Tutti i principali campionati sono fermi, le coppe europee pure, anche la Libertadores ha detto stop, ma il calciomercato non si arresta mai. L’Inter vuole ulteriormente rinforzarsi, al di là di come finirà (se finirà) questa stagione e starebbe pensando all’acquisto di due calciatori francesi, uno di questi è un vecchio pallino, l’altro nome invece è sorprendente. Marotta segue due campioni del mondo: Giroud e Tolisso.

L’Inter segue sempre Olivier Giroud

Sembrava fatto l’affare nel mese di gennaio, ma poi improvvisamente tutto è sfumato e il centravanti è rimasto al Chelsea, buon per Lampard che ha avuto bisogno dell’ex Arsenal nelle ultime partite. Ma Giroud ha il contratto in scadenza e non è così scontato che rinnovi con i Blues. Sulle sue tracce c’è anche la Lazio che nella prossima stagione disputerà la Champions League e che ha bisogno di giocatori di esperienza. Ma l’Inter, secondo quanto scrive la ‘Gazzetta dello Sport’, ha un filo diretto con il bomber, che Conte apprezza molto e che vorrebbe come riserva dell’intoccabile Lukaku.

Anche Corentin Tolisso è un obiettivo di mercato dell’Inter

Il centrocampo è probabilmente il reparto migliore dei nerazzurri, se non altro per il numero dei giocatori. Ma una grande squadra ha bisogno di una vastità di calciatori e così per la mediana diventa caldo il nome di Corentin Tolisso, centrocampista francese che nell’estate del 2017 divenne un grande uomo mercato. Giocava a Lione, lo volevano la Juventus, il Napoli e il Chelsea all’epoca guidato da Conte, lo prese il Bayern per oltre 40 milioni di euro. In Germania ha vinto tanto, ma a fine stagione le strade di Tolisso e Bayern si separeranno. Il problema principale, in questa trattativa, riguarda l’ingaggio, da 7 milioni netti. Lo scorso anno si infortunò seriamente al ginocchio, ma in questa stagione ha recuperato.