Arkadiusz Milik ha un conto aperto con la Spal. In un match giocato a Ferrara due anni fa il polacco subì la seconda rottura del crociato della sua carriera, fu un colpo durissimo per lui e pure per il Napoli, che perse un giocatore fondamentale. Quel giorno il Napoli vinse 3-2 e il gol decisivo lo realizzò Ghoulam. Entrambi potrebbero essere schierati da Ancelotti oggi nel match che gli azzurri giocheranno in casa della Spal, calcio d’inizio alle ore 15, esclusiva DAZN.

Le probabili formazioni di Spal-Napoli

Il campionato è ancora lunghissimo, la classifica, in alto quanto in basso, è molto corta. Ma Spal e Napoli devono assolutamente vincere oggi pomeriggio. I padroni di casa hanno bisogno di punti salvezza. Mentre il Napoli ha la chance di riavvicinarsi alla vetta, con i tre punti sarebbe a meno quattro dalla Juve.

Spal, un paio di dubbi per Semplici

Due vittorie e sei sconfitte. La Spal è penultima, Genoa e Sassuolo hanno vinto negli anticipi e la classifica dei biancazzurri piange. Ha le idee abbastanza chiare Semplici per difesa e attacco, Floccari affiancherà Petagna. Da disegnare invece il centrocampo, dovrebbe esserci Strefezza, che sembra il favorito per il ruolo di esterno destro. In mezzo dovrebbe esserci Valdifiori, verso l’esclusione, e non sarebbe la prima, Murgia. A sinistra il favorito è Reca.

  • SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Strefezza, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Floccari, Petagna

Napoli, le scelte di Ancelotti

Gli azzurri hanno vinto contro Verona e Salisburgo e vogliono allungare la serie in casa della Spal, vincendo oggi Insigne e compagni ridurrebbero il gap con Juventus e Inter, che negli anticipi hanno pareggiato. Ancelotti non può non tener conto dei tanti impegni, mercoledì c’è l’Atalanta, e pensa a un leggero turnover. Turno di riposo certo per Fabian Ruiz. Mentre in attacco dovrebbero esserci Milik, caldissimo dopo la doppietta contro il Verona, e Mertens, che dopo aver scavalcato Maradona vuole continuare l’inseguimento a Marek Hamsik. In difesa con Koulibaly ci sarà Luperto, Manolas è ancora indisponibile. Sulla fascia sinistra chance per Ghoulam.

  • NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Luperto, Ghoulam; Callejon, Elmas, Zielinski, Insigne; Milik, Mertens