491 CONDIVISIONI
4 Gennaio 2022
20:05

Tira una pallonata sulla bara del bomber: è per fargli segnare l’ultimo gol su rimpallo

Jaime Escandar è morto all’inizio del 2022: la cerimonia organizzata per l’ultimo saluto ha avuto luogo in area di rigore, per fargli segnare l’ultimo gol davanti alla sua gente.
A cura di Paolo Fiorenza
491 CONDIVISIONI

Il calcio in Sudamerica è una religione e davvero non è un modo di dire. Così può benissimo succedere che l'ultimo saluto ad un morto venga dato in area di rigore, ovvero nel luogo dove il morto in questione ha trascorso gran parte della sua vita, essendo stato un attaccante sconosciuto su tutto il pianeta ma idolo in quell'angolo di mondo.

Jaime Escandar ha segnato gol a pacchi nella squadra di quartiere in cui giocava nella città cilena di Paine. Un idolo nel suo piccolo, così importante per coloro che ha reso felice da far organizzare una maniera davvero unica per salutarlo e onorarne il ricordo. El Negro Manfla, come lo chiamavano i suoi colleghi e amici, giocava in una squadra chiamata Club Parición de Paine. Lì è diventato "il numero nove più letale della zona", secondo i messaggi lasciati da chi lo ha visto giocare. È morto all'inizio del 2022 e il suo addio alla vita è coinciso col suo addio al calcio: in campo.

La cerimonia organizzata dai suoi compagni e tifosi si è svolta in uno dei campi della zona, dove sicuramente Escandar avrà castigato il portiere avversario. Il feretro è stata posto a pochi passi dalla linea di porta, con alcune magliette del club posate sopra. Poi, con un folto pubblico assiepato tutto intorno, un compagno di squadra del Negro Manfla ha tirato una pallonata alla bara, in modo che il rimpallo spedisse la sfera in porta. È stato l'ultimo gol segnato dall'amato bomber davanti alla sua gente.

Dopo di che, tutti si sono avvicinati alla bara e hanno cominciato ad abbracciarla gridando "vamos Negro, vamos Negrito!". Il video è stato diffuso da un tifoso che ha spiegato l'importanza della perdita per la comunità locale: "Scrivo questo messaggio con grande dolore, poiché nel mio club abbiamo perso uno dei migliori numeri 9 della zona. Sarebbe un onore se poteste pubblicare l'ultimo gol in segno di riconoscimento dell'uomo più letale che ho incontrato. El Negro ci ha lasciato una grandissima eredità e sarebbe molto bello se questo video potesse essere visto da molte persone, in modo che sentano tutto l'affetto". Nel nostro piccolo, contribuiamo alla causa: El Negro Manfla vivrà per sempre.

491 CONDIVISIONI
Lukaku torna a segnare: il bomber fa doppietta, ma il Chelsea viene agganciato al 97'
Lukaku torna a segnare: il bomber fa doppietta, ma il Chelsea viene agganciato al 97'
Benzema spavaldo: "Solo chi tira i rigori li può sbagliare... io ero certo di segnare"
Benzema spavaldo: "Solo chi tira i rigori li può sbagliare... io ero certo di segnare"
Balotelli segna 5 gol in una partita e fa il giro del mondo: hanno visto l'ultimo, è irreale
Balotelli segna 5 gol in una partita e fa il giro del mondo: hanno visto l'ultimo, è irreale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni