Ancora un caso di coronavirus scuote il nostro campionato di Serie A a poco più di una settimana dall'inizio della stagione. Questa volta è il Torino a dover registrare l'ennesimo contagio da Covid-19 che anche nello sport, così come in tutti i settori, sta creando disagi e soprattutto paura. Il club granata, tramite una nota apparsa sul proprio sito ufficiale e account Twitter, ha comunicato che in seguito ai tamponi di routine a cui si stanno sottoponendo tutti i club professionistici e appunto anche i granata, è stato riscontrato un caso di positività all'interno dello staff.

Il tesserato in questione, ha comunicato il club granata, è asintomatico ed è già in isolamento seguito dallo staff medico del Torino. In tal senso la società ha voluto annullare le due amichevoli in calendario previste venerdì 11 e sabato 12 settembre. Il Torino ha fatto comunque sapere il che seguirà tutto l’iter previsto dal Protocollo.

Torino, un membro dello staff positivo al coronavirus

Il Torino ha dunque comunicato l'ennesimo contagio da coronavirus registrato fra le squadre di calcio in questa fase di imminente inizio stagione. In questo caso un membro dello staff che si trova in isolamento seguito da tutto lo staff medico granata.

Il club sta seguendo tutti i protocolli previsti e ha dovuto comunicare, per evitare qualsiasi pericolo, di aver annullato le amichevoli previste venerdì 11 e sabato 12 settembre. Una decisione saggia e giusta. La squadra di Giampaolo, così come gli altri club di Serie A, si sta preparando in vista dell'inizio della stagione previsto per il 19 settembre. I granata esordiranno sul campo della Fiorentina alle ore 18:00.