15 Luglio 2022
5:00
AGGIORNATO15 Luglio

Le notizie di calciomercato del 15 luglio

Le notizie di calciomercato oggi 15 luglio 2022.

 
15 Luglio
23:48

Napoli a Parigi, ma l'obiettivo di mercato non è Keylor Navas

L'addio di Koulibaly mette il Napoli nella posizione di dover acquistare un altro difensore. Si era fatto il nome del coreano Kim Min-Jae, che pare aver detto sì al Rennes che è disposto a sborsare i 20 milioni di euro della clausola rescissoria del Fenerbahce. E così i dirigenti partenopei sono volati a Parigi, ma non per trattare il portiere Keylor Navas, che è pure sarebbe tra gli obiettivi del Napoli. Ma il blitz è stato fatto per trattare con Diallo, difensore senegalese, partner in nazionale di Koulibaly, che avrebbe cercato di convincere l'amico e compagno di nazionale. La trattativa non è semplice.

A cura di Alessio Morra
15 Luglio
23:27

C'è un difensore della Premier League nel mirino del Milan

Dopo Tomori il Milan potrebbe acquistare un altro calciatore inglese, per la precisione un altro difensore. Nel mirino dei rossoneri c'è Japhet Manzambi Tanganga, calciatore classe 1999 del Tottenham che potrebbe arrivare in prestito secco. Con gli Spurs ha fatto tutta la trafila nelle giovanili, è stato ingaggiato quando aveva 10 anni, da professionista ha disputato 42 partite negli ultimi tre campionati.

A cura di Alessio Morra
15 Luglio
23:23

Dybala ancora in bilico tra Roma e Napoli

L'attaccante argentino è ancora alla ricerca di un ingaggio, Roma e Napoli non hanno ancora fatto la mossa decisiva, ma sono sempre più interessante all'attaccante che potrebbe nei prossimi giorni, in mancanza di offerte che lo soddisfino, potrebbe decidere di abbassare le proprie pretese e in quel momento allora potrebbero entrare sulla scena la Roma o il Napoli, che vorrebbero rinforzarsi e lo farebbero in modo concreto ingaggiando l'ex della Juventus.

A cura di Alessio Morra
15 Luglio
23:09

Bremer vicinissimo all'Inter, la trattativa decolla e c'è un indizio sui social: "Preparati per ciò sta arrivando"

"Preparati per ciò che sta arrivando". Ha scritto questo sui suoi profili social il brasiliano, che si appresta davvero a lasciare il Torino. La firma per l'Inter potrebbe giungere all'inizio della prossima settimana. Inter e Torino hanno programmato un incontro per lunedì, quando dovrebbe esserci l'accordo ufficiale. Le cifre non sono ancora rese note, ma nell'affare potrebbe finire anche il giovane nerazzurro Casadei. La Juve sta a guardare, mentre Bremer dà un indizio sui social network.

A cura di Alessio Morra
15 Luglio
22:42

Federico Bernardeschi al Toronto, è ufficiale: ha firmato un contratto di 4 anni

Federico Bernardeschi è un nuovo giocatore del Toronto: ufficiale l'acquisto dell'ex Juventus che si legherà ai canadesi fino al 2026. Raggiunge Lorenzo Insigne e Mimmo Criscito già ingaggiate poche settimane prima. "Siamo entusiasti di aggiungere Federico alla nostra squadra", ha dichiarato il presidente del Toronto FC Bill Manning. “Come giocatore e come persona, crediamo che sia esattamente quello di cui abbiamo bisogno in questo momento, sia in campo che negli spogliatoi. Federico ha dimostrato di essere un campione e un leader alla Juventus e per la Nazionale italiana e porta a Toronto un pedigree che non è secondo a nessuno". A 28 anni dunque, Bernardeschi chiude subito la sua esperienza in Europa e vola nella MLS statunitense.

A cura di Fabrizio Rinelli
15 Luglio
22:38

Il Barcellona apre le porte a Suarez e Fabregas: si allenano nel centro sportivo catalano

Il Barcellona non ha chiuso le porte ai due delle sue più grandi star del passato: Luis Suarez e Cesc Fabregas. Il Pistolero e il centrocampista spagnolo infatti si stanno allenando alla Ciudad Esportiva Joan Gamper , centro sportivo dei catalani. Da ieri due ex calciatori attualmente senza squadra, si sono allenati presso le sue strutture con il permesso del club. L'attaccante uruguaiano ha terminato il suo contratto con l'Atletico e ora punta all'Italia e non è escluso che possa scegliere proprio il progetto che Silvio Berlusconi sta costruendo a l Monza in Serie A. Il centrocampista catalano invece andrà certamente in Italia tra le fila del Como, dopo la scadenza del suo rapporto contrattuale con il Monaco.

A cura di Fabrizio Rinelli
15 Luglio
22:23

Koulibaly è del Chelsea, ma non dimentica Napoli: "Terra mia"

In questi ultimi anni il Napoli ha avuto dei calciatori che si sono legati tanto al territorio, quello che è diventato più napoletano forse Mertens, ma è difficile scegliere tra il belga e Koulibaly. Il difensore senegalese è passato al Chelsea e mentre volava verso gli Stati Uniti ha voluto salutare Napoli, il Napoli e tutti i tifosi partenopei, lo ha fatto postando un'immagine piuttosto significativa e ha aggiunto ‘Terra mia', che è anche il titolo di una canzone e del primo album di Pino Daniele.

A cura di Alessio Morra
15 Luglio
21:28

Tra il Bayern e la Juve c'è ancora distanza: De Ligt resta in stallo nell'affare tra i due club

La trattativa che potrebbe portare De Ligt al Bayern Monaco è ancora ferma. Uno stallo dovuto alla distanza nell'offerta da parte dei bavaresi nei confronti dei bianconeri che continuano a chiudere una somma pari a 80 milioni di euro per il cartellino del giocatore. Secondo Sky Germania la Vecchia Signora continua a insistere su questo compenso con il difensore della nazionale olandese. Nel frattempo il Bayern Monaco ha ora presentato un'offerta di 60 milioni di euro più il pagamento di bonus al massimo club italiano.

A cura di Fabrizio Rinelli
15 Luglio
20:39

Colpo della Salernitana che ingaggia Bradaric: ufficiale l'acquisto dal Lille

La a Salernitana è scatenata sul mercato e De Sanctis ha praticamente blindato le fase con un altro colpo importante. I granata hanno infatti ingaggiato il nuovo terzino sinistro, ovvero Domagoj Bradaric, croato, classe 1999, già nel giro della Nazionale. Al Lille andranno 4,5 milioni in 3 anni. Un colpo importante per i granata in ottica futura che mettono a segno un acquisto fondamentale in una zona di campo al momento scoperta.

A cura di Fabrizio Rinelli
15 Luglio
20:24

Bremer all'Inter per 30 milioni: affare in chiusura e Juve superata

Bremer all'Inter per 30 milioni più eventuali bonus. Lo riporta Sportitalia che conferma così l'accelerata dei nerazzurri nell'affare che porterà il difensore brasiliano alla corte di Simone Inzaghi. A questo punto appare scontata la partenza di Skriniar verso il PSG. Superata la Juventus che con De Ligt ancora in stallo in attesa dell'offerta giusta da parte del Bayern Monaco, non è riuscita a concentrarsi su questa operazione. Secondo Sportitalia le carte per la chiusura dell'affare Bremer con l'Inter saranno pronte tra lunedì e martedì. Sarà così esaudita la volontà del giocatore che ha sempre espresso il desiderio di vestire la maglia dell'Inter.

A cura di Fabrizio Rinelli
15 Luglio
19:58

Emmanuel Ekong prolunga con l'Empoli: lungo contratto per il giovane attaccante

Cinque anni, fino al 2027. Questa è la nuova deadline stilata tra l'Empoli ed Emmanuel Ekog, l'attaccante che ha appena rinnovato il suo contratto con i toscani. Una decisione che segue la crescita esponenziale del ragazzo, classe 2002 che ha scalato le gerarchie interne al club. Cresciuto nell'under17, ha militato in Primavera e adesso si appresta a sfidare la sorta in prima squadra.

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
19:33

Balotelli può accettare una nuova sfida in Europa: "Siamo in contatto con i suoi agenti"

Mario Balotelli potrebbe presto iniziare una nuova avventura calcistica, sempre in Europa, ma questa volta in un altro campionato diverso da quello turco. Sulle sue tracce c'è infatti il Sion. Il presidente del club svizzero, Christian Costantin, ha commentato il possibile arrivo di Supermario ai microfoni di Blick: "Mario Balotelli è sotto contratto in Turchia – ha detto – Siamo sempre stati in contatto con i suoi agenti e siamo in discussione da settimane".  All'orizzonte si prospetta dunque una nuova avventura anche se non è da escludere un rilancio dall'Italia.

A cura di Fabrizio Rinelli
15 Luglio
17:35

Koulibaly firma e vola a Los Angeles ad abbracciare il Chelsea

Tutto fatto. Kalidou Koulibaly ha firmato il suo futuro, nero su bianco, con il contratto con il Chelsea, sua nuova squadra. Manca solo l'annuncio ufficiale che arriverà con calma per dare al difensore il giusto spazio e visibilità che merita ma Sky Sport ha anticipato i tempi e ha confermato che la firma dell'ex Napoli è già arrivata e il giocatore è pronto a partire da Londra per l'America. Volerà a Los Angeles dove il Chelsea è impegnato nella sua tournèe a stelle e strisce e si aggregherà ai suoi nuovi compagni con cui condividerà la maglia londinese per i prossimi 5 anni. Al Napoli, 40 milioni di euro.

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
16:11

Christian Eriksen è un calciatore del Manchester United, l'annuncio ufficiale dei Red Devils

La notizia era nell'aria, ora è ufficiale. Il centrocampista danese nella prossima stagione vestirà la maglia del Manchester United. Una storia incredibile quella di Eriksen che dopo l'attacco cardiaco in Danimarca-Finlandia degli Europei sembrava a un passo dal ritiro e invece è ritornato, fortunatamente, alla grande in campo. Lo ha fatto con la sua nazionale e a livello di club con il Brentford, che gli aveva fatto firmare un contratto fino a giugno.

Ha giocato molto bene e il tecnico dello United ten Hag, che lo aveva visto all'opera nei mesi in cui cercava di tornare in forma – perché Eriksen si era allenato con l'Ajax – ha deciso di averlo in squadra. Velocemente la trattativa si è avviata e l'affare è stato fatto. Da oggi Eriksen è un centrocampista del Manchester United, che continua la sua rivoluzione.

A cura di Alessio Morra
15 Luglio
16:07

Il Bologna ufficializza il nuovo esterno: arriva Cambiaso in prestito secco dalla Juventus

Si è concretizzata la trattativa tra Juventus e Bologna per definire il passaggio di Andrea Cambiaso, giovane 22enne esterno ambidestro che vestirà i colori rossoblù della squadra allenata da Mihajlovic nella prossima stagione. I felsinei hanno concluso l'accordo con un prestito secco dell'ex Genoa di proprietà dei bianconeri, subito annunciato dal club emiliano sia sul proprio sito ufficiale con un comunicato sia sui propri profili social. "Laterale di destra, quinto su entrambi i lati, in alcune occasioni anche centrocampista: Cambiaso diventa in breve anche un punto fermo dell’Italia Under21" conclude la nota societaria. "Dal luglio 2022 passa dal Genoa alla Juventus e quindi al Bologna a titolo temporaneo"

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
15:51

De Ketelaere al Milan, il giocatore esce allo scoperto: "Pronto a lasciare il Bruges"

Il Milan lo sta inseguendo da molto tempo, il Bruges ha accettato l'idea di cederlo, ma non vuole svendere Charles De Ketelaere. La trattativa è lunga, quasi sfinente, ma il calciomercato spesso è così e due dirigenti bravi ed esperti come Maldini e Massara lo sanno. Ora però la trattativa potrebbe sbloccarsi in modo definitivo, perché è stato lo stesso calciatore a dire che ha intenzione di cambiare aria. Un messaggio positivo per il Milan, un messaggio preciso per il Bruges, che conta di schierarlo domenica prossima nella Supercoppa del Belgio.

Il centrocampista ha rilasciato un'intervista a ‘Eleven Sport' nella quale ha detto: "Non mi sento ancora appagato, anche se ho giocato contro Messi e con De Bruyne. Non mi basta ancora", e ha dichiarato il suo amore calcistico per il Bruges: "Sono qui da quando ero ragazzino e amo questo posto. Questo è un club che tiferò per tutta la mia vita, però da quando ho cominciato a giocare per la prima squadra ho superato la mentalità da tifoso.  Ai miei compagni di squadra piace il soprannome ‘ragazzo d'oro', ma io non voglio montarmi la testa".

E ha chiuso l'intervista dicendo che è pronto a vivere una nuova sfida, l'addio al Bruges è più vicino: "Sono curioso di sapere cosa mi porterà il futuro, se altri club mostreranno interesse io li ascolterò. In passato dicevo: ‘Se mai dovessi lasciare il Club Brugge, avrei tanta paura'. Ma ora è diverso: se arriva un'offerta solida sono pronto a lasciare il club". 

A cura di Alessio Morra
15 Luglio
15:44

Bremer tra Juve e Inter, i bianconeri studiano l'offerta per convincere il Torino

Il futuro di Bremer diviso tra Inter e Juventus. Può diventare il fronte caldo del calciomercato nei prossimi giorni, quelli che nel club nerazzurro attendono con fiducia come quelli decisivi per chiudere l'operazione con il Torino, ma che la Juve vuol provare a far saltare in assenza di accordi definitivi. I bianconeri, con De Ligt in uscita verso il Bayern e perso Koulibaly, hanno individuato il centrale brasiliano nell'elemento giusto per tenere alto il livello della difesa. Lo stallo che si è creato tra Inter e Torino anche dopo gli ultimi incontri – i 35 milioni offerti dai nerazzurri non sono ancora sufficienti secondo Cairo – creano le condizioni per un rilancio da parte dei bianconeri, al lavoro per studiare la proposta giusta per ribaltare lo scenario.

A cura di Redazione Sport
15 Luglio
15:32

Fabregas giocherà a Como, perché firmerà un contratto biennale

Una delle grandi notizie di mercato di queste settimane è senz'altro l'acquisto da parte del Como, storico club italiano che per il secondo anno consecutivo disputerà la Serie B, di Cesc Fabregas, 35enne centrocampista che ha avuto una carriera luminosa, ha vinto tutto ciò che poteva tranne la Champions League. Ha vestito le maglie di Barcellona, Arsenal e Chelsea e con la Spagna ha conquistato un Mondiale e due Europei. Insomma ha fatto parte per oltre un decennio dell'elite del calcio.

Nell'ultima stagione però è stato afflitto da numerosi problemi fisici e con il Monaco ha giocato pochissimo. 117 minuti in 4 partite ufficiali e meno di un tempo con la squadra B. Insomma briciole per lui. Il catalano è stato liberato dal club del Principato ma nonostante i tanti problemi fisici non ha voluto lasciare, in fondo aveva tante pretendenti.

Lo ha convinto il Como, diretto da Dennis Wise, ex centrocampista dei Blues, uno che giocava sempre con il coltello tra i denti, che è l'a.d degli azzurri. Fabregas ha detto sì ai lariani e ha firmato un contratto biennale. La sorpresa per la firma era già grossa, poi è raddoppiata per il biennale. E ci si è chiesti il perché di questa tipologia di contratto. La risposta è molto più semplice di quanto si pensi, perché in questo modo si possono sfruttare le agevolazioni del decreto crescita, che non poteva essere applicato in caso di contratto per una singola stagione.

A cura di Alessio Morra
15 Luglio
13:39

La Cremonese si rafforza in attacco: il nuovo acquisto arriva a titolo definitivo dal Milan

Si chiama Frank Tsadjout e, al di là del nome, è un giocatore italiano a tutti gli effetti. Il giovane attaccante è nato a Perugia (da genitori camerunensi) nel 1999 ed è cresciuto nelle giovanili del Milan dove ha iniziato a giocare nel 2015. Poi, una serie di prestiti, tra cui anche una parentesi all'estero tra i belgi del Charleroi, per vestire le maglie di Cittadella, Pordenone e Ascoli. Adesso indosserà quella della Cremonese, neo promossa in Serie A che ha deciso di puntare sul 23enne attaccante per rinforzare il reparto offensivo. L'accordo è statoraggiunto in queste ore e il trasferimento in grigiorosso è a titolo definitivo.

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
13:08

Come sarà il mercato del Napoli dopo la cessione di Koulibaly

La cessione di Kalidou Koulibaly s'è rivelata fondamentale per i conti del Napoli che entro il 2026 deve colmare il buco da 58,6 milioni di euro che s'è aperto nel 2021, a causa della pandemia e dei mancati introiti (per due anni consecutivi) derivanti dalla Champions League. E vuol farlo senza il tesoretto di circa 120 milioni di euro che è un salvadanaio per le emergenze, da tenere intatto.

Basterà? Solo in parte, al netto delle politica di austerity e ridimensionamento dei costi, considerata la necessità di fare mercato sia pure con margini molto limitati nel tentativo di restare su un buon livello di competitività. Ecco perché, nonostante le ipotesi più fantasiose, il club azzurro non può permettersi altre fughe in avanti (l'ipotesi Dybala) ma solo operazione calibrate.

A cura di Maurizio De Santis
15 Luglio
12:24

La trattativa di Skriniar al PSG si potrebbe sbloccare: due fattori arrivano in aiuto all'Inter

Milan Skriniar potrebbe ancora vestire la maglia del Paris Saint Germain il club che più di ogni altro si è esposto per il centrale difensivo che l'Inter ha messo sul mercato, ma a condizioni più che precise. I francesi sono arrivati alla seconda offerta che non ha smosso però i nerazzurri: la prima era di 50 milioni di euro in contanti, l'attuale è salita a 60 con contropartite tecniche. Dal quartier generale di Milano, però resiste l'idea iniziale: per il giocatore servono 70 milioni in contanti (all'inizio erano addirittura 80), nessuna alternativa è stata ponderata. Dunque, sebbene il canale tra i due club sia costante, la situazione al momento è in stand-by e si potrebbe chiudere su un accordo di una parte fissa oramai chiara (60 milioni) più altri cinque milioni di bonus facilmente raggiungibili.

Ogni ora è buona perché la trattativa si sblocchi, soprattutto per due motivi che potrebbero spingere il club francese a compiere la prima mossa: il PSG è pronto a partire nel weekend per una tournèe giapponese e avrebbe interesse nel concludere tutto in tempi brevissimi, senza ulteriori strascichi. Il secondo motivo è che c'è già il "sì" di Skriniar ai parigini su una base economica importante e condivisa (7,7 milioni oltre i bonus), per un contratto di cinque anni. E anche in questo caso sarebbe inutile tergiversare ancora.

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
12:15

Juve e Roma a lavoro per Zaniolo: la trattativa va avanti a piccoli passi, ecco la situazione

Non ci sono sostanziali novità nell'operazione che dovrebbe portare Nicolò Zaniolo dalla Roma alla Juventus ma la trattativa va avanti a piccoli passi. L’incontro di Milano tra  Federico Cherubini e Tiago Pinto ha aperto la strada ma la distanza tra domanda e offerta non è cambiata. A Trigoria non vogliono contropartite ma arrivare ai 50 milioni richiesti non è semplice, a meno di una formula come il prestito oneroso a 10 milioni con riscatto obbligatorio a partire dal 2023. I bianconeri vorrebbero provare a inserire nell'operazione uno tra Arthur e Zakaria ma i giallorossi non sono per niente convinti di questi due nomi.

A cura di Vito Lamorte
15 Luglio
11:58

È Saul Niguez il nome nuovo per il centrocampo della Roma: si lavora per trovare un accordo

Il nome di Saúl Ñíguez è stato accostato alla Roma già da qualche giorno. Il giocatore è tornato all'Atlético Madrid dopo un anno in prestito al Chelsea, in cui le cose non sono andate come si aspettava, e ora non è ancora molto chiaro quale sarà il suo futuro. José Mourinho sarebbe molto felice di averlo alle sue dipendenze per rinforzare il suo centrocampo ma bisogna ricordare che il club spagnolo lo ha valutato 35 milioni di euro la scorsa estate. Quella doveva essere la somma che gli inglesi avrebbero dovuto sborsare per farlo rimanere a Londra.

Si tratta di una cifra importante ma non è detto che con la formula del diritto/obbligo di riscatto si possa trovare un'intesa.

A cura di Vito Lamorte
15 Luglio
11:28

Juve beffata per Molina, l'Udinese ha l'accordo con l'Atletico Madrid: operazione in chiusura

L'Atletico Madrid è pronto a soffiare Nahuel Molina alla Juventus. I bianconeri stavano lavorando sull'argentino ma gli spagnoli si sono mossi con più velocità: all'Udinese c'è Nehuen Perez, di ritorno a titolo definitivo dopo l'esperienza in prestito, più una cifra che si aggira intorno ai 20-25 milioni di euro.

A cura di Vito Lamorte
15 Luglio
10:39

De Ligt al Bayern, la trattativa continua: "È stato importante incontrare la Juve"

Hasan Salihamidzic, direttore sportivo del Bayern Monaco ed ex giocatore della Juventus, torna a parlare della trattativa che vede protagonisti i due club per de Ligt, difensore olandese che ha già trovato l'accordo con il Bayern e può lasciare la Juve in questa sessione di mercato: "È stato importante sedersi a un tavolo con la Juventus. Ci sono stato quattro anni da giocatore e ho un buon rapporto con il club. Abbiamo avuto due incontri, ora dobbiamo essere pazienti e vedere cosa succede". I bianconeri restano irremovibili sulle richieste decisamente più elevate rispetto alla proposta da 60 milioni più 5 di bonus avanzata dai tedeschi.

A cura di Redazione Sport
15 Luglio
10:23

Il Rennes sta per soffiare Kim Min-jae al Napoli, Diallo è l'alternativa

Un contratto di 4 anni con stipendio netto di 2 milioni (che coi bonus può arrivare a 2,5). La prospettiva allettante di giocare la Champions League nella prossima stagione. Sono argomenti abbastanza persuasivi affinché Kim Min-jae, centrale sud-coreano del Fenerbahçe, non si lasci tentare dalle sirene del Rennes e accetti il trasferimento al Napoli.

Spalletti lo ha definito "da Champions", i francesi però sembrano così avanti nella trattativa che i giornali la danno per fatta sia quanto all'accordo con il club turco (pagamento della clausola da 20 milioni) sia quanto all'intesa con lo stesso calciatore.

Il colosso asiatico resta l'obiettivo numero uno poiché nulla è stato ancora deciso ma nel caso l'affare dovesse saltare il Napoli si è già cautelato con l'alternativa Abdou Diallo del Psg. I primi contatti sono stati positivi: non ci sarebbero particolare problemi per il cartellino, si tratta sull'ingaggio da corrispondere al calciatore.

A cura di Maurizio De Santis
15 Luglio
09:40

La Juve ha individuato l'erede di Chiellini: Pau Torres, colosso del Villarreal

Pau Torres, 25 anni, un colosso come difensore centrale. È alto 191 cm, per la Juventus s'è rivelato una montagna da scalare e adesso potrebbe essere lui l'erede di Chiellini. In Champions il calciatore del Villarreal (e della nazionale spagnola) ha affrontato, battuto ed eliminato i bianconeri. Accanto a Raul Albiol ha costituito nella scorsa stagione una diga: l'esperienza dell'ex di Real e Napoli affiancata dalla freschezza atletica del più giovane compagno.

Bremer del Torino resta l'obiettivo numero uno. È il centrale brasiliano del Torino il giocatore sul quale sono stati puntati i riflettori: con 80, 90 milioni della cessione di Matthijs de Ligt ci sarà capitale sufficiente per tentare il colpo. Ma è fortissima la concorrenza dell'Inter che sembra più avanti.

Ecco perché ha preso piede con insistenza la candidatura di Torres del Villarreal, per il quale servono non meno 40 milioni di euro. Per il giocatore pronto un contratto importante: 4 anni con ingaggio da 4 milioni, un terzo rispetto allo stipendio di de Ligt.

A cura di Maurizio De Santis
15 Luglio
09:02

Inter, Bremer e Milenkovic priorità ma c'è un terzo nome che spiazza tutti

Manuel Akanji, 26 anni, difensore centrale di origine nigeriana ma di nazionalità svizzera. Gioca nel Borussia Dortmund e ha un contratto in scadenza nel 2023. È il nome del calciatore che nelle ultime ore ha preso quota quale terza via per la difesa dell'Inter rispetto alle ipotesi Bremer (prioritaria, ma adesso c'è la concorrenza fortissima della Juventus) e Milenkovic. Qualora i nerazzurri non riuscissero a formalizzare l'operazione con il Torino per il brasiliano sarebbe l'elvetico il giocatore su cui fiondarsi.

A cura di Maurizio De Santis
15 Luglio
08:46

Beffati il Torino e Gattuso, Joao Pedro lascia il Cagliari e va in Turchia

Addio all'Italia, alla Serie A. L'anno prossimo Joao Pedro, che Roberto Mancini ha voluto in Nazionale nel disperato tentativo di reperire risorse per gli spareggi Mondiali, giocherà in Turchia. Il Cagliari retrocesso in B ne ha messo in conto l'addio. Secondo le ultime notizie in tempo reale sulle trattative l'italo-brasiliano andrà al Fenerbahçe a titolo definitivo e per la somma di 6.5 milioni di euro. Firmerà un contratto triennale. Battute Torino, Valencia e Galatasaray

A cura di Maurizio De Santis
15 Luglio
08:23

Calciomercato Napoli, il colpo a sorpresa è Keylor Navas, con l'aiutino del Psg

Luciano Spalletti è stato chiaro e alla dirigenza, dopo le partenze di calciatori importanti (Koulibaly, Insigne, Mertens e Ospina), ha chiesto che al Napoli arrivino almeno un paio di acquisti di spessore e affidabili per esperienza e qualità. Uno di questi lo vuole tra i pali e le ultime notizie in tempo reale sulle trattative dei partenopei rilanciano il nome di Keylor Navas del Paris Saint-Germain.

Ex Real Madrid, 35 anni, portiere della Costa Rica che sarà ai Mondiali in Qatar, ha un contratto coi francesi fino al 2024 ma il club ha fatto una scelta: puntare tutto su Donnarumma. Ecco perché è disposto anche a ragionare nell'ipotesi del prestito, aprendo pure alla compartecipazione per il pagamento dell'ingaggio che il calciatore percepisce attualmente.

A cura di Maurizio De Santis
15 Luglio
08:00

In Serie B il Como piazza il colpo a sorpresa: Cesc Fabregas

Clamoroso colpo del club lariano che starebbe oramai per chiudere per Cesc Fabregas con cui avrebbe trovato l'accordo grazie alla mediazione di Dennis Wise ex dirigente del Chelsea e oggi al Como. Grazie ai suoi buoni rapporti, il 35enne centrocampista spagnolo dovrebbe chiudere un biennale entro il fine settimana e contribuire alle ambizioni di un club che proverebbe a puntare direttamente alla promozione in Serie A.

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
07:15

Calciomercato Milan: si insiste per De Ketelaere, le news sulla trattativa

Il Milan non molla De Ketelaere malgrado il Brugge non sembra volersi muovere dalle sue precise richieste economiche: i rossoneri si sono spinti fino a 30 milioni ma mancano ancora 4-5 milioni per soddisfare il club belga. La fiducia resta, il giocane talento è un obiettivo chiaro di mercato e considerato essenziale per Pioli. Il canale resta aperto,  il "sì" del giocatore c'è da tempo e traspare ottimismo per la conclusione positiva della trattativa.

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
06:30

Calciomercato Inter: in attesa del rilancio del PSG su Skriniar, la situazione

Dalla Francia sono certi che il PSG insisterà ancora per Milan Skriniar, il difensore centrale che l'Inter ha messo sul mercato da tempo in attesa di incassare almeno 70 milioni. La cifra richiesta è questa una i parigini sarebbero pronti a inserire una contropartita tecnica, come il giovane attaccante Kalimuendo, classe 2002. Tentativo che probabilmente andrà a vuoto perché  i nerazzurri hanno le idee chiare: solo contanti.

I soldi potrebbero tornare utili per la trattativa (in stand by) su Dybala che appare comunque più lontano. Ieri Zanetti ha praticamente chiuso le porte al connazionale, invocato dai tifosi. "Siamo a posto così" ha detto il vice presidente anche se poi ha aggiunto "ma non è detto che le cose possano cambiare".

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
05:45

Calciomercato Juventus, Cambiaso verso il prestito: le ultime news

L'esterno difensivo Andrea Cambiaso prelevato dal Genoa e ufficializzato dai bianconeri dovrebbe partire subito in prestito. C'è l'ok di Max Allegri che sulle fasce al momento si ritiene coperto con i vari De Sciglio, Pellegrini e Alex Sandro. Il giocatore è in dirittura d'arrivo a Bologna dove dovrebbe colmare il vuoto lasciato da Hickey ma si sta discutendo sulla formula: i felsinei vorrebbero il giocatore con diritto di riscatto.

A cura di Alessio Pediglieri
15 Luglio
05:00

Le ultimissime news di calciomercato: le trattative di oggi 15 luglio 2022

Paulo Dybala potrebbe continuare a giocare in Italia ma non con la maglia dell'Inter. L'argentino si sta allenando da solo in attesa di sapere il proprio destino che, al momento in Serie A gli riserva un bivio: Roma o Napoli. Le due società sono interessate ma non si sono ancora esposte, il problema sono le richieste economiche del giocatore. Se Dybala accettasse di rivedere i propri parametri di ingaggio le due società potrebbero farsi avanti in modo convinto approfittando anche della "disattenzione" nerazzurra con l'Inter concentrata in altre trattative.

Il Como starebbe chiudendo l'accordo con Cesc Fabregas, un acquisto top per la società lariana che sfrutterebbe la presenza in dirigenza di Dennis Wise, mentre Mario Balotelli, al quale aveva pensato Gattuso per il suo Valencia, è diretto in Svizzera, al Sion.

Per de Ketelaere il Milan si è fermato sui 30 milioni e attende il Brugge, l'Inter aspetta un rilancio del PSG su Skriniar mentre la Juventus è in attesa di chiudere per de Ligt al Bayern Monaco.

A cura di Alessio Pediglieri
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 8
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 13 Agosto 2022 - ore 18:30
Milan
4 - 2
Udinese
Sampdoria
0 - 2
Atalanta
sabato 13 Agosto 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 2
Inter
Monza
1 - 2
Torino
domenica 14 Agosto 2022 - ore 18:30
Fiorentina
3 - 2
Cremonese
Lazio
2 - 1
Bologna
domenica 14 Agosto 2022 - ore 20:45
Salernitana
0 - 1
Roma
Spezia
1 - 0
Empoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 18:30
Verona
2 - 5
Napoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Sassuolo
sabato 20 Agosto 2022 - ore 18:30
Torino
0 - 0
Lazio
Udinese
0 - 0
Salernitana
sabato 20 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Spezia
Sassuolo
1 - 0
Lecce
domenica 21 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
0 - 0
Fiorentina
Napoli
4 - 0
Monza
domenica 21 Agosto 2022 - ore 20:45
Atalanta
1 - 1
Milan
Bologna
1 - 1
Verona
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 18:30
Roma
1 - 0
Cremonese
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 0
Juventus
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 18:30
Monza
1 - 2
Udinese
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 20:45
Lazio
3 - 1
Inter
sabato 27 Agosto 2022 - ore 18:30
Cremonese
1 - 2
Torino
Juventus
1 - 1
Roma
sabato 27 Agosto 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 0
Bologna
Spezia
2 - 2
Sassuolo
domenica 28 Agosto 2022 - ore 18:30
Salernitana
4 - 0
Sampdoria
Verona
0 - 1
Atalanta
domenica 28 Agosto 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 0
Napoli
Lecce
1 - 1
Empoli
martedì 30 Agosto 2022 - ore 18:30
Sassuolo
0 - 0
Milan
martedì 30 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 1
Cremonese
Roma
3 - 0
Monza
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
1 - 1
Verona
Sampdoria
1 - 1
Lazio
Udinese
1 - 0
Fiorentina
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Spezia
Napoli
1 - 1
Lecce
giovedì 01 Settembre 2022 - ore 20:45
Atalanta
3 - 1
Torino
Bologna
1 - 1
Salernitana
sabato 03 Settembre 2022 - ore 15:00
Fiorentina
1 - 1
Juventus
sabato 03 Settembre 2022 - ore 18:00
Milan
3 - 2
Inter
sabato 03 Settembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 2
Napoli
domenica 04 Settembre 2022 - ore 12:30
Cremonese
0 - 0
Sassuolo
domenica 04 Settembre 2022 - ore 15:00
Spezia
2 - 2
Bologna
domenica 04 Settembre 2022 - ore 18:00
Verona
2 - 1
Sampdoria
domenica 04 Settembre 2022 - ore 20:45
Udinese
4 - 0
Roma
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 18:30
Monza
0 - 2
Atalanta
Salernitana
2 - 2
Empoli
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
1 - 0
Lecce
sabato 10 Settembre 2022 - ore 15:00
Napoli
1 - 0
Spezia
sabato 10 Settembre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 0
Torino
sabato 10 Settembre 2022 - ore 20:45
Sampdoria
1 - 2
Milan
domenica 11 Settembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
1 - 1
Cremonese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 1
Fiorentina
Lecce
1 - 1
Monza
Sassuolo
1 - 3
Udinese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 18:00
Lazio
2 - 0
Verona
domenica 11 Settembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 2
Salernitana
lunedì 12 Settembre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 2
Roma
venerdì 16 Settembre 2022 - ore 20:45
Salernitana
1 - 2
Lecce
sabato 17 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
0 - 1
Empoli
sabato 17 Settembre 2022 - ore 18:00
Spezia
2 - 1
Sampdoria
sabato 17 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
0 - 1
Sassuolo
domenica 18 Settembre 2022 - ore 12:30
Udinese
3 - 1
Inter
domenica 18 Settembre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 4
Lazio
Fiorentina
2 - 0
Verona
Monza
1 - 0
Juventus
domenica 18 Settembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Atalanta
domenica 18 Settembre 2022 - ore 20:45
Milan
1 - 2
Napoli
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
-
Torino
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 18:00
Inter
-
Roma
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 20:45
Empoli
-
Milan
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 12:30
Lazio
-
Spezia
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lecce
-
Cremonese
Sampdoria
-
Monza
Sassuolo
-
Salernitana
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
-
Fiorentina
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Bologna
lunedì 03 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
-
Udinese
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 15:00
Sassuolo
-
Inter
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Juventus
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 20:45
Bologna
-
Sampdoria
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 12:30
Torino
-
Empoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Spezia
Salernitana
-
Verona
Udinese
-
Atalanta
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 18:00
Cremonese
-
Napoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
-
Lecce
lunedì 10 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Lazio
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 15:00
Empoli
-
Monza
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 18:00
Torino
-
Juventus
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 20:45
Atalanta
-
Sassuolo
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 12:30
Inter
-
Salernitana
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lazio
-
Udinese
Spezia
-
Cremonese
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 18:00
Napoli
-
Bologna
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
-
Milan
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 18:30
Sampdoria
-
Roma
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 20:45
Lecce
-
Fiorentina
venerdì 21 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Empoli
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 15:00
Salernitana
-
Spezia
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Monza
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Inter
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 12:30
Udinese
-
Torino
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Lecce
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
-
Lazio
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
-
Napoli
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 18:30
Cremonese
-
Sampdoria
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 20:45
Sassuolo
-
Verona
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
-
Sassuolo
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lecce
-
Juventus
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 20:45
Inter
-
Sampdoria
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 12:30
Empoli
-
Atalanta
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 15:00
Cremonese
-
Udinese
Spezia
-
Fiorentina
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lazio
-
Salernitana
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 20:45
Torino
-
Milan
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 18:30
Verona
-
Roma
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 20:45
Monza
-
Bologna
venerdì 04 Novembre 2022 - ore 20:45
Udinese
-
Lecce
sabato 05 Novembre 2022 - ore 15:00
Empoli
-
Sassuolo
Salernitana
-
Cremonese
sabato 05 Novembre 2022 - ore 18:00
Atalanta
-
Napoli
sabato 05 Novembre 2022 - ore 20:45
Milan
-
Spezia
domenica 06 Novembre 2022 - ore 12:30
Bologna
-
Torino
domenica 06 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Verona
Sampdoria
-
Fiorentina
domenica 06 Novembre 2022 - ore 18:00
Roma
-
Lazio
domenica 06 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Inter
martedì 08 Novembre 2022 - ore 18:30
Napoli
-
Empoli
Spezia
-
Udinese
martedì 08 Novembre 2022 - ore 20:45
Cremonese
-
Milan
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 18:30
Lecce
-
Atalanta
Sassuolo
-
Roma
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Salernitana
Inter
-
Bologna
Torino
-
Sampdoria
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 18:30
Verona
-
Juventus
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 20:45
Lazio
-
Monza
venerdì 11 Novembre 2022 - ore 20:45
Empoli
-
Cremonese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 15:00
Napoli
-
Udinese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 18:00
Sampdoria
-
Lecce
sabato 12 Novembre 2022 - ore 20:45
Bologna
-
Sassuolo
domenica 13 Novembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
-
Inter
domenica 13 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Salernitana
Roma
-
Torino
Verona
-
Spezia
domenica 13 Novembre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Fiorentina
domenica 13 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Lazio
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
-
Milan
Sassuolo
-
Sampdoria
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 14:30
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Verona
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 16:30
Lecce
-
Lazio
Roma
-
Bologna
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 18:30
Cremonese
-
Juventus
Fiorentina
-
Monza
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Napoli
Udinese
-
Empoli
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Atalanta
Fiorentina
-
Sassuolo
Juventus
-
Udinese
Lazio
-
Empoli
Milan
-
Roma
Monza
-
Inter
Salernitana
-
Torino
Sampdoria
-
Napoli
Spezia
-
Lecce
Verona
-
Cremonese
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Salernitana
Cremonese
-
Monza
Empoli
-
Sampdoria
Inter
-
Verona
Lecce
-
Milan
Napoli
-
Juventus
Roma
-
Fiorentina
Sassuolo
-
Lazio
Torino
-
Spezia
Udinese
-
Bologna
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Cremonese
Fiorentina
-
Torino
Inter
-
Empoli
Juventus
-
Atalanta
Lazio
-
Milan
Monza
-
Sassuolo
Salernitana
-
Napoli
Sampdoria
-
Udinese
Spezia
-
Roma
Verona
-
Lecce
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Sampdoria
Bologna
-
Spezia
Cremonese
-
Inter
Empoli
-
Torino
Juventus
-
Monza
Lazio
-
Fiorentina
Lecce
-
Salernitana
Milan
-
Sassuolo
Napoli
-
Roma
Udinese
-
Verona
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Lecce
Fiorentina
-
Bologna
Inter
-
Milan
Monza
-
Sampdoria
Roma
-
Empoli
Salernitana
-
Juventus
Sassuolo
-
Atalanta
Spezia
-
Napoli
Torino
-
Udinese
Verona
-
Lazio
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Monza
Empoli
-
Spezia
Juventus
-
Fiorentina
Lazio
-
Atalanta
Lecce
-
Roma
Milan
-
Torino
Napoli
-
Cremonese
Sampdoria
-
Inter
Udinese
-
Sassuolo
Verona
-
Salernitana
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Lecce
Fiorentina
-
Empoli
Inter
-
Udinese
Monza
-
Milan
Roma
-
Verona
Salernitana
-
Lazio
Sampdoria
-
Bologna
Sassuolo
-
Napoli
Spezia
-
Juventus
Torino
-
Cremonese
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Inter
Cremonese
-
Roma
Empoli
-
Napoli
Juventus
-
Torino
Lazio
-
Sampdoria
Lecce
-
Sassuolo
Milan
-
Atalanta
Salernitana
-
Monza
Udinese
-
Spezia
Verona
-
Fiorentina
domenica 05 Marzo 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Udinese
Fiorentina
-
Milan
Inter
-
Lecce
Monza
-
Empoli
Napoli
-
Lazio
Roma
-
Juventus
Sampdoria
-
Salernitana
Sassuolo
-
Cremonese
Spezia
-
Verona
Torino
-
Bologna
domenica 12 Marzo 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Lazio
Cremonese
-
Fiorentina
Empoli
-
Udinese
Juventus
-
Sampdoria
Lecce
-
Torino
Milan
-
Salernitana
Napoli
-
Atalanta
Roma
-
Sassuolo
Spezia
-
Inter
Verona
-
Monza
domenica 19 Marzo 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Empoli
Fiorentina
-
Lecce
Inter
-
Juventus
Lazio
-
Roma
Monza
-
Cremonese
Salernitana
-
Bologna
Sampdoria
-
Verona
Sassuolo
-
Spezia
Torino
-
Napoli
Udinese
-
Milan
domenica 02 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Udinese
Cremonese
-
Atalanta
Empoli
-
Lecce
Inter
-
Fiorentina
Juventus
-
Verona
Monza
-
Lazio
Napoli
-
Milan
Roma
-
Sampdoria
Sassuolo
-
Torino
Spezia
-
Salernitana
sabato 08 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Bologna
Fiorentina
-
Spezia
Lazio
-
Juventus
Lecce
-
Napoli
Milan
-
Empoli
Salernitana
-
Inter
Sampdoria
-
Cremonese
Torino
-
Roma
Udinese
-
Monza
Verona
-
Sassuolo
domenica 16 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Milan
Cremonese
-
Empoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Monza
Lecce
-
Sampdoria
Napoli
-
Verona
Roma
-
Udinese
Sassuolo
-
Juventus
Spezia
-
Lazio
Torino
-
Salernitana
domenica 23 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
Empoli
-
Inter
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Torino
Milan
-
Lecce
Monza
-
Fiorentina
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Spezia
Udinese
-
Cremonese
Verona
-
Bologna
domenica 30 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Juventus
Cremonese
-
Verona
Fiorentina
-
Sampdoria
Inter
-
Lazio
Lecce
-
Udinese
Napoli
-
Salernitana
Roma
-
Milan
Sassuolo
-
Empoli
Spezia
-
Monza
Torino
-
Atalanta
mercoledì 03 Maggio 2023 - ore 19:00
Atalanta
-
Spezia
Empoli
-
Bologna
Juventus
-
Lecce
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Cremonese
Monza
-
Roma
Salernitana
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Torino
Udinese
-
Napoli
Verona
-
Inter
domenica 07 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Cremonese
-
Spezia
Empoli
-
Salernitana
Lecce
-
Verona
Milan
-
Lazio
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Inter
Sassuolo
-
Bologna
Torino
-
Monza
Udinese
-
Sampdoria
domenica 14 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Roma
Fiorentina
-
Udinese
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Cremonese
Lazio
-
Lecce
Monza
-
Napoli
Salernitana
-
Atalanta
Sampdoria
-
Empoli
Spezia
-
Milan
Verona
-
Torino
domenica 21 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cremonese
-
Bologna
Empoli
-
Juventus
Lecce
-
Spezia
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Monza
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Lazio
domenica 28 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Roma
Inter
-
Atalanta
Juventus
-
Milan
Lazio
-
Cremonese
Monza
-
Lecce
Salernitana
-
Udinese
Sampdoria
-
Sassuolo
Spezia
-
Torino
Verona
-
Empoli
domenica 04 Giugno 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Monza
Cremonese
-
Salernitana
Empoli
-
Lazio
Lecce
-
Bologna
Milan
-
Verona
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Spezia
Sassuolo
-
Fiorentina
Torino
-
Inter
Udinese
-
Juventus
Pos.
V
P
S
Pti
1
Napoli
5
2
0
17
2
Atalanta
5
2
0
17
3
Udinese
5
1
1
16
4
Lazio
4
2
1
14
5
Milan
4
2
1
14
6
Roma
4
1
2
13
7
Inter
4
0
3
12
8
Juventus
2
4
1
10
9
Torino
3
1
3
10
10
Fiorentina
2
3
2
9
11
Sassuolo
2
3
2
9
12
Spezia
2
2
3
8
13
Salernitana
1
4
2
7
14
Empoli
1
4
2
7
15
Lecce
1
3
3
6
16
Bologna
1
3
3
6
17
Verona
1
2
4
5
18
Monza
1
1
5
4
19
Cremonese
0
2
5
2
20
Sampdoria
0
2
5
2
6
Arnautovic (Bologna)
5
Immobile (Lazio)
4
Koopmeiners (Atalanta)
Vlahovic (Juventus)
Giroud (Milan)
Kvaratskhelia (Napoli)
Beto (Udinese)
3
Martínez (Inter)
Leão (Milan)
Dybala (Roma)
Dia (Salernitana)
Nzola (Spezia)
Vlasic (Torino)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni