178 CONDIVISIONI

Pioli svela cosa è successo nello spogliatoio del Milan prima del PSG: confronto solo tra calciatori

Dopo la vittoria contro il PSG in Champions League Stefano Pioli ha svelato cosa è successo nello spogliatoio del Milan dopo la brutta sconfitta contro l’Udinese e rivelando anche quale sono state le sue parole per motivare i propri calciatori reduci da un pessimo momento di forma.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
178 CONDIVISIONI
Immagine

La prestigiosa vittoria in rimonta contro il PSG dell'odiato ex Donnarumma in Champions League sembra aver riportato il sereno in casa Milan reduce da una serie di risultati deludenti culminati nella brutta prestazione contro l'Udinese nell'ultimo turno di campionato. Le reti di Leao e Giroud che hanno ribaltato l'iniziale vantaggio transalpino firmato dall'ex Inter Skriniar hanno suggellato una prestazione corale di grande spessore offerta dalla compagine meneghina che, al cospetto di Mbappé e compagni, è stata unita sia nei momenti di sofferenza che in quelli in cui si poteva tentare di affondare ulteriormente il colpo. Un Milan, quello visto a San Siro contro i parigini, dunque che non sembra nemmeno lontano parente di quello che solo tre giorni prima veniva sconfitto in casa dall'Udinese.

Inevitabile chiedersi dunque cosa sia accaduto nelle 72 ore che hanno preceduto il match di Champions League contro il PSG in cui si è vista una squadra di tutt'altro livello rispetto a quella piatta e apatica battuta dai friulani in campionato. A rispondere a questa domanda, svelando dunque cosa c'è dietro questa netta e repentina inversione di tendenza, ci ha pensato l'allenatore Stefano Pioli (anche lui messo in discussione di recente tanto che per sua scelta, condivisa con la società, si è deciso che prima dell'incontro contro i francesi, dagli altoparlanti di San Siro non sarebbe stata suonata la ormai tradizionale "Pioli is on fire" divenuta mantra dei supporter rossoneri dai tempi dello scudetto) al termine dell'incontro ai microfoni di Sky.

Immagine

Il tecnico toscano ha difatti svelato che, più che le sue parole, un ruolo decisivo per far cambiare rotta alla squadra così velocemente è stato un confronto che hanno avuto i calciatori nello spogliatoio: "Io credo che tante volte quello che ha fatto la mia squadra vale più di qualsiasi cosa possa dire un allenatore: parlare tra di loro, diventare consapevoli del perché non sono venute certe prestazioni, del perché non siamo stati così intensi, così energici, così attenti e così determinati. Credo che il lavoro più importante lo hanno fatto loro" ha infatti rivelato Pioli dopo la grande vittoria contro il PSG che ha riaperto anche i giochi per il passaggio del turno in Champions League.

Lo stesso allenatore rossonero ha poi anche confessato qual'è stato invece il suo discorso fatto alla squadra nello spogliatoio prima di scendere in campo contro il PSG: "Io ho cercato di ricordargli che squadra siamo, che percorso abbiamo fatto, che qualità abbiamo, che modo di stare in campo abbiamo e che poi nel calcio ci sono momenti e momenti e questo è un momento da vivere con tutta questa attenzione, questa determinazione, questa voglia di essere squadra e di regalare ai tifosi una serata così dopo averli delusi nell'ultima partita di campionato" ha difatti svelato uno Stefano Pioli apparso di certo molto più sereno rispetto a quanto lo fosse appena tre giorni prima dopo il K.O. contro l'Udinese.

178 CONDIVISIONI
Tonali torna ad allenarsi col Newcastle: cosa ha fatto in questi primi mesi di squalifica l'ex Milan
Tonali torna ad allenarsi col Newcastle: cosa ha fatto in questi primi mesi di squalifica l'ex Milan
Perché l'arbitro Doveri di Lecce-Inter è cambiato a partita in corso: cosa è successo nello spogliatoio
Perché l'arbitro Doveri di Lecce-Inter è cambiato a partita in corso: cosa è successo nello spogliatoio
Pioli si altera quando gli chiedono del modulo 5-0-5: "Mi state dicendo che non so allenare"
Pioli si altera quando gli chiedono del modulo 5-0-5: "Mi state dicendo che non so allenare"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views