Damiano Cunego, ex ciclista, vincitore qualche anno fa del Giro d'Italia, si trova in ospedale. Il ‘Piccolo Principe' soffre di un'infezione cerebrale. La notizia l'ha data lui stesso con un post pubblicato sulla pagina Facebook. Cunego sarà costretto a rimanere in ospedale per circa un mese. Lui stesso ha cercato, anche postando una foto sorridente, di rasserenare i suoi tifosi: "È risolvibile, ma ho bisogno di un periodo di cura. Non vedo l'ora di tornare in bici".

Il post di Cunego: dovrò stare un mese in ospedale

Dopo una settimana di ricovero ho deciso di mandarvi una mia bella foto (finalmente) sorridente. Ho avuto un’infezione in un ventricolo cerebrale che mi ha al momento stoppato. Il magnifico staff della Neurochirurgia di Verona e in particolare il Dottor Soda mi stanno seguendo nella terapia quotidiana antibiotica che proseguirò nelle prossime 3/4 settimane. Fortunatamente è risolvibile, ma avrò bisogno di un periodo di cura e riposo, di rimanere qui in ospedale per poter tornare il miglior Damiano di sempre. Vi chiedo la cortesia di rispettare la mia privacy in questo periodo. Non vedo l’ora di tornare in bici.

Viceampione del mondo e vincitore del Giro d'Italia

Classe 1981, soprannominato il ‘Piccolo Principe' Damiano Cunego è nato nel 1981 e a diciotto anni ha vinto la medaglia d'oro nel Mondiale Juniores, è stato l'inizio di una grande carriera. Nel 2004 ha trionfato al Giro d'Italia, l'apice della sua carriera, quattro anni dopo conquistò la medaglia d'argento nel Mondiale di Varese. Vanta un sesto posto al Tour de France e ha conquistato per tre volte anche il Giro di Lombardia. Lo scorso anno è diventato anche uno degli ospiti fissi di ‘Sky' in un popolare programma dedicato alla Formula 1, che rappresenta la grande passione di Cunego.