Georgina Rodriguez è stata scelta tra le conduttrici del Festival di Sanremo 2020 e c'era grande attesa nel vederla all'opera sul palco dell'Ariston. La compagna di CR7, anche lui presente in sala, nella terza serata ha preso parte alla kermesse canora più famosa e discussa d'Italia nelle vesti di presentatrice e tra critiche ed elogi del giorno dopo è rimbalzata la notizia che Georgina avrebbe donato l’intero compenso per la performance all’Ariston all'ospedale pediatrico Regina Margherita di Torino. La cifra che ha ricevuto, o riceverà, per la sua partecipazione al settantesimo festival di Sanremo è di oltre 140 mila euro e permetterebbe interventi di cui l’ospedale dei bambini ha bisogno ma l’indiscrezione non ha trovato conferme né riscontri dalle molte associazioni che ogni giorno sono a fianco del Regina, come "Forma" o "Adisco", né dalla struttura.

Secondo quanto ci è stato riferito dalla struttura torinese non è arrivata alcuna comunicazione da parte della fidanzata di Ronaldo né dal suo entourage ma non escludono possa essere vero e né che la donazione possa arrivare nei prossimi giorni. Sempre dall'ospedale ci raccontano che in occasione del Natale 2018 la coppia si è impegnata con doni e regali per i ragazzi ricoverati ma in quel caso la comunicazione era arrivata prima alla struttura in privato e poi era diventata pubblica.

Georgina e Cristiano Ronaldo al Festival di Sanremo 2020

Georgina Rodriguez, che si è fatta notare anche per i gioielli indossati sul palco dell'Ariston, è stata una delle dieci conduttrici di questa edizione del Festival e, oltre a presentare gli artisti in gara e rendersi protagonista di alcuni sketch a tema calcistico con Amadeus, ha ballato un bollente tango proprio davanti agli occhi del fidanzato Cristiano Ronaldo.