360 CONDIVISIONI
2 Gennaio 2021
13:39

Tottenham, festa di Natale con assembramento: tre giocatori violano le regole anti Covid

Tre giocatori del Tottenham di Mourinho, Lo Celso, Lamela e Regulon sono stati fotografati a festeggiare il Natale in casa insieme al giocatore del West Ham, Lanzini. Fotografie (con 15 adulti e 3 bambini) subito diventate virali, scatenando accese polemiche. A Londra, infatti, era vietato organizzare feste casalinghe. Durissimi i comunicati dei due club inglesi.
A cura di Alessio Pediglieri
360 CONDIVISIONI

Guai per quattro giocatori della Premier League: le fotografie pubblicate sui profili social hanno infatti inguaiato tre calciatori del Tottenham e uno del West Ham. Hanno violato le regole di protocollo vigenti in Inghilterra per la tutela della salute, facendosi ritrarre tutti insieme, con le rispettive famiglie, a festeggiare il Natale.

Si tratta di Manuel Lanzini del West Ham e dei giocatori del Tottenham Giovani Lo Celso, Sergio Reguilon ed Erik Lamela. Galeotto qualche scatto di troppo finito sui social e subito divenuti virali perché – come si evince dai diversi scatti – i giocatori non hanno rispettato il livello 4 di sicurezza che il governo britannico ha imposto per il periodo delle festività natalizie, per evitare assembramenti e mantenere un isolamento sempre attivo.

In una fotografia di gruppo compaiono ben 15 adulti nell'immagine, oltre a due bambini e un neonato. Tutti i giocatori, presenti nello scatto, vivono a Londra dove è stata organizzata la festa casalinga che però ha violato le regole restrittive secondo le quali nessuno avrebbe potuto organizzare assembramenti anche all'interno delle proprie quattro mura domestiche.

Ovviamente sui social è scoppiato il finimondo, con gli scatti divenuti subito virali e i tifosi che si sono divertiti a cercare di capire in quale casa fossero. Per alcuni, la festa galeotta si è organizzata a casa di Lanzini, per altri è invece la famiglia di Lo Celso, visto che in una fotografia si vedono anche alcuni trofei, che il giocatore avrebbe vinto nel suo periodo parigini al Psg.

Le reazioni del Tottenham e del West Ham

Gli Spurs hanno subito reagito alla notizia: "Siamo estremamente delusi e condanniamo fermamente questa immagine che mostra alcuni dei nostri giocatori con la famiglia e gli amici insieme a Natale, in particolare perché conosciamo i sacrifici del nostro Paese fatti per stare al sicuro durante il periodo festivo. Le regole sono chiare, non ci sono eccezioni e ricordiamo regolarmente a tutti i nostri giocatori e al personale i protocolli più recenti e le loro responsabilità di aderire e dare l'esempio. La questione sarà trattata internamente."

Anche il West Ham non è stato tenero con il proprio giocatore: "Il Club ha stabilito i più alti standard possibili con i suoi protocolli e le misure relative al COVID-19, quindi siamo delusi nell'apprendere delle azioni di Manuel Lanzini. La questione è stata trattata internamente e Manuel è stato fortemente richiamato alle sue responsabilità."

360 CONDIVISIONI
Steven Taylor si ritira, non regge più le quarantene per il Covid: "Tre mesi da solo in albergo"
Steven Taylor si ritira, non regge più le quarantene per il Covid: "Tre mesi da solo in albergo"
Il Milan è in emergenza: tra infortuni e Covid contro il Verona mancheranno tre big
Il Milan è in emergenza: tra infortuni e Covid contro il Verona mancheranno tre big
"State giocando nella Juve!": Allegri furioso all'uscita dal campo, ce l'ha con tre giocatori
"State giocando nella Juve!": Allegri furioso all'uscita dal campo, ce l'ha con tre giocatori
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni