Il Milan ha acquistato Zlatan Ibrahimovic. Le parti dopo aver trovato l'accordo definitivo venerdì sera hanno annunciato ufficialmente la firma, contemporaneamente sui profili ufficiali del club rossonero e del giocatore. Lunedì lo svedese sarà a Milanello. Ibra cercherà di risollevare le sorti del Milan, che occupa la decima posizione in classifica. I dirigenti sperano che lo svedese dia un grande contributo. Ibrahimovic ritorna così a indossare i colori del ‘Diavolo' dopo sette anni e mezzo. Il Milan ritrova un calciatore che ha scritto pagine di storie del club e che tutt'ora detiene dei record rossoneri.

I record imbattuti di Ibra con il Milan

Innanzitutto Zlatan è il calciatore con la miglior media gol con la maglia del Milan dal 1994-1995, cioè da quando ci sono i tre punti a partita. A verbale Ibra mette uno splendido 0,61 e precede Shevchenko, il ‘Fenomeno' Ronaldo, Bacca e Pato. Anche se firmando nuovamente per i rossoneri Ibra rischia di mettere a rischio questa media pazzesca, perché se non riuscirà a segnare con grande continuità la sporcherà e ovviamente la abbasserà, rischiando il contro sorpasso di Sheva. Il 38enne ex Los Angeles Galaxy è anche, con due sole stagioni all'attivo, il giocatore del Milan con più gol nel decennio: 42 tra il 2010 e il 2012; alle sue spalle Bacca, Bonaventura e Balotelli. E detiene anche un altro record Ibrahimovic che nella stagione 2011-2012 realizzò 16 gol fuori casa, primato condiviso con Ciro Immobile. Nessuno ha fatto meglio di loro in un singolo campionato di Serie A.

Da Nordahl alla Champions

Dalla stagione 2004-2005 in poi Ibra, sommando anche le prodezze in Ligue 1 e Premier, è uno dei calciatori che ha segnato di più da fuori area (meglio solo Messi e Cristiano Ronaldo). Ma lo svedese può vantarsi anche di un podio, perché con le 28 reti realizzate nel 2011-2012 Ibra è al terzo posto nella classifica dei calciatori con più gol in una singola stagione con il Milan, meglio solo il connazionale Nordahl: 35 gol nel 1950, 34 nel 1951. Infine Ibra è il giocatore che ha segnato più gol con maglie diverse in Champions: con il Milan 9 (meglio solo con il Psg). 

Ibra nel 2011 conquistò lo scudetto con il Milan.
in foto: Ibra nel 2011 conquistò lo scudetto con il Milan.