128 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
29 Novembre 2022
15:40

Rodrygo mette in imbarazzo Ronaldo: finisce l’intervista e si avventa sulle sue gambe

Ossequio da neofita, venerazione e superstizione: c’è tutto nel gesto compiuto dall’attaccante del Brasile nei confronti di una leggenda vivente come il Fenomeno, sorpreso e divertito da quell’atteggiamento.
A cura di Maurizio De Santis
128 CONDIVISIONI
Il gesto di Rodrygo che ha sorpreso Ronaldo il Fenomeno dopo un’intervista.
Il gesto di Rodrygo che ha sorpreso Ronaldo il Fenomeno dopo un’intervista.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Venerazione assoluta. È forse questa la parola migliore per definire l'approccio che Rodrygo ha nei confronti di Ronaldo. Non Cristiano, ma Luís Nazário de Lima, l'ex Fenomeno del Brasile e del calcio internazionale che ha visto il suo talento smorzato solo dagli infortuni alle ginocchia. L'attaccante del Real Madrid e della Seleçao è seduto accanto a lui per un'intervista: ha preso il posto (per adesso) di Neymar (azzoppato dai serbi) e a 21 anni si ritrova catapultato su un palcoscenico così prestigioso, come i Mondiali in Qatar, con addosso la pressione di un Paese intero che brama la vittoria della Coppa.

Il debutto contro la Svizzera è stato dirompente. Il ct, Tite, lo ha mandato in campo nella ripresa al posto di Paquetà: voleva che in proiezione offensiva la squadra avesse maggiore fantasia, dinamismo, intensità. Ha ottenuto tutto che si aspettava, il calciatore dei blanco ha ripagato la fiducia lasciando il segno sia nell'azione da gol di Vinicius jr (annullato) al quale ha fornito una assist delizioso, sia in quella che ha permesso a Casemiro di sbloccare il risultato in un match bloccato. È stato Rodrygo a servire su un piatto d'argento la palla sulla quale c'era scritto "basta spingere".

Il calciatore del Real e del Brasile compie uno speciale rito propiziatorio.
Il calciatore del Real e del Brasile compie uno speciale rito propiziatorio.

Mezza gara, quasi un'ora di gioco, due passaggi chiave. Meglio di così non poteva andare, un buon bigliettino da visita che ha spinto Ronaldo a chiedergli quali emozioni abbia provato e come si senta immaginando possa toccare proprio a lui fare le veci di O Ney qualora la caviglia non dovesse guarire in tempo. "Tutto il Brasile fa il tifo per te, metticela tutta!", le parole dell'ex stella verde-oro.

Rodrygo ha ascoltato con lo sguardo di chi sa di trovarsi di fronte a una specie di dio del pallone. Assorto, pendeva dalle sue labbra. La postura composta e gli occhi fissi sull'interlocutore raccontano parte della devozione interiore che può avere un ragazzo nell'avere dinanzi a sé un suo idolo, ricevendone i complimenti e un sincero in bocca al lupo.

La reazione del giocatore del Real è la diretta conseguenza di quelle emozioni provate. A chiacchierata terminata, prima di andare via, fa qualcosa che lascia interdetto lo stesso Ronaldo. Un gesto che un po' lo sorprende e un po' gli strappa un sorriso bonario.

Ronaldo assiste divertito all’atteggiamento del suo interlocutore.
Ronaldo assiste divertito all’atteggiamento del suo interlocutore.

Rodrygo si protende in avanti per alzarsi dalla poltrona ma prima di stringere la mano al Fenomeno compie una specie di rito propiziatorio molto personale: tocca il ginocchio sinistro poi entrambe le gambe dell'ex campione verde-oro, strofina le mani come se volesse carpirne l'energia positiva e la classe per passarla sulle proprie articolazioni. Nella speranza che gli effetti benefici si trasmettano anche a lui così da aiutarlo nel prosieguo dei Mondiali.

Ossequio da neofita e superstizione, nel tocco delle ‘sacre reliquie' che appartengono a una leggenda vivente c'è tutto. Sacro e profano, nella religione pagana del calcio si mescola tutto. E Ronaldo è stato uno degli dei di questo culto: nella classifica dei migliori marcatori di tutti tempi ai Mondiali è secondo con 15 reti, davanti a lui c'è l'ex panzer Miroslav Klose. In Brasile non c'è altro calciatore che durante la Coppa iridata abbia segnato più di lui che quel trofeo lo ha sollevato al cielo per due volte (1994 e 2002).

128 CONDIVISIONI
1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni