. Germania 2
  4. Inghilterra 1
07 Giugno
23:50

Barella con l'ottavo gol in Nazionale eguaglia tanti miti del calcio italiano

8 gol in 38 partite. Barella è forse l'emblema della Nazionale di Mancini L'avere 25 anni lo aiuta in questo ruolo, ma è lui stesso a migliorarsi quando gioca con l'Italia: 8 gol in 38 partite, lo zampino del c.t. c'è e si vede. Barella segnando l'ottavo gol con la maglia Azzurra sale al 42° posto all-time dei bomber azzurri, agganciando così Bonucci e Chiellini, ma soprattutto Capello e Boniperti, ma anche Ravanelli, Quagliarella, Biavati, Leopoldo Conti, Frossi, Omar Sivori, Costantino e Anastasi.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
23:40

Per le partite con Inghilterra e Germania la rosa si riduce

Dopo aver depennato i nomi di 9 giocatori dall'elenco dei convocati, alcuni per scelta tecnica (stanchezza) altri per infortunio, il c.t.  Mancini nella giornata di mercoledì dovrebbe ridurre ulteriormente la sua rosa. Torneranno a casa e inizieranno le proprie vacanze Andrea Belotti, che è alla ricerca di un nuovo contratto (deve decidere con chi firmare) e Leonardo Bonucci, che per il momento deve rinviare il momento in cui supererà Chiellini nella classifica dei calciatori con più presenze con la maglia della Nazionale.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
23:32

Quando gioca l'Italia la prossima partita di Nations League

L'Italia che ora è al comando del Gruppo 3 della Nations League da domani inizierà a preparare la prossima partita di questa competizione. Gli Azzurri rimetteranno indietro l'orologio e torneranno indietro scorrendo le pagine del calendario. Perché sabato 11 giugno la Nazionale affronta l'Inghilterra, che vuole prendersi la rivincita della finale degli Europei, anche se questo incontro ha un peso molto minore. Ma tutti vorranno vincere. Il match si disputerà a Wolverhampton, senza tifosi perché a porte chiuse, con calcio d'inizio alle ore 20:45 italiane.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
23:26

Bastoni manda un messaggio all'Inter e si toglie del mercato

Il difensore dell'Inter, che ora è un titolare della Nazionale, uno dei pochi ad aver disputato le prime due partite di Nations League, al termine della partita con l'Ungheria ha esaltato la sua squadra, ha gioito per il successo, ma rispondendo a una domanda ha pure mandato un messaggio all'Inter.

Bastoni è stato accostato a diverse squadre, piace a mezza Premier League che conta, ma lui ha detto di non voler andare via. Per ora penso solo alle prossime due partite con l'Italia e poi alle vacanze, ho due anni di contratto con l'Inter: "La società non mi ha comunicato niente, quindi finirò queste gare con la Nazionale, poi andrò in vacanza e ricomincerò la preparazione sempre ad Appiano con l’Inter".

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
23:21

Kane fa 50 in nazionale, pari tra Germania e Inghilterra

A Monaco Germania e Inghilterra pareggiano 1-1. Un risultato che ha fatto felice l'Italia che così vola al comando solitario del girone. Gli Azzurri hanno vinto 2-1 l'Ungheria. In Germania-Inghilterra hanno segnato Hofmann e Kane su rigore, 50° gol in nazionale per il bomber del Tottenham.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
23:16

Donnarumma vero capitano: "Per l'Italia gioco senza un dito"

A 23 anni Donnarumma ha giocato la 45a partita in nazionale e per la seconda volta è stato il capitano dell'Italia. Il portiere del Psg è stato in dubbio fino all'ultimo per un problema a un dito, una lussazione rimediata contro la Germania. Ha giocato con un guanto speciale e nel post match ha ritrovato il sorriso dichiarando tutto il suo amore per l'Italia: "Per la Nazionale gioco anche senza un dito".

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
22:47

La classifica del Gruppo 3

L'Italia grazie al successo sull'Ungheria balza al comando del Gruppo 3. I gol di Barella e Pellegrini hanno deciso l'incontro di Cesena. L'Italia sale a 4 punti e scavalca proprio i magiari che ne hanno 3. Finita in parità Germania-Inghilterra, 1-1. Gol di Hoffman e Kane su rigore. Tedeschi a due punti, inglesi che salgono a quota uno.

La classifica del Gruppo 3 della Serie A della Nations League

  • Italia 4
  • Ungheria 3
  • Germania 2
  • Inghilterra 1
A cura di Alessio Morra
07 Giugno
22:42

Mancini dopo Italia-Ungheria: "L'importante era tornare a vincere"

Soddisfatto a fine partita il c.t. che, ai microfoni della Rai, ha applaudito la sua squadra che ha disputato un ottimo incontro: "Questa è stata una buona partita, soprattutto nel primo tempo. Il gol subito nella ripresa ci ha messo un po' di timore addosso, questa partita doveva finire con uno scarto maggiore. Nel finale eravamo anche un po' stanchi".

Ma nonostante i due risultati positivi, Mancini, giustamente, resta con i piedi per terra e dice che i tanti ragazzi devono crescere, ma si può dire che l'inizio di questo nuovo ciclo è positivo: "Abbiamo tanti ragazzi giovani, dobbiamo lavorare molto, la strada è lunga, l'importante era vincere".

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
22:38

Kane su rigore, l'Inghilterra pareggia con la Germania

Il forcing inglese dà i suoi frutti. Dopo il grande intervento di Neuer che ha impedito il pari, l'1-1 è arrivato lo stesso. Kane si procura un rigore e dal dischetto spiazza Neuer, pareggio inglese che fa piacere anche all'Italia.

A cura di Alessio Morra
94'
22:36

L'Italia torna a vincere, Ungheria battuta 2-1

La Nazionale a Cesena ritrova il successo, che in una gara ufficiale mancava da otto mesi. Mancini può sorridere .L'Italia ha battuto 2-1 l'Ungheria. A segno nel primo tempo Barella e Pellegrini, nella ripresa l'autogol di Mancini.

A cura di Alessio Morra
90'
22:32

Quattro minuti di recupero

L'arbitro fissa il recupero del secondo tempo. L'Italia conduce 2-1 sull'Ungheria e vuole chiudere questa partita con i tre punti. Non sarà facile perché i magiari ci proveranno fino alla fine.

A cura di Alessio Morra
84'
22:25

Entrano anche Zerbin e Tonali

Ultime sostituzioni per l'Italia. Mancini manda in campo anche Sandro Tonali, campione d'Italia con il Milan, e il giovane esterno Alessio Zerbin, giocatore del Frosinone ma in realtà di proprietà del Napoli. Fuori Barella, che era pure ammonito, e Raspadori.

A cura di Alessio Morra
73'
22:19

Altri due cambi per Mancini: entrano Dimarco e Belotti

Belotti prende il posto di Politano, Dimarco quello di Spinazzola. Sempre 4-3-3 ma con forze fresche per l'Italia. Mancini sposta Raspadori che ora va sulla fascia.

A cura di Alessio Morra
66'
22:08

Italia-Ungheria 2-1, primo cambio per Mancini

Gli Azzurri sono sempre in vantaggio, ora solo di un gol. Stanno giocando bene, ma la stanchezza si fa sentire. Mancini effettua il primo cambio. Esce Pellegrini, in campo anche con la Germania, dentro Locatelli.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
22:06

Germania-Inghilterra 1-0

Intanto a Monaco di Baviera la Germania trova il vantaggio sull'Inghilterra, ha segnato Hofman. 1-0 molto pesante per la nazionale tedesca, che in questo momento aggancia l'Italia a quota 4 punti.

A cura di Alessio Morra
62'
22:02

Autogol di Mancini, l'Ungheria trova il gol: ora è 2-1

In modo fortunoso i magiari trovano il gol, che in realtà l'Italia si fa da sola. Fiola mette in mezzo un pallone innocuo, Mancini interviene lo fa in modo scoordinato ed è anche molto sfortunato. Donnarumma non può nulla. La partita è riaperta, 2-1 Italia sull'Ungheria.

A cura di Alessio Morra
56'
21:58

Traversa di Politano, Italia a un passo dal 3-0

In attesa di capire cosa farà nella prossima stagione, l'esterno d'attacco del Napoli sfiora il gol con l'Italia. Azione personale bella quella di Politano che dal limite dell'area di rigore calcia con potenza e supera il portiere, ma colpisce la traversa.

A cura di Alessio Morra
50'
21:55

Ci prova Calabria, pallone in angolo

L'Italia nonostante il doppio vantaggio prova a firmare il terzo gol. Calabria, che si è visto molto poco, calcia dal limite, il pallone è deviato e termina in calcio d'angolo.

A cura di Alessio Morra
46'
21:47

Inizia il secondo tempo di Italia-Ungheria

A Cesena si ricomincia. Il punteggio è Italia 2 – Ungheria 0. Gol di Barella e Pellegrini.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
21:38

Il risultato di Germania-Inghilterra e la classifica del Gruppo 3

L'Italia è avanti 2-0 sull'Ungheria. Una Nazionale molto bella che conduce sui magiari grazie ai gol di Barella e Pellegrini. Contemporaneamente sono sullo 0-0 Germania e Inghilterra nell'altra partita del girone che si disputa a Monaco di Baviera.

In questo momento l'Italia è al comando del Gruppo 3 con 4 punti, seguono a 3 punti l'Ungheria, a 2 la Germania e chiude l'Inghilterra con 1 punto.

A cura di Alessio Morra
45'
21:34

Fine primo tempo, Italia avanti di due gol con l'Ungheria

All'intervallo il risultato sorride all'Italia, che conduce 2-0 sull'Ungheria. Hanno segnato Barella e Pellegrini. Ma oltre ai gol e al risultato c'è in campo davvero una bella Nazionale, che gioca bene e fa ben sperare per il futuro.

A cura di Alessio Morra
44'
21:30

Gol di Pellegrini, 2-0 dell'Italia

L'Italia raddoppia. Ha segnato Pellegrini, 2-0. Un'altra azione magnifica che questa volta però produce il gol del raddoppio. Politano scappa e va sul fondo, il giocatore del Napoli mette in mezzo, Gnonto fa il velo, Pellegrini si muove alla grande e con un tiro preciso insacca.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
21:30

L'Italia manca il 2-0, Gnonto a un passo dal raddoppio

Azione splendida dell'Italia. Raspadori la inizia, Pellegrini riceve fa il movimento giusto e mette in mezzo, Gnonto pure si muove bene, ma mentre sta per battere Nego gli nega il gol.

A cura di Alessio Morra
36'
21:24

Occasione per Bastoni

L'Italia sfiora il raddoppio con Bastoni che fa il movimento giusto ma non riesce ad arrivare sul pallone per un soffio.

A cura di Alessio Morra
29'
21:15

Gran gol di Barella, 1-0 dell'Italia - Il video

Ha segnato Barella. Splendido gol del centrocampista dell'Inter che apre le danze. L'Italia passa in vantaggio. Barella ha segnato l'ottavo gol con la maglia della Nazionale, un numero altissimo considerato che fa il centrocampista ed ha disputato 38 partite. Il tiro scoccato dal limite dell'area di rigore è stato preciso e soprattutto imparabile.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
21:14

Ungheria sempre pimpante, l'Italia c'è

L'Italia quando perde palla spesso si fa trovare sbilanciata, l'Ungheria che gioca con ripartenze molto veloci diventa subito pericolosa. Donnarumma è sempre molto attento.

A cura di Alessio Morra
20'
21:06

Occasione Mancini, Italia a un passo dal gol

Gnonto ci prova, tiro potente, ma deviato in calcio d'angolo da un difensore ungherese. Sugli sviluppi del corner terzo tempo perfetto di Mancini che svetta e colpisce di testa. Il portiere magiaro compie un intervento straordinario, Dibusz vola e respinge.

A cura di Alessio Morra
12'
20:59

Ungheria pericolosa, ma l'Italia c'è

Donnarumma non ha dovuto compiere alcun tipo di intervento, ma sono almeno tre o quattro minuti che la nazionale magiara sta spingendo. Sugli sviluppi di un corner Italia molto attenta, poi punizione per i magiari, Szoboszlai calcia bene, ma il pallone si stampa sulla barriera.

A cura di Alessio Morra
8'
20:54

Partita molto tattica

Fin qui le squadre ci stanno provando, ma entrambe non trovano spazi. Nessuna vera conclusione in porta.

A cura di Alessio Morra
1'
20:46

Si parte, inizia Italia-Ungheria

Via. A Cesena inizia la sfida di Nations League tra Italia e Ungheria.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
20:43

Inni nazionali prima di Italia-Ungheria

Prima l'inno nazionale della squadra ospite, l'Ungheria, poi quello dell'Italia, il Canto degli italiani. Inno di Mameli cantano da tutti i calciatori e da tutto lo stadio.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
20:30

Da 8 mesi l'Italia non vince un match ufficiale

Dopo gli Europei l'Italia ha disputato 11 partite, ne ha vinte appena 3, pareggiate 5 e perse 3. Rimanendo solo alle gare ufficiale, ne ha vinte 2 nella stagione 2021-2022: 5-0 alla Lituania, l'8 settembre, e 2-1 al Belgio il 10 ottobre nella finale 3° e 4° posto della Nations League.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
20:25

Donnarumma capitano della Italia contro l'Ungheria

Nonostante abbia solo 23 anni Gigio Donnarumma stasera disputa la 45esima partita con la maglia della Nazionale e tra i calciatori in campo è quello con il maggior numero di presenze, e per questo stasera indosserà la fascia di capitano. Ma non è la prima volta che il portiere del Psg è il capitano dell'Italia, lo era stato già contro il Belgio lo scorso 10 ottobre, nella finale del 3° e 4° posto della Nations League.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
20:15

Italia-Ungheria in diretta TV su Rai Uno: chi sono i telecronisti

Il match di Nations League sarà trasmesso stasera da Rai 1. La telecronaca è affidata come d'abitudine a Rimedio e Di Gennaro, che da tempo sono le voci della nazionale italiana di calcio guidata da Roberto Mancini. A bordo campo Tiziana Alla. Pre-partita condotto da Antinelli e Adani.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
20:02

Duemila tifosi ungheresi a Cesena

La partita è importante, ma non si pensava che in Italia volassero oltre duemila tifosi della nazionale ungherese che si stanno facendo sentire con cori e petardi a Cesena, dove tra poco inizierà la sfida di Nations League.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
20:00

Le formazioni ufficiali di Italia-Ungheria

Italia-Ungheria, le formazioni ufficiali

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Mancini, Bastoni, Spinazzola; Pellegrini, Cristante, Barella; Politano, Raspadori, Gnonto. Ct: Mancini. A disposizione: Cragno, Meret, Di Lorenzo, Luiz Felipe, Locatelli, Esposito, Tonali, Belotti, Pessina, Dimarco, Zerbin, Bonucci.

UNGHERIA (5-4-1):  Dibusz; Nego, Lang, Orban, At. Szalai, Z. Nagy; Schafer, Szoboszlai, A. Nagy, Sallai; Ad. Szalai. Ct: Rossi. A disposizione: Gulacsi, Szappanos, Kecskès, Fiola, Salloi, Bolla, Barath, Vancsa, Styles, Adam, Spandler, Vecsei.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
19:40

Il ritorno di Spinazzola con la Nazionale di Mancini

Dovrebbe essere schierato dal primo minuto Leonardo Spinazzola, che è rimasto fermo 9 mesi dopo l'infortunio al ginocchio patito durante la partita dei quarti di Euro 2020 con il Belgio. Ha già giocato nella Finalissima contro l'Argentina, ma oggi dovrebbe avere la possibilità di giocare sin dall'inizio. Sarebbe un bel premio per un ragazzo che ha pagato già caro il prezzo degli infortuni e che ora è tornato disponibile.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
19:22

La formazione ufficiale dell'Italia, che sfiderà l'Ungheria

Le indiscrezioni delle ultime ore sono state confermate. 4-3-3 classico per il c.t. Mancini che in porta schiera Donnarumma e in difesa preferisce Calabria a Di Lorenzo e Florenzi e rilancia Spinazzola. Mentre i centrali sono Mancini e Bastoni. A metà campo tocca a Barella, Pellegrini e Cristante. In attacco Politano, Scamacca e Gnonto.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
19:20

Chi è Shafer, l'arbitro di Italia-Ungheria per la partita di questa sera

Lo svizzero Sandro Scharer è stato designato per dirigere la partita tra Italia e Ungheria, partita della seconda giornata di Nations League. I suoi assistenti saranno i connazionali Stephane De Almeida e Bekim Zogaj. Quarto uomo Alain Bieri. Al VAR invece il tedesco Marco Fritz, AVAR invece Rafael Foltyn. Scharer quest'anno ha diretto tre partite di Champions, compresa Zenit-Juventus 0-1. Scharer è stato arbitro già due volte dell'Italia di Mancini, due vittorie: 2-1 in amichevole con l'Arabia Saudita e 3-0 alla Bosnia nelle Qualificazioni agli Europei. Una partita e una vittoria con i magiari.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
19:00

Piovono sorprese in Nations League

Se l'Italia ha pareggiato 1-1 con la Germania in queste prime giornate di Nations League ci sono stati tanti risultati sorprendenti. In testa l'1-0 dell'Ungheria all'Inghilterra. Ma a verbale ci sono anche le difficoltà della Francia che ha ottenuto un solo punto in due partite ed è già lontana dalla Danimarca, in fuga nel girone. Mentre l'Olanda ha rifilato a domicilio il poker al Belgio.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
18:40

L'orario della partita Italia-Ungheria: a che ora inizia

La partita tra l'Italia e l'Ungheria in programma questa sera allo Stadio Orogel Dino Manuzzi di Cesena inizierà alle ore 20:45. L'incontro sarà trasmesso in diretta televisiva da Rai 1, commento di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
18:20

Prossima partita Italia, quando gioca contro l'Inghilterra e dove acquistare i biglietti

L'Italia stasera affronterà l'Ungheria poi giocherà contro l'Inghilterra. La rivincita della finale di Euro 2020 si giocherà a Wolverhampton sabato prossimo, l'11 giugno. Non sarà possibile acquistare i biglietti. Perché la partita si disputerà a porte chiuse. Dopo i disordini che precedettero la finale degli Europei, la FA, la Federazione è stata punita con una partita a porte chiuse.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
18:00

Le ultime news sulle formazioni di Italia-Ungheria

Mancini alla vigilia ha dato alcuni indizi sulla formazione, ma non l'ha ufficializzata come ha fatto contro la Germania. Della partita dovrebbero essere comunque i giocatori del Frosinone Gatti e Zerbin, probabile anzi certa la presenza in campo dall'inizio Gnonto. Mentre potrebbe giocare dal primo minuto Spinazzola. In porta confermato Donnarumma.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
17:56

Il particolare primato di Politano con la Nazionale

Non ha avuto un rapporto splendido con la nazionale il calciatore del Napoli, che ha disputato appena 5 presenze con l'Italia. Mancini lo ha escluso all'ultimo dagli Europei, e sicuramente un po' di rimpianto ce l'ha avuto Politano che però in quelle cinque partite ha avuto modo di realizzare 3 gol. Tutte giocate nell'era Mancini. Un gol contro gli Stati Uniti e due a San Marino, tre reti in 277 minuti giocati. La media è semplice praticamente uno ogni 92 minuti e mezzo. Niente male. Stasera sarà della partita e vediamo se migliorerà il suo score.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
17:40

Dove vedere Italia-Ungheria di Nations League: il canale TV e la diretta streaming

Italia-Ungheria, partita valida per la seconda giornata della Nations League, si disputerà stasera a Cesena. La partita inizierà alle ore 20:45 e si potrà seguire in diretta TV e sarà trasmessa da Rai 1. Telecronaca di Rimedio e Di Gennaro. Italia-Ungheria sarà visibile anche in diretta streaming su raiplay.it.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
17:24

Donnarumma in campo con un guanto speciale

Il portiere della Nazionale e del Psg aveva riportato un infortunio proprio nell'ultima azione della partita con la Germania. Donnarumma sembrava potesse tornare a casa e invece sarà della partita. Mancini lo ha lodato prima della partita perché pur di difendere la porta della Nazionale italiana giocherà con un guanto speciale che dovrà fargli sentire meno possibile il dolore prodotto dalla lussazione al dito.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
17:20

Il premier ungherese Orban a Cesena per Italia-Ungheria

Atteso sugli spalti del Dino Manuzzi di Cesena anche il Premier dell'Ungheria Victor Orban, che assisterà delle tribune all'incontro della sua nazionale che è al comando del Gruppo 3 della Serie A della Nations League.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
17:00

Cosa vince l'Italia se vince la Nations League

Se l'Italia riuscirà a vincere il Gruppo 3 si qualificherà per la Final Four della Nations League, che si disputerà esattamente tra un anno. Chi vincerà la Final Four conquisterà il trofeo e vincerà la terza edizione della Nations League 2022-2023. L'Italia lo scorso anno chiuse al terzo posto.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
16:30

Chi è Federico Gatti, il difensore della Juventus che può giocare contro l'Ungheria

Mancini ha l'intenzione di far esordire stasera anche Federico Gatti e Alessio Zerbin. Entrambi hanno disputato l'ultimo campionato con il Frosinone, ma entrambi non sono più di proprietà del club ciociaro. Perché Zerbin è un calciatore del Napoli, mentre Gatti lo scorso gennaio è stato comprato dalla Juventus, che dovrebbe tenerlo in rosa nella prossima stagione.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
16:00

Partita Italia-Ungheria in diretta streaming su RaiPlay: come vederla

Italia-Ungheria è un'esclusiva della Rai e sarà trasmessa da Rai 1 in diretta. La partita inizierà alle ore 20:45, ma poco prima inizierà il pre-partita. Telecronaca di Rimedio e Di Gennaro. La partita si potrà seguire in streaming su raiplay.it.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
15:40

Stasera Germania-Inghilterra e altre 4 partite di Nations League

Italia-Ungheria è la partita principale per noi italiani, ma a livello internazionale luccica senza dubbio Germania-Inghilterra, il clasico del calcio europeo per nazionali. Si gioca all'Allianz di Monaco di Baviera. Dopo la prima giornata di Nations League le due squadre hanno già l'obbligo di non commettere un passo falso.

Si terranno poi stasera anche altre quattro partite di Nations League, ma di ‘categorie' minori. Per il Gruppo 3 della Serie B si disputano Finlandia-Montenegro e Bosnia-Romania. Mentre per il Gruppo 1 della Serie C si tengono Far Oer-Lussemburgo e Lituania-Turchia.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
15:20

Cosa serve all'Italia per qualificarsi alle Final Four di Nations League

L'Italia ha disputato due volte la Nations League, nella seconda edizione è riuscita a giocarsi la Final Four che si è disputata proprio nel BelPaese. Per accedere nuovamente alla Final Four l'Italia deve obbligatoriamente vincere il raggruppamento. Deve effettuare più punti di tutte le altre squadre del Gruppo 3.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
15:00

Partita Italia-Ungheria, le probabili formazioni di Mancini e Rossi

Tra poco ore scenderanno in campo l'Italia e l'Ungheria. Nell'attesa si provano a capire le mosse dei due selezionatori. Cambierà ancora tanto nell'Italia, che potrebbe cambiare addirittura tutti i calciatori di movimento, con 10 cambi su 11 per Mancini. L'Ungheria conferma in toto l'undici che ha battuto l'Inghilterra.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Mancini, Bastoni, Spinazzola; Barella, Cristante, Pellegrini; Politano, Raspadori, Gnonto. CT Mancini

Ungheria (3-4-2-1):Dibusz; Fiola, Orban, At. Szalai; Nego, A. Nagy, Styles, Z. Nagy; Sallai, Szoboszlai; Ad. Szalai. All. Rossi

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
14:40

Il bel cammino dell'Ungheria agli Europei

Arrivata come cenerentola in un girone complicatissimo, il classico ‘girone della morte' che è presente in ogni Mondiale o Europeo, l'Ungheria se l'è giocata con intelligenza e cuore contro Francia, Germania e Portogallo. Dopo una netta, ma sfortunata sconfitta con i portoghesi, l'Ungheria ha pareggiato con Francia e Germania.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
14:30

Quando si giocano le altre partite del girone di Nations League

Sei partite da disputare per ogni nazionale nella fase a gironi della Nations League. L'Italia ha già giocato contro la Germania, ha pareggiato 1-1, e stasera affronterà l'Ungheria. Mentre sabato 11 se la vedrà con l'Inghilterra e martedì 14 invece scenderà in campo contro la Germania a Monchengladbach. Nel mese di settembre la Nazionale sfiderà prima l'Inghilterra o poi l'Ungheria.

Il calendario dell'Italia in Nations League

  • 4 giugno, Italia-Germania 1-1
  • 7 giugno, Italia-Ungheria a Cesena
  • 11 giugno, Inghilterra-Italia a Wolverhampton
  • 14 giugno, Germania-Italia a Monchengladbach
  • 23 settembre, Italia-Inghilterra
  • 26 settembre, Ungheria-Italia
A cura di Alessio Morra
07 Giugno
14:00

Stasera Italia-Ungheria: la partita in diretta tv in chiaro sulla Rai

Le partite delle Nazionali di calcio – maschile e femminile di ogni ordine e grado – vengono trasmesse in diretta TV in esclusiva dalla Rai. Italia-Ungheria andrà in onda stasera dunque su Rai 1. Telecronaca di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, a bordo campo Tiziana Alla. Lo studio pre-gara sarà condotto da Alessandro Antinelli, che avrà al suo fianco Daniele Adani. L'incontro inizierà alle ore 20:45 e lo si potrà seguire anche in HD, e naturalmente anche in diretta streaming con il sito raiplay.it.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
13:30

Chi è Wilfried Gnonto, la nuova stella del calcio italiano

Wilfried Gnonto ha esordito alla grande con la Nazionale. A 19 anni questo ragazzo con la sfrontatezza dei giovani e la calma dei campioni ha servito un assist vincente a Lorenzo Pellegrini con una grande giocata. Gnonto nel 2020 a 16 anni ha rifiutato il rinnovo contrattuale propostogli dall'Inter e ha detto sì allo Zurigo, lo ha fatto perché voleva giocare. La maglia da titolare l'ha conquistata e con il club ha vinto anche il campionato svizzero. Mancini crede in lui, stasera scenderà in campo per la seconda volta con l'Italia.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
13:11

Chi Alessio Zerbin, il giocatore convocato da Mancini contro l'Ungheria

L'Italia di Roberto Mancini sarà fortemente ridimensionata da nuovi elementi in formazione, per la maggior parte esordienti che giocheranno la seconda gara della fase a gironi di Nations League contro l'Ungheria. In campo, oltre alla presenza dei vari Luiz Felipe, Gnonto, Gatti e Scalvini potrebbe esserci dal primo minuto anche Alessio Zerbin. Si tratta di un attaccante esterno di proprietà Napoli che quest'anno è stato in prestito al Frosinone totalizzando 32 presenze tra campionato e Coppa Italia mettendo a segno 9 gol.

Cresciuto nel settore giovanile del Novara, ha vissuto diverse esperienze con le maglie di Suno e Gozzano prima di essere acquistato dal Napoli in cui è stato fin da subito considerato l'erede di Lorenzo Insigne. I prestiti alla Viterbese e al Cesena sono stati infatti solo il preludio all'esplosione definitiva del giocatore con la maglia del Frosinone in Serie B a partire dall'estate scorsa dopo aver concluso l'annata alla Pro Vercelli. Mancini ha molta fiducia in questo giocatore che potrebbe rappresentare a sorpresa una pedina importante della rinascita dell'Italia.

A cura di Fabrizio Rinelli
07 Giugno
13:00

Il calendario delle partite dell'Italia in Nations League

L'Italia ha sfidato la Germania la scorsa settimana in Nations League, ha pareggiato 1-1. Poi gli Azzurri hanno in programma oggi il match con l'Ungheria a Cesena, seguiranno poi le sfide con Inghilterra e Germania da giocare fuori casa. Nel mese di settembre l'Italia ospiterà gli inglesi e andrà a giocare in terra magiara.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
12:40

Tra Italia e Germania 1-1 nella prima partita della Nations League

La Nations League 2022-2023 dell'Italia è iniziata sabato scorso, quando al Dall'Ara di Bologna sono scesi in campo l'Italia e la Germania. L'incontro è terminato sul punteggio di 1-1. I gol li hanno realizzati nell'arco di tre minuti prima Lorenzo Pellegrini e poi Joshua Kimmich.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
12:20

Nations League, stasera si gioca anche Germania-Inghilterra: dove vederla

Italia-Ungheria per noi italiani è la partita principale stasera, ma come fascino e come attenzione internazionale è senz'altro Germania-Inghilterra la partita più importante in assoluto. Si sfidano a Monaco di Baviera due squadre che hanno una storica rivalità e che hanno dato vita a delle partite che hanno fatto la storia del calcio, prima tra tutte la finale dei Mondiali del 1966. La partita sarà trasmessa in diretta TV su Sky Sport Uno e in streaming su SkyGo e Now.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
12:00

Dove vedere le partite della Nations League in tv su Rai, Mediaset e Sky

Le partite della Nations League dell'Italia sono trasmesse in esclusiva dalla Rai che manderà in onda tutti e sei gli incontri su Rai 1. Le partite delle altre squadre, soprattutto quelle principali, vanno in onda in grande parte su Sky, ma c'è anche una partita al giorno trasmessa da Mediaset, o su Italia 1 o sul canale 20.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
11:40

Metà dei biglietti di Italia-Ungheria sono stati venduti

Non è così scontato che ci sia il tutto esaurito stasera per Italia-Ungheria. La Nazionale di Mancini vuole tornare a vincere un match ufficiale dopo nove mesi. Il Dino Manuzzi contiene 23 mila spettatori, ma al momento sono stati venduti circa 12 mila biglietti. Difficile pensare che ci sarà il tutto esaurito.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
11:35

Mancini pronto ad una nuova rivoluzione per l'Ungheria: 10 cambi in arrivo

Quale sarà l'Italia che vedremo in campo contro l'Ungheria? Roberto Mancini è pronto ad una nuova rivoluzione che potrebbe coinvolgere ben 10 giocatori. Un nuovo ribaltone dunque dopo quello contro la Germania. Spazio in avanti al talento di Gnonto, con Belotti e il debuttante Zerbin. Quest'ultimo potrebbe non essere l'unico all'esordio, visto che potrebbe esserci spazio anche per Gatti, Scalvini, Luiz Felipe. Ecco le probabili formazioni:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Luiz Felipe, Gatti, Spinazzola; Pessina, Scalvini, Locatelli; Zerbin, Belotti, Gnonto. CT Mancini
UNGHERIA (5-1-3-1): Gulacsi; Nego, Lang, Orban, At. Szalai, Z. Nagy; A. Nagy; Schafer, Szoboszlai, Sallai; Ad. Szalai. CT Rossi

A cura di Marco Beltrami
07 Giugno
11:20

Mancini colpito dal talento di Gnonto: "Sa giocare come pochi"

Dopo la sfida contro la Germania, in Italia non si parla che di lui. Wilfried Gnonto, giovane talento dello Zurigo, è pronto per spiccare il volo in azzurro? Al momento Mancini pur riconoscendogli doti eccezionali, frena l'entusiasmo. Il ragazzino infatti deve restare tranquillo, e imparare a gestire la pressione. Queste le parole del ct su Gnonto in conferenza: "È un ragazzo che ha 18 anni, non bisogna dargli tanta pressione: deve avere possibilità di crescere e migliorare. Per l'età che ha, sa giocare come pochi giocatori, ed è molto veloce. Ma deve crescere con calma, senza mettergli addosso pressione dopo mezzora di presenza in nazionale A".

A cura di Marco Beltrami
07 Giugno
11:20

Italia-Ungheria oggi in TV, dove vedere la partita della Nations League in diretta e streaming

La partita tra l'Italia e l'Ungheria si potrà seguire in diretta televisiva stasera su Rai 1. Sarà la rete ammiraglia della Rai a trasmettere la sfida di Nations League. Commento di Rimedio e Di Gennaro. Il match sarà visibile anche in diretta streaming grazie a raiplay.it.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
11:00

Nations League, i precedenti tra Italia-Ungheria

Italia – Ungheria è una delle grandi classiche del calcio europeo, anche se sono 15 anni che non si affrontano queste due squadre, nell'amichevole disputata nell'estate 2007 l'Italia perse 3-1. Ma il bilancio è nettamente favorevole alla Nazionale italiana che in 16 occasioni ha battuto gli ungheresi, 9 i successi dei magiari e 9 i pareggi. L'Italia ha vinto la sfida più importante, quella della finale Mondiale del 1938, chiusa con il punteggio di 4-2 per gli Azzurri del grande Vittorio Pozzo.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
10:40

I convocati di Mancini per la partita contro l'Ungheria

Sono 35 i calciatori a disposizione di Roberto Mancini per le quattro partite di Nations League. Il c.t. vuole alternarli un po' tutti e tutti dovrebbero avere una chance di giocare almeno una volta.

I convocati dell'Italia di Mancini per la Nations League

  • Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Pierluigi Gollini (Tottenham), Alex Meret (Napoli);
  • Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Alessandro Florenzi (Milan), Federico Gatti (Frosinone), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Giorgio Scalvini (Atalanta), Leonardo Spinazzola (Roma);
  • Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Salvatore Esposito (Spal), Davide Frattesi (Sassuolo), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Tommaso Pobega (Torino), Samuele Ricci (Torino), Sandro Tonali (Milan);
  • Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Matteo Cancellieri (Verona), Gianluca Caprari (Verona), Wilfried Gnonto (Zurigo), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Alessio Zerbin (Frosinone)
A cura di Alessio Morra
07 Giugno
10:30

La storia di Marco Rossi, ex calciatore italiano ora allenatore dell'Ungheria

Chi ha qualche annetto sulle spalle e segue il calcio da tempo ricorda bene Marco Rossi, che è stato un buon difensore e oggi fa l'allenatore. Ha militato con il Brescia principalmente ma anche con la Sampdoria, vinse una Coppa Italia ed è stato compagno di squadra di Roberto Mancini. Rossi è stato uno dei primi calciatori italiani a volare oltre oceano, ha giocato in Messico, prima di trasferirsi all'Eintracht Francoforte. Dopo aver lasciato l'attività ha deciso di intraprendere la carriera da allenatore, dopo aver fatto gavetta nelle categorie minori si è trasferito in Ungheria e nel 2018 è diventato il c.t. della nazionale magiara che ha condotto brillantemente agli Europei.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
10:10

La classifica dell'Italia nel girone della Nations League

La prima classificata del raggruppamento si qualifica per la Nations League, l'ultima finisce in Serie B. Il girone prevede tre squadre con i tre/quarti di nobiltà e cioè Italia, Inghilterra e Germania che ufficialmente si giocano il primato del girone, ma che al momento sono tutte alle spalle dell'Ungheria, che in virtù del successo con l'Inghilterra ha 3 punti. Uno per Italia e Germania, nessuno per l'Inghilterra.

Classifica Gruppo A3

  • Ungheria 3
  • Germania 1
  • Italia 1
  • Inghilterra 0
A cura di Alessio Morra
07 Giugno
09:50

Perchè Italia-Ungheria si gioca allo stadio Manuzzi di Cesena

Quattro partite da disputate in undici giorni, due in casa e due fuori. Un autentico tour de force per l'Italia, che arriva al termine della stagione. E per questo la FIGC ha scelto di disputare i due match interni in due luoghi vicini, così da non far disperdere ulteriori energie ai calciatori di Mancini che dunque dopo aver sfidato a Bologna la Germania, giocheranno contro l'Ungheria a Cesena, sempre in Emilia-Romagna.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
09:30

Marco Rossi: "Italia indietro negli stadi, l'Ungheria è più avanti"

Marco Rossi ormai da tanti anni vive in Ungheria e da fuori vede i mali del calcio italiano, arretrato secondo lui a livello di infrastrutture. E facendo un esempio di ciò Rossi cita lo Stadio San Paolo – Maradona di Napoli: "Dove l’Italia è veramente all’anno zero sono le strutture, gli stadi. Troppo indietro. Anche in Ungheria la situazione è cento volte meglio. Ogni club di prima e seconda divisione ha uno stadio nuovo, statale e in concessione. Ha un suo centro di allenamento, lo spazio per le academy, l’attenzione ai giovani. In Italia gli stadi sono incredibilmente vecchi, si vede male. Due anni fa sono stato a Napoli per vedere un mio giocatore, del Salisburgo. Sono stato a trovarlo in albergo e poi ho scelto di vedere la partita da casa, in tv. Perché allo stadio si vede malissimo, troppo distanti. Io non so come oggi tutto ciò sia ancora possibile".

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
09:00

Mancini annuncia cambi di formazione e lancia Gnonto, Gatti e Scalvini

Alla vigilia il c.t. ha detto di non aver deciso ancora quanti calciatori cambierà nell'undici titolare: "Vedremo, in base alle condizioni di tutti. Di sicuro il fatto che siano esordienti non fa problema. Qui ci sono giovani bravi, in grado di giocare. Voglio vederli all’opera in partite importanti. Di sicuro in questi tre match debutterà qualcun altro. Devo ancora decidere, in base al recupero dei giocatori. Ci saranno molti cambi. Non tutti, ma molti sì".

Poi ha definito il ruolo di Locatelli: "Lo vedo più mezzala, ma, all’occorrenza, può giocare al centro. Tra quelli che sono qui, oltre a Cristante e Locatelli, può stare in mezzo solo Esposito", e ha esaltato Donnarumma: "Per me resta il miglior portiere d’Europa. È rimasto a riposo per il problema alla mano, ma lui vuole giocare, valuteremo domattina. Ha voluto restare, come Belotti e Bonucci, anche se avevo detto loro che avrebbero potuto rientrare per riposare. Un segnale importante".

Infine due battute su Scamacca: "Senz'altro è alto, potente, tecnico, può migliorare nello stacco, ma è completo. Ha tutto per diventare un grande centravanti", e su Gnonto: "Per l’età che ha, Gnonto sa giocare come pochi. E ha una velocità importante, ma ha solo 18 anni e non dobbiamo caricarlo di pressione. Comunque è un ragazzo equilibrato. La qualità migliore che è ha è l’intelligenza".

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
08:30

Italia nel Gruppo A3 di Nations League: le avversarie nel girone

L'Italia affronterà l'Ungheria stasera in un incontro della seconda giornata della fase a gironi della Nations League. Gli Azzurri hanno giocato sabato scorso contro la Germania, l'incontro è terminato sul punteggio di 1-1. Nel Gruppo 3 c'è anche l'Inghilterra che sarà il prossimo avversario degli Azzurri, che concederanno la rivincita della finale degli Europei sabato prossimo a Wolverhampton.

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
08:00

La probabile formazione dell'Ungheria: le scelte di Rossi

Ha meno alternative Marco Rossi che vuole fare bella figura anche contro l'Italia ma soprattutto vuole difendere il primato del girone. La favola di Cenerentola potrebbe magari materializzarsi per l'Ungheria. In campo dovrebbero esserci esattamente gli stessi calciatori che hanno battuto l'Inghilterra sabato scorso alla Puskas Arena.

Ungheria (5-1-3-1): Gulacsi; Nego, Lang, Orban, At. Szalai, Z. Nagy; A. Nagy; Schafer, Szoboszlai, Sallai; Ad. Szalai. CT Rossi

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
07:30

La formazione dell'Italia: le scelte di Mancini

Roberto Mancini sta approfittando della Nations League per testare tutti gli elementi convocati e capire chi potrà far parte del nuovo ciclo azzurro. Per questo, e per far rifiatare i giocatori scesi in campo con la Germania, a Cesena si potrebbero vedere fino a 10 cambi di formazione. Solo Donnarumma è certo della conferma, nel caso in cui dovesse riuscire a recuperare dall'infortunio rimediato contro la Germania. Poi solo novità dalla difesa all'attacco, con tridente offensivo formato da Gnonto, Belotti e Zerbin.

Italia (4-3-3):Donnarumma; Di Lorenzo, Luiz Felipe, Gatti, Spinazzola; Pessina, Scalvini, Locatelli; Zerbin, Belotti, Gnonto. CT Mancini

A cura di Alessio Morra
07 Giugno
07:01

Partita Italia-Ungheria oggi in diretta TV e streaming sulla Rai: orario e dove vederla

L'Italia di Mancini affronta l'Ungheria di Marco Rossi per la seconda partita della fase a gironi della Nations League. La partita Italia-Ungheria si gioca oggi 7 giugno 2022 alle ore 20:45 allo stadio Dino Manuzzi di Cesena e si vede in diretta TV in chiaro su Rai 1 e in streaming su RaiPlay.  Gli Azzurri sono reduci dal pareggio contro la Germania mentre l'Ungheria ha vinto per 1-0 contro l'Inghilterra ed è al momento prima in classifica con 3 punti. In contemporanea si giocherà anche Germania-Inghilterra.

Mancini cambia ancora la formazione titolare. Nessun problema per Donnarumma che, nonostante l'infortunio nei minuti finale di Italia-Germania, sarà regolarmente in campo. Bonucci torna al centro della difesa con Di Lorenzo a sinistra e Bastoni a desta. Politano partirà dalla panchina, sarà Gnonto a completare il tridente d'attacco con Scamacca e Pellegrini. Marco Rossi in campo con il 5-4-1 con Ad. Szalai unica punta davanti alla linea di centrocampo formata da Schafer, Szoboszlai, A. Nagy e Sallai.

Le probabili formazioni di Italia-Ungheria di Nations League

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Dunarci; Locatelli, Cristante, Tonali; Gnonto, Scamacca, Pellegrini. Ct. Mancini.

UNGHERIA (5-4-1): Gulacsi; Nego, Lang, Orban, At. Szalai, Z. Nagy; Schafer, Szoboszlai, A. Nagy, Sallai; Ad. Szalai. CT: Rossi.

  • Partita: Italia Ungheria
  • Quando si gioca: martedì 7 giugno 2022
  • Dove si gioca: stadio Dino Manuzzi, Cesena
  • Canale TV: Rai 1
  • Diretta streaming: RaiPlay
  • Competizione: Uefa Nations League
A cura di Redazione Sport
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni