C'era grande attesa per la conferenza stampa di Paulo Fonseca dato il momento, soprattutto per quanto riguarda il mercato, che sta attraversando la Roma tra entrate ed uscite di diversi calciatori. Ovviamente il tema centrale era Edin Dzeko, nello specifico, se sarà utilizzato o meno a Verona nella sfida d'esordio in campionato dei giallorossi contro l'Hellas. Ma Fonseca ha dato anche tanti altri spunti di mercato, come ad esempio su Karsdorp, blindando di fatto l'olandese che nel corso delle ultime settimane era stato vicinissimo sia all'Atalanta che al Genoa, confermando la sua titolarità domani a Verona e la sua permanenza a Roma:

"Resterà con noi, abbiamo grande fiducia in lui" ha detto il tecnico giallorosso che ha anche parlato del neo acquisto Kumbulla pronto a scendere subito in campo a 48 ore dalla sua ufficialità contro la sua ex squadra. Spunti di mercato importanti anche per quanto riguarda Smalling per cui Fonseca ha speso parole importanti spiegando come sia spesso in contatto con lui.

Fonseca farà giocare Dzeko e blinda Karsdorp

"Mi sembra un ragazzo intelligente" ha detto Fonseca riferendosi a Kumbulla, il nuovo acquisto della Roma che domani con tutta probabilità potrebbe scendere in campo. "Vediamo se giocherà, deve capire come giochiamo, in un ruolo diverso da quello che ricopriva al Verona. Può giocare se non ci sono alternative". Il tecnico giallorosso ha approvato la linea verde della società e ha spiegato come sia importanti farli coesistere in un mix di giovani e calciatori d'esperienza. Fonseca ha deviato un pò il discorso riguardante Dzeko e la sua presenza in campo domani: "Dzeko domani sarà della partita, per ora ragioniamo così".

Il tecnico giallorosso blinda Karsdorp e ‘prenota' Smalling

Fonseca ha parlato poi del mercato attuale della Roma dando anche alcuni interessanti spunti in vista dei prossimi colpi, in particolare su Smalling: "Sono in contatto con lui. Vuole tornare alla Roma e noi lo vogliamo riavere: nei prossimi giorni potremmo ritrovarlo". Un'indicazione importante che dunque svela i programmi giallorossi e quelli di Fienga per cui Fonseca ha speso parole importanti: "Siamo tutti con Guido. Mancano alcuni giocatori e risolvere diverse partenze, però mi ritengo soddisfatto per il lavoro fatto insieme alla società". E poi la conferma inaspettata di Karsdorp che sembrava ormai vicinissimo alla cessione all'Atalanta prima e al Genoa poi: "Karsdorp giocherà domani e rimarrà con noi perché abbiamo fiducia in lui".