in evidenza 25 Novembre 18:06 Morte Diego Armando Maradona, il cordoglio del Real Madrid

A pochi istanti dalla notizia sconvolgente della morte di Diego Armando Maradona anche il Real Madrid ha voluto esprimere tutto il proprio cordoglio. La società spagnola ha voluto ricordare El Pibe sui propri profili social a poche ore dall'inizio del match di Champions League contro l'Inter a San Siro per le 21.00.

25 Novembre 22:51 Inter-Real Madrid 0-2, è finita: sconfitta pesante per i nerazzurri

L'Inter è con un piede e mezzo fuori dalla Champions League. Solamente la matematica non condanna ancora la formazione di Conte dominata dal Real Madrid nel gioco e nel risultato: un gol per tempo con Lucas e Rodrygo, senza alcuna reazione concreta da parte di Lukaku e compagni, L'espulsione per proteste di Vidal nel primo tempo ha influito negativamente sul morale e la tenuta fisica della squadra fino al 90′.

25 Novembre 22:43 Courtois bravissimo su Perisic

Ivan Perisic calcia forte all'angolino basso di destra sul primo palo ma la sua conclusione trova la pronta parata di Thibaut Courtois che riesce a deviare il pallone a centro area

25 Novembre 22:42 Inter-Real Madrid 0-2, nerazzurri senza più mordente

Non c'è più partita a San Siro nei minuti finali di un match che il Real sta gestendo nel ritmo e nel possesso di palla. L'Inter manca di pressing e sta subendo l'inferiorità numerica subita nel primo tempo.

25 Novembre 22:32 Ci prova Perisic, senza fortuna

L'Inter prova a reagire: Perisic al tiro ma la mira non c'è: il sinistro a giro si perde ben oltre la traversa della porta spagnola.

25 Novembre 22:30 Real vicino al tris

Il Real Madrid sfiora il 3-0 con Lucas che prova di prima intenzione la deviazione sul palo di Handanovic sugli sviluppi di una punizione. Palla di poco a lato.

25 Novembre 22:27 Inter sempre in difficoltà, Real in gestione

Con due reti di vantaggio e un uomo in più il Real alza e abbassa i ritmi del match a propri piacimento. L'Inter è in balia dell'av

versario e degli eventi.

25 Novembre 22:24 Inter-Real Madrid 0-2, dentro anche Sanchez per il disperato assalto finale

Conte cambia: toglie Hakimi e inserisce un'altra punta, Alexis Sanchez per cercare di alzare il baricentro e cambiare un verdetto che appare come una sentenza sulla Champions League nerazzurra.

25 Novembre 22:19 Raddoppio di Rodrygo

Il Real Madrid raddoppia con Rodrygo: appena entrato, trova la via del 2-0 che schianta l'Inter a San Siro

25 Novembre 22:15 Pressing Inter, la difesa Real regge l’urto

Aumenta la pressione l'Inter di Conte ma la difesa del Real chiude bene davanti alla propria area di rigore preservando Courtois da ogni possibile pericolo

25 Novembre 22:04 Inter-Real Madrid 0-1, al via la ripresa

E' ripreso il secondo tempo a Sn Siro con l'Inter sotto di un gol e in 10 uomini per l'espulsione di Vidal. Due i cambi per Conte: fuori Lautaro e Bastoni, dentro D'Ambrosio e Perisic

25 Novembre 21:47 Fine primo tempo, Inter-Real Madrid 0-1

Finisce il primo tempo a San Siro: il Real è sempre in vantaggio 1-0 con la rete di Lucas.

25 Novembre 21:39 Proteste di Conte in panchina

Antonio Conte ha iniziato a protestare veementemente contro l'arbitro per altre decisioni a suo modo di vedere non corrette. I nervi in campo e in panchina sono altissimi

25 Novembre 21:35 Espulso Vidal per proteste

Dopo un dubbio contatto in area di rigore, le proteste di Vidal hanno ecceduto e l'arbitro Taylor lo ha prima ammonito e poi espulso

25 Novembre 21:24 Conte nervoso in panchina, l’Inter sta giocando male

Non è soddisfatto Antonio Conte dei propri giocatori che stanno subendo il gioco del Real Madrid, già in vantaggio 1-0 con la rete di Lucas.

25 Novembre 21:21 Ammonito Gagliardini

Inter in difficoltà: Taylor estrae il cartellino giallo per Gagliardini primo ammonito del match, per un fallo in mediana su Modric.

25 Novembre 21:14 Palo Real Madrid: Inter alle corde

Lucas sfiora il clamoroso raddoppio a San Siro: il giocatore del Real intercetta il passaggio vincente e cerca di battere il portiere calciando dal limite. Di fatto riesce a trovare lo spazio giusto ma è il palo sinistro a dire di no salvando l'Inter

25 Novembre 21:13 Manca la reazione dell’Inter

Il Real dopo essere andato in vantaggio mantiene il possesso e gestisce i ritmi del match a San Siro.

25 Novembre 21:07 Rigore per il Real: Hazard non sbaglia!

Fallo di Barella nella propria area e rigore per il Real Madrid che si porta subito in vantaggio a inizio match: perfetto Hazard.

25 Novembre 21:02 Inter-Real Madrid in diretta: fischio d’inizio

E' iniziato il match a San Siro tra Inter e Real Madrid

25 Novembre 21:00 Inter-Real Madrid minuto di silenzio per Diego Armando Maradona

Anche per  Inter-Real Madrid, così come per tutte le partite di Champions League c'è un minuto di silenzio in onore di Diego Armando Maradona, scomparso oggi all'età di 60 anni.

25 Novembre 20:44 Anthony Taylor è l’arbitro di Inter-Real Madrid

Anthony Taylor è l'arbitro della quarta sfida di UEFA Champions League della stagione 2020/2021 dell'Inter, impegnata questa sera alle 21 allo stadio Meazza contro il Real Madrid nel Girone B. Taylor avrà come assistenti Gary Beswick e Adam Nunn. Il Quarto Uomo dell'incontro sarà David Coote. Il VAR sarà Stuart Attwell, l'Assistente VAR Lee Betts. L’ultimo precedente di Anthony Taylor con i nerazzurri risale al successo contro il Getafe, ottavo di finale di UEFA Europa League giocato il 5 agosto 2020.

25 Novembre 20:02 Inter-Real Madrid, le formazioni ufficiali

Sono state diramate le formazioni ufficiali del match delle 21 a San Siro, tra Inter e Real Madrid, valido per il quarto turno di Champions League, Girone B

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro. All.Conte

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Kroos, Odegaard; Lucas Vazquez, Mariano Diaz, Hazard. All.Zidane

25 Novembre 19:21 L’Inter si aggrappa a Lukaku

Sarà proprio Romelu Lukaku colui al quale l'Inter chiederà di tornare per una sera decisivo in Coppa. Dall'inizio della scorsa stagione – escluse le qualificazioni – solamente Robert Lewandowski (22), attaccante del Bayern Monaco campione in carica, ha preso parte a più gol in Champions League ed Europa League di Romelu Lukaku (15, 11 reti e quattro assist). Questa sera, il belga è chiamato a risvegliarsi e a trascinare i nerazzurri ad un successo che potrebbe far scoccare la rimonta in classifica.

25 Novembre 18:46 Real, tradizione negativa contro le italiane

Non ci sono precedenti soddisfacenti per i Blancos in terra italiana visto che vantano un bilancio negativo con 8 vittorie, altrettanti pareggi e ben 18 sconfitte. In 62 anni di sfide internazionali contro Milan, Juventus, Roma, Lazio, Napoli e Torino gli spagnoli hanno avuto molto spesso forti difficoltà mentre nei precedenti con l'Inter c'è un bilancio di perfetta parità: 7 vittorie nerazzurre, 2 pareggi e 7 successi dei blancos. 7 i precedenti tra Inter e Real Madrid a San Siro con 5 vittorie nerazzurre e 2 pareggi.

25 Novembre 18:27 Morte Diego Armando Maradona, il ricordo dell’Inter

Anche l'Inter ha voluto ricordare Diego Armando Maradona con un tweet sul proprio profilo ufficiale a poche ore dalla partita di Champions League contro il Real Madrid. "Ogni epoca ha avuto un grande numero dieci, poi c'è stato il numero dieci di ogni epoca. Maradona non è stato solo un grandissimo avversario, è stato il più grande. Ciao Diego."

25 Novembre 18:14 Morte Diego Armando Maradona: lutto al braccio in Inter-Real Madrid

L'Uefa ha prontamente comunicato che per la giornata di oggi e quella di domani, dove saranno impegnate le squadre per la Champions e l'Europa League, i giocatori indosseranno il lutto al braccio in ricordo di Diego Armando Maradona, morto a 60 anni questo pomeriggio. Anche Inter e Real Madrid, dunque, giocheranno listate a lutto.

25 Novembre 17:48 Inter, ultima spiaggia Champions

Anche se non sarà matematicamente esclusa dalla qualificazione in caso di sconfitta, l'Inter per sperare di ottenere il pass degli ottavi deve pensare solamente a vincere. Dopo aver raccolto due punti nelle prime tre gare, l'Inter dovrà approfittare dell'emergenza in ogni zona del campo da parte del Real Madrid e trovare tre punti per poter rimettersi in corsa e riaprire i giochi. 2-2 nel primo turno contro il Gladbach, 0-0 contro lo Shakhtar e sconfitta di 3-2 a Madrid sono risultati al di sotto di ogni aspettativa e che hanno condannato i nerazzurri all'attuale ultimo posto in classifica.

25 Novembre 17:31 Probabili formazioni di Inter-Real Madrid

E' una partita che presenta diversi assenti, soprattutto in casa Real Madrid con gli spagnoli privi di molti titolari. Per Conte, Handanovic sarà regolarmente tra i pali, con Skriniar, Bastoni e De Vrij al centro della difesa. Hakimi e Young dovrebbero partire sulle fasce, lasciando Gagliardini e Vidal in mezzo. Barella dietro a Lukaku e Lautaro Martinez. Indisponibili causa Covid-19 Kolarov, Brozovic e Padelli. Per Zidane diversi assenti importanti tra cui Sergio Ramos, Jovic, Benzema, Militao e Valverde. Courtois giocherà titolare tra i pali, con Carvajal, Varane, Nacho e Mendy in difesa. Modric, Kroos e Casemiro in mezzo al campo subito dietro ad Hazard e Asensio, che fungeranno da esterni. Mariano Diaz prima punta

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Mariano Diaz, Hazard.

25 Novembre 16:56 LIVE Inter – Real Madrid di Champions League: ultime notizie e dove vederla in diretta TV e streaming

Inter-Real Madrid è una partita valida per il quarto turno di Champions League che si disputa a San Siro (porte chiuse) con fischio di inizio alle 21.00 di mercoledì 25 novembre 2020. Per i nerazzurri si tratta di una gara fondamentale per sperare di proseguire nel torneo e dunque sarà fondamentale vincere. La partita verrà trasmessa in diretta sui canali satellitari di Sky che ne detiene i diritti per la versione criptata. Infatti, la partita sarà usufruibile solamente per gli abbonati. Stesso discorso per lo streaming online: attraverso l'applicazione SkyGo, dietro regolare abbonamento, si potrà seguire la partita in diretta su internet, sia sui devices sia su tablet e sia su pc.