13 Agosto 2022
5:00
AGGIORNATO13 Agosto

Le notizie di calciomercato del 13 agosto 2022

Le notizie del 13 agosto 2022 sulle trattative di calciomercato.

13 Agosto
23:38

Inzaghi insiste sul mercato dell'Inter: "Ci manca un centrale e la società sta provvedendo"

Simone Inzaghi, dopo la vittoria all'ultimo secondo dell'Inter in casa del Lecce, è tornato a parlare di mercato e ha voluto togliere un po' di pressione ai suoi ragazzi: "La società sta lavorando. Mi fa piacere ascoltarvi, sentirvi, ma non rido perché è una situazione in cui gli altri acquistano e l’Inter è la favorita e deve guardare e tenere i propri acquisti. Di scherzare tanto non mi va. Noi lottiamo per vincere, ma quando vedo gli altri acquistare ogni giorno e la mia Inter sui giornali per vedere, non mi fa sorridere. La squadra deve rimanere questa. Di mercato ne parlate voi. Ci manca un centrale e la società sta provvedendo".

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
23:31

Il punto di vista di Juric sul caso Lukic: "Gesto clamoroso, bisogna capire cosa lo abbia portato a farlo"

Ivan Juric dopo la vittoria del Torino in casa del Monza ha parlato del caso Lukic: "È un gesto abbastanza clamoroso quello di Lukic, poi dobbiamo capire perché una persona come lui ha fatto una cosa del genere, sono amareggiato. Non ha mai alzato la voce, non ha mai detto niente, è molto strano. Si tratta di una cosa meno mia e più della società, io sono fuori da questo discorso e non ho voce in capitolo”. Il tecnico ha voluto sottintendere due situazioni: non c'è stato nessuno scontro tra lui e Lukic e l’improvvisa rottura tra il giocatore e la società (sulla questione rinnovo).

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
23:07

Sergio Gomez al Manchester City, manca solo l'ufficialità: oggi era in tribuna all'Etihad Stadium 

Sergio Gomez sarà un nuovo calciatore del Manchester City. Sarà lui il rinforzo sulla sinistra: il laterale spagnolo era in tribuna all'Etihad Stadium per la partita contro il Bournemouth.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
22:13

Gasperini chiede uno sforzo all'Atalanta: "Ho bisogno di giocatori con determinate caratteristiche"

Gian Piero Gasperini ha dato la sua opinione sul possibile addio di Malinovskyi. "Ho parlato chiaro con la società spiegando quelle che sono le mie priorità. Spero di avere credibilità e di essere creduto. Lui ha fatto benissimo nel ruolo per due anni ma non è un attaccante pur essendo molto forte. Per l'attacco ho bisogno di giocatori con caratteristiche diverse, come ad esempio quelle di Lookman".

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
21:18

Maggiore alla Salernitana, c'è l'accordo: domani sarà all'Arechi per la gara con la Roma

C'è l'accordo tra Salernitana e Giulio Maggiore. Il centrocampista classe 1998 dovrebbe firmare un contratto di 4 anni e allo Spezia andranno 2,8 milioni di euro. Domani l'ex capitano dei liguri farà le visite mediche e dopo sarà all'Arechi per assistere alla gara con la Roma. Maggiore percepirà circa 900 mila euro a stagione.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
21:11

Bologna vicino a Lucumì: c'è già l'accordo tra club e giocatore

John Lucumì è a un passo dal vestire la maglia del Bologna. Di Vaio è in Belgio e ha sbloccato l'operazione: c'è già l'accordo tra club e il difensore del Genk e in serata ci sarà il meeting tra le due società. A riportare la notizia è Sky Sport 24.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
21:02

Marotta rincuora Inzaghi: "Mancano ancora 15 giorni, dobbiamo sostituire solo Ranocchia"

Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Sky del mercato dell'Inter dopo le parole di Inzaghi sul mercato: "Le sue parole sono comprensibili, sta lavorando ogni giorno su questa squadra ed è normale che la pensi così. Noi abbiamo l'obbligo di garantire sia criteri di sostenibilità che una squadra competitiva. Mancano ancora 15 giorni, di certo non ci saranno rivoluzioni. Per completare la rosa serve un sostituto di Ranocchia, anche perché è una stagione anomala e serve una rosa competitiva e numerosa".

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
20:57

Handanovic indica la via ai dirigenti dell'Inter: "Manca un difensore, ma ci penserà la società"

Il portiere dell'Inter, Samir Handanovic, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a pochi minuti dal calcio d'inizio del campionato 2022-2023 contro il Lecce: "La storia insegna che l'Inter deve sempre ambire alla conquista del titolo, ma sappiamo che ci sono altre squadre che lotteranno per questo obiettivo. Dobbiamo essere pronti al sacrificio e orientati a far sempre meglio. È fondamentale che sia rimasta gran parte di questo gruppo, tra di noi c'è sintonia: manca ancora un difensore ma a questo ci pensa la società".

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
20:45

Vagnati durissimo sul caso Lukic: "Conta chi è in campo"

Lukic era il nuovo capitano del Torino: Juric aveva grande fiducia in lui
Lukic era il nuovo capitano del Torino: Juric aveva grande fiducia in lui

Davide Vagnati è intervenuto ai microfoni di DAZN commentando il caso Lukic: "Voglio parlarne poco, conta chi è in campo. Sicuramente negli ultimi giorni abbiamo visto un ragazzo diverso rispetto agli ultimi anni. Speriamo si rimetta a fare quello che ha sempre fatto. Negli ultimi giorni ha fatto delle cose che non rappresentano quello che è sempre stato Sasa Lukic e speriamo che subito torni a fare ciò che ha sempre fatto".

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
20:42

Galliani chiude all'arrivo di Icardi al Monza: "Abbiamo preso Petagna"

Adriano Galliani ha parlato a DAZN prima del match col Torino: "Icardi? Con Petagna siamo a posto. Andavo a vedere il Monza a 5 anni, adesso vedere in questa squadra in Serie A è incredibile. Scudetto? Non faccio previsioni ma solo auspici, perché sono un tifoso del Milan. Mi auguro che i rossoneri arrivino alla seconda stella".

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
18:24

Udogie in tribuna col Milan: i dettagli del passaggio al Tottenham

Destiny Udogie non sarà in campo nel debutto in campionato dell'Udinese a San Siro contro il Milan. C'è l'accordo totale tra i friulani e il Tottenham per il suo passaggio in maglia Spurs: 18 milioni di euro di parte fissa più due di bonus semplici e altri cinque più complicati. Il giocatore rimarrà in prestito in Friuli fino alla fine della stagione 2022/2023 ma il debutto in questo torneo è rimandato.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
17:49

Lukic fuori dai convocati per Monza-Torino: cessione più vicina

Ivan Juric ha diramato l’elenco dei convocati del suo Torino in vista dell’esordio in campionato stasera contro il Monza. Spiccano le assenze di Sasa Lukic, che proprio poche ore fa ha comunicato all’allenatore croato che ‘voleva tirarsi fuori dalla causa del Toro'. La cessione per il centrocampista appare inevitabile, ormai: su di lui ci sarebbe la Roma.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
17:19

Keylor Navas al Napoli, il portiere ha detto 'sì': adesso si studiano tutte le formule possibili

Keylor Navasha detto di ‘sì' al Napoli. Il portiere costaricano è pronto a vestirsi la maglia azzurra, dopo che al PSG è diventato di 12° al PSG alle spalle di Donnarumma. I due club sono in contatto perenne anche per la cessione di Fabian Ruiz. Le formule possibili? L'intenzione del PSG è chiudere con l'ex Real Madrid e promuovere Sergio Rico come vice-Donnarumma, alleggerendo così anche il monte ingaggi, ma a rallentare la chiusura è l'importante stipendio dell'estremo difensore Tico. A riportare la notizia è il giornale francese L'Equipe.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
17:05

Carnevali allontana Raspadori dal Napoli: "C'è distanza tra le parti"

L'amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, in un'intervistato a Radio Radio ha spiegato come ci sia ancora distanza tra l'offerta del Napoli e la richiesta dei neroverdi per Raspadori: Può essere che non si concluda nulla. C'è distanza tra le parti". 

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
16:58

Sarri risponde a Mourinho: "Il secondo posto della Roma per me sarebbe una delusione”

Maurizio Sarri ha risposto a José Mourinho, che aveva indicato nella Lazio come una delle pretendenti al titolo perchè aveva speso 39 milioni di euro sul mercato: “Ho fatto richieste in base alle esigenze della società. Non ho responsabilità. Noi non abbiamo speso, abbiamo investito. Se c’è qualcuno che ha speso sono loro. Ringrazio Josè per la fiducia, spero di accontentarlo, e proprio perché ho fiducia ti dico che il secondo posto della Roma per me sarebbe una delusione”.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
15:58

Simeone subito in campo in Verona-Napoli? La risposta di Spalletti: "Se sta bene parte con noi"

Luciano Spalletti ha parlato in conferenza stampa per presentare Verona-Napoli e sulla possibilità di portare Simeone subito al Bentegodi con la squadra ha risposto così: "Se è tutto ok certo che viene, lo stiamo aspettando, se restare lo salutate anche voi. È uno di cui abbiamo bisogno e Napoli è ciò di cui lui ha bisogno, è un acquisto corretto".

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
15:52

Mourinho non vuole pressione sulla Roma: "Scudetto? Solo Samp e Lecce hanno speso meno di noi"

Alla vigilia dell'esordio in campionato della Roma in casa della Salernitana José Mourinho ha parlato in conferenza stampa e ha cercato di togliere un po' pressione sui suoi ragazzi: "Lo Scudetto? Sarebbe potuto essere un obiettivo se avessimo vinto 18 titoli. Milan e Inter l'anno scorso avevano 25 e 23 punti in più di noi e sono migliorate, solo Sampdoria e Lecce hanno speso meno di noi. Si parla di noi ma non delle altre squadre: la Lazio ha speso 39 milioni, sono candidati anche loro per lo scudetto? Se lo sono loro lo sono tutti. Qui c'è un progetto e l'abbiamo sempre detto, serve tempo: lasciateci lavorare tranquilli".

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
15:48

Schuurs al Torino, cosa manca per la chiusura della trattativa con l'Ajax

Il Torino è vicinissimo a chiudere la trattativa per Perr Schuurs. L'intesa con il difensore olandese c'è già ma bisogna limare gli ultimi dettagli con l'Ajax. I granata vorrebbero arrivare alla fumata bianca la prossima settimana per dare a Ivan Juric il nuovo centrale titolare di difesa dopo la partenza di Gleison Bremer.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
15:42

Fiorentina e Empoli lavorano per lo scambio Bajrami-Zurkowski

Nedim Bajrami nel mirino della Fiorentina. Il club viola dopo aver perso Lo Celso ha aperto un canale con l'Empoli per il centrocampista albanese e la trattativa potrebbe concretizzarsi visto che la squadra di Zanetti vorrebbe riprendere Zurkowski, che non troverebbe spazio nello scacchiere di Italiano.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
15:38

Attenta Roma, Belotti piace molto all'estero: il Gallo corteggiato da tre club stranieri

Andrea Belotti è nel mirino di tre club stranieri: Nizza, Monaco e Galatasaray. Il Gallo, che si sta allenando con un preparatore personale a Palermo, aspetta sempre la Roma ma i giallorossa devono liberare un posto con la cessione di Felix o Shomurodov per accoglierlo. Il centravanti azzurro, se le cose dovessero andare per le lunghe, potrebbe anche optare per una soluzione fuori dall'Italia.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
15:34

Il Milan pensa a Kiwior per la difesa: da battere la concorrenza del West Ham

Il Milan ha chiesto informazioni su Jakub Kiwior dello Spezia per gennaio o addirittura la prossima estate, ma non è detto che i piani del club rossonero possano cambiare. Il difensore polacco classe 2000 piace molto al West Ham, che avrebbe già messo sul piatto un'offerta di 12 milioni: il giocatore vorrebbe giocare con continuità e con la sua nazionale, quindi non è detto che accetti la corte dei due club.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
15:13

Ziyech vuole il Milan: è disposto a tagliarsi lo stipendio per il Diavolo

Hakim Ziyech sarebbe disposto a tagliarsi lo stipendio pur di trasferirsi al Milan. Bisogna, però, risolvere trovare la formula per il trasferimento del giocatore: i rossoneri vorrebbero un prestito con diritto di riscatto mentre il Chelsea vorrebbe inserire l'obbligo. A riportare la notizia è il tabloid The Sun.

A cura di Vito Lamorte
13 Agosto
12:00

La Salernitana piazza un altro colpo, in arrivo Giulio Maggiore

Altro colpo per la Salernitana, che è scatenata in questi ultimi giorni. I granata dopo aver chiuso le trattative per Bronn e soprattutto per Candreva si rinforzano acquistando dallo Spezia Giulio Maggiore. Dà sostanza al centrocampo la Salernitana che prende un giocatore esperto che negli ultimi due campionati di Serie A ha ben figurato.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
11:23

L'intreccio particolare tra Simeone e il Napoli

I calciatori argentini hanno per forza di cose un legame forte con il Napoli. Il ‘Cholito‘ ce l'ha un po' di più. Perché Giovanni Simeone è figlio di Diego Pablo, oggi allenatore dell'Atletico Madrid, che di Diego Armando Maradona è stato compagno di squadra in nazionale e soprattutto grande amico. Già questo potrebbe bastare. Ma il ‘Cholito' è stato anche il primo argentino a segnare allo stadio del Napoli da quando ha preso il nome di Stadio Diego Armando Maradona. Curiosità bis, e per ora finiscono qui.

Perché poi c'è nel curriculum del ‘Cholito' una tripletta clamorosa in un Fiorentina-Napoli 3-0 che chiuse i sogni di gloria dei partenopei che guidati da Sarri sfiorarono lo scudetto nel 2018.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
10:59

Simeone è del Napoli, il bomber sta facendo le visite mediche: la formula dell'acquisto

Sorridente Giovanni Simeone detto il ‘Cholito' si è presentato a Villa Stuart dove si appresta a svolgere le visite mediche, l'ultimo passo prima della firma con il Napoli. L'argentino sarà il vice Osimhen. Non si conosce ancora l'esatta formula dell'acquisto. L'unica certezza è che il calciatore arriva alla corte di Spalletti con la formula del prestito oneroso, fissato a 3,5 milioni di euro, senza obbligo di riscatto. L'obbligo è condizionato ad alcuni parametri. Ci sarà in caso di scudetto, di 25 gol in stagione o di qualificazione alla Champions League.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
10:41

Belotti si allontana dalla Roma, lo vuole pure il Galatasaray per fare una super coppia con Mertens

Il Gallo è ancora senza contratto, dopo l'addio al Torino. Nei giorni scorsi pareva fatta la trattativa che lo avrebbe dovuto portare alla Roma, ma con il passare dei giorni la pista si è raffreddata. Si parla di un Nizza insistente, ma ora c'è anche il Galatasaray, che pare pronto a offrirgli un contratto da oltre 3 milioni netti a stagione. Dovesse dire Belotti troverebbe come partner d'attacco Dries Mertens, che ha firmato per il club di Istanbul.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
10:04

Navas verso il Napoli, si discute sullo stipendio

Keylor Navas sarà il portiere del Napoli. L'ex titolare del Psg ha accettato l'offerta dei partenopei, c'è da sciogliere però il nodo ingaggio. Navas guadagna una cifra stratosferica che il Napoli non vuole pagare. Giuntoli è volato a Parigi per discutere di questo. Il Psg potrebbe accollarsi il 75% dello stipendio, mentre il club di De Laurentiis sborserebbe il restante 25.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
09:29

Lukic rompe con il Torino e chiede la cessione, la Roma ci pensa

Nella parte finale della stagione Lukic è diventato rigorista dei granata.
Nella parte finale della stagione Lukic è diventato rigorista dei granata.

Proprio alla vigilia della prima giornata di campionato il centrocampista serbo punta i piedi e va al braccio di ferro con il club granata. Oggetto del contendere tra Lukic e il Torino è il mancato rinnovo contrattuale. Il serbo, secondo quanto riportano alcuni media, non avrebbe ricevuto nemmeno ricevuto una proposta e ora vuole la cessione. La Roma vigila ed è pronta a fare un'offerta seria al calciatore e al Toro.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
09:15

Blitz di Giuntoli a Parigi non solo per Navas e Fabian Ruiz: contatti per Ndombele

Il Napoli vuole stringere i tempi anche con il Paris Saint Germain. L'uomo mercato Giuntoli si è recato a Parigi dove ha ripreso le trattative per la cessione di Fabian Ruiz e l'acquisto di Keylor Navas, due affari che non sono legati ma che i partenopei cercano di chiudere in modo positivo nelle prossime ore. Ma c'è anche Tanguy Ndombele nel mirino del Ds azzurro: contatti con l'agente del 25enne centrocampista francese, mentre col Tottenham già c'è l'intesa per un prestito con diritto di riscatto.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
09:00

La lista di partenti della Juventus: non solo Rabiot, ce ne sono altri tre

I bianconeri devono comprare ancora due o tre giocatori, ma ne devono cedere almeno quattro prima della fine del mercato. Sono in uscita il difensore Rugani che preferisce restare in Serie A, poi la Juve vorrebbe vendere Rabiot e Arthur, ma anche Rovella, il giovane ex Genoa però potrebbe essere ceduto solo in prestito secco. Intanto Luca Pellegrini è stato ufficialmente ceduto all'Eintracht Francoforte.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
08:30

Calciomercato Napoli, dopo Simeone si chiude per Raspadori

Giornata di oggi decisiva per l'affare Simeone, il Napoli con il Verona l'intesa l'ha trovata e a breve arriverà l'annuncio ufficiale. Vicini alla chiusura le trattative per Ndombele e Raspadori, con il Sassuolo che si è quasi convinto. Poi va preso un portiere con Keylor Navas del Psg favorito su Kepa. Spalletti attende.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
08:00

Calciomercato Roma, va presa una decisione su Belotti: occhio al Nizza

Il Gallo scalpita per andare alla Roma, ma la trattativa si è messa un po' in salita. Le due parti vogliono lo stesso esito, ma con tempi diversi. La Roma vuole prima sfoltire la rosa e poi cercherà di affondare il colpo. Belotti non vuole aspettare troppo, ha delle offerte interessanti, su tutta quelle del Nizza, e ha fatto sapere ai giallorossi che attende fino a Ferragosto. Poi valuterà le altre offerte.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
07:15

Calciomercato Inter, tutto fermo in casa nerazzurra: manca solo un difensore, Akanji o Acerbi

Inzaghi vuole solo un altro difensore, la sua squadra è completa. Le parole pronunciate prima di Lecce-Inter fanno presagire anche la conferma di Skriniar e Dumfries. Serve un centrale di difesa che verrà pescato tra Todibo, Acerbi della Lazio e Akanji del Borussia Dortmund.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
06:30

Calciomercato Milan, Tomori ha rinnovato e nel mirino ci sono Diallo e Onyedika

Il Milan stava vivendo questo calciomercato con la forza dei campioni. Pochi, pochissimi, rinforzi. Colpi meditati dal gruppo dirigenziale rossonero che vuole acquistare un altro difensore, il prescelto è Diallo del Psg, e anche un centrocampista, col nome di Onyedika del Midtjylland sempre caldo. Ma intanto è stato prolungato fino al 2027 il contratto a Tomori, il difensore inglese è un perno della squadra di Pioli.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
05:45

Calciomercato Juventus, dopo Kostic può arrivare Depay, nel mirino anche Paredes

Kostic è stato il quinto acquisto della Juventus, che vuole raggiungere la mezza dozzina molto presto. I bianconeri sta provando a stringere per l'olandese Memphis Depay, attaccante che il Barcellona è disposto a cedere. Secondo alcune informazioni la Juve avrebbe già ottenuto il sì del giocatore, ma vanno convinti i catalani. Poi i dirigenti bianconeri proveranno l'affondo per Leandro Paredes del Psg, il centrocampista che Allegri vuole.

A cura di Alessio Morra
13 Agosto
05:00

Le ultimissime news di calciomercato: le trattative di oggi 13 agosto

Oggi inizia il campionato di Serie A 2022-2023, ma il mercato non si ferma. Difficile avere forse delle ufficialità già nella giornata di oggi, ma chi ha bisogno di rinforzi continuerà a lavorare alacremente. Inter e Milan sono quasi ferme. Le due squadre milanesi devono puntellare la rosa: un difensore e un centrocampista i rossoneri (Diallo e Odyenika i nomi in cima alla lista), un difensore i nerazzurri (Akanji o Acerbi).

Il Napoli invece deve piazzare ufficialmente ancora quattro colpi. Per Simeone è fatta, Raspadori pare sempre più vicino, Giuntoli si è fiondato a Parigi per Navas del Psg (con cui lavora alla cessione di Fabian Ruiz) e Ndombele del Tottenham. Pure la Juventus ha bisogno di rinforzi e cercherà di chiudere per una punta (Depay) e un centrocampista (Paredes) prima di cedere alcuni calciatori. La Roma invece spera di chiudere per Belotti, che aspetterà fino a Ferragosto: sul Gallo c'è anche il Nizza.

A cura di Alessio Morra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni