1.707 CONDIVISIONI
Mondiali in Qatar 2022
1 Dicembre 2022
7:15

Perché Dybala non gioca mai nell’Argentina ai Mondiali anche se sta benissimo

Tre gare della fase a gironi, nemmeno un minuto giocato ai Mondiali. Finora Paulo Dybala ha fatto solo da spettatore in Qatar. Il ct dell’Albiceleste, Scaloni, è stato chiaro al riguardo.
A cura di Maurizio De Santis
1.707 CONDIVISIONI
La Joya non gioca per scelta tecnica, come spiegato dal ct Scaloni.
La Joya non gioca per scelta tecnica, come spiegato dal ct Scaloni.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali in Qatar 2022

Nemmeno un minuto di gioco. La presenza di Paulo Dybala nell'Argentina è un dato puramente statistico. Nei tre match della fase a gironi contro Arabia Saudita, Messico e Polonia è rimasto dietro le quinte. Adesso che l'Albiceleste ha conquistato la qualificazione agli ottavi spera che un po' di spazio ci sia anche per lui. Il calendario propone come prossimo avversario l'Australia, squadra che sulla carta non dovrebbe costituire un ostacolo insormontabile in vista dei quarti. E la Joya confida che, prima o poi, tocchi (anche) a lui. Già ma quando?

E soprattutto quali sono le ragioni che spingono il commissario tecnico, Scaloni, a lasciarlo ai margini della Seleccion? L'impressione è che non abbia convinto abbastanza l'allenatore a dargli pienamente fiducia. Ai Mondiali in Qatar è arrivato per il rotto della cuffia, rischiando il taglio clamoroso alla vigilia della Coppa per le perplessità manifestate dallo staff e la reticenza nell'inserire in lista calciatori dai muscoli di cristallo e non perfettamente integri.

Il calciatore della Roma escluso dalle tre partite della fase a gironi della Coppa.
Il calciatore della Roma escluso dalle tre partite della fase a gironi della Coppa.

L'ex Juve, oggi alla Roma, era uno degli indiziati per l'infortunio subito contro il Lecce che lo ha tenuto a lungo lontano dal campo: dopo 33 giorni (9 incontri saltati tra campionato) è tornato a giocare solo per l’ultima partita di Serie A con il Torino prima della sosta. Dal 9 ottobre all'11 novembre, un periodo col fiato sospeso nel timore che arrivasse la bocciatura della nazionale. Alla fine un posto sull'aereo diretto in Qatar lo ha trovato, per quello in squadra però è più dura.

Le parole del ct dell'Argentina spiegano bene perché nell'orbita albiceleste è solo un satellite distante dal pianeta-squadra. Nelle gerarchie del gruppo, in particolare nel reparto offensivo, è ancora indietro. Lo confermano le scelte di formazione: contro l'Arabia Saudita gli è stato preferito il Papu Gomez, schierato accanto a Messi, Lautaro e Di Maria che sono intoccabili. Il copione s'è ripetuto anche contro Messico e Polonia: questa volta a fargli ombra è stata la sagoma di Mac Allister (in gol con i polacchi), che ha dato all'assetto tattica maggiore equilibrio.

Paulo Dybaòa finora è rimasto indietro nelle gerarchie dell’Argentina ai Mondiali.
Paulo Dybaòa finora è rimasto indietro nelle gerarchie dell’Argentina ai Mondiali.

"Se sta fuori, è una decisione solo tecnica – ha ammesso Scaloni -. Paulo sta bene, non ha alcun problema fisico. Sta dando il suo contributo al gruppo fuori dal campo. Ovviamente avrebbe voglia di giocare di più, ma non è detto questo non accada nelle prossime partite del Mondiale".

Opportunità zero? Il risentimento muscolare di Angel Di Maria potrebbe aprirgli uno spiraglio. Il pensiero del ct sembra abbastanza chiaro al riguardo. Del resto la storia della Joya in nazionale è sempre stata poso esaltante: vi è arrivato nel 2015, quando era ancora alla Juventus, raccogliendo 34 presenze e segnando 3 gol ma non è mai riuscito ad affermarsi davvero. Il Mondiale 2018 in Russia lo ha guardato da casa, nel 2019 s'è consolato con il bronzo in Copa America.

Dybala, Correa e Tagliafico effettuano il riscaldamento prima di un match dei Mondiali.
Dybala, Correa e Tagliafico effettuano il riscaldamento prima di un match dei Mondiali.

L'ultima gara giocata risale a giugno scorso, in finale di Supercoppa dei Campioni d'Europa e della Conmebol: finì 0-3 per l'Argentina e la Joya andò anche a segno contro l'Italia. A proposito degli Azzurri, nel 2014-2015 il Antonio Conte gli propose la convocazione: possibile grazie alla nonna materna, di origini napoletane, che nel 2012 gli permise di ottenere la cittadinanza italiana. Ma lui scelse l'Argentina.

1.707 CONDIVISIONI
1000 contenuti su questa storia
calendario
gironi
marcatori
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
Finale
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Ottavi di finale
Quarti di finale
Semifinale
Finale terzo posto
Finale
domenica 20 Novembre 2022 - ore 17:00
Qatar
0 - 2
Ecuador
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 17:00
Senegal
0 - 2
Olanda
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 14:00
Qatar
1 - 3
Senegal
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 17:00
Olanda
1 - 1
Ecuador
martedì 29 Novembre 2022 - ore 16:00
Ecuador
1 - 2
Senegal
Olanda
2 - 0
Qatar
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 14:00
Inghilterra
6 - 2
Iran
lunedì 21 Novembre 2022 - ore 20:00
Stati Uniti
1 - 1
Galles
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 11:00
Galles
0 - 2
Iran
venerdì 25 Novembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
0 - 0
Stati Uniti
martedì 29 Novembre 2022 - ore 20:00
Galles
0 - 3
Inghilterra
Iran
0 - 1
Stati Uniti
martedì 22 Novembre 2022 - ore 11:00
Argentina
1 - 2
Arabia Saudita
martedì 22 Novembre 2022 - ore 17:00
Messico
0 - 0
Polonia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 14:00
Polonia
2 - 0
Arabia Saudita
sabato 26 Novembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 0
Messico
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 20:00
Arabia Saudita
1 - 2
Messico
Polonia
0 - 2
Argentina
martedì 22 Novembre 2022 - ore 14:00
Danimarca
0 - 0
Tunisia
martedì 22 Novembre 2022 - ore 20:00
Francia
4 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 11:00
Tunisia
0 - 1
Australia
sabato 26 Novembre 2022 - ore 17:00
Francia
2 - 1
Danimarca
mercoledì 30 Novembre 2022 - ore 16:00
Australia
1 - 0
Danimarca
Tunisia
1 - 0
Francia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 14:00
Germania
1 - 2
Giappone
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 17:00
Spagna
7 - 0
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 11:00
Giappone
0 - 1
Costa Rica
domenica 27 Novembre 2022 - ore 20:00
Spagna
1 - 1
Germania
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 20:00
Costa Rica
2 - 4
Germania
Giappone
2 - 1
Spagna
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 11:00
Marocco
0 - 0
Croazia
mercoledì 23 Novembre 2022 - ore 20:00
Belgio
1 - 0
Canada
domenica 27 Novembre 2022 - ore 14:00
Belgio
0 - 2
Marocco
domenica 27 Novembre 2022 - ore 17:00
Croazia
4 - 1
Canada
giovedì 01 Dicembre 2022 - ore 16:00
Canada
1 - 2
Marocco
Croazia
0 - 0
Belgio
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 11:00
Svizzera
1 - 0
Camerun
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 20:00
Brasile
2 - 0
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 11:00
Camerun
3 - 3
Serbia
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 17:00
Brasile
1 - 0
Svizzera
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 20:00
Camerun
1 - 0
Brasile
Serbia
2 - 3
Svizzera
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 14:00
Uruguay
0 - 0
Corea del Sud
giovedì 24 Novembre 2022 - ore 17:00
Portogallo
3 - 2
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 14:00
Corea del Sud
2 - 3
Ghana
lunedì 28 Novembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
2 - 0
Uruguay
venerdì 02 Dicembre 2022 - ore 16:00
Corea del Sud
2 - 1
Portogallo
Ghana
0 - 2
Uruguay
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 16:00
Olanda
3 - 1
Stati Uniti
sabato 03 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
2 - 1
Australia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 16:00
Francia
3 - 1
Polonia
domenica 04 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
3 - 0
Senegal
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 16:00
Giappone
1 - 1
Croazia
lunedì 05 Dicembre 2022 - ore 20:00
Brasile
4 - 1
Corea del Sud
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
0 - 0
Spagna
martedì 06 Dicembre 2022 - ore 20:00
Portogallo
6 - 1
Svizzera
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
1 - 1
Brasile
venerdì 09 Dicembre 2022 - ore 20:00
Olanda
2 - 2
Argentina
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 16:00
Marocco
1 - 0
Portogallo
sabato 10 Dicembre 2022 - ore 20:00
Inghilterra
1 - 2
Francia
martedì 13 Dicembre 2022 - ore 20:00
Argentina
3 - 0
Croazia
mercoledì 14 Dicembre 2022 - ore 20:00
Francia
2 - 0
Marocco
sabato 17 Dicembre 2022 - ore 16:00
Croazia
2 - 1
Marocco
domenica 18 Dicembre 2022 - ore 16:00
Argentina
3 - 3
Francia
Gruppo A
Gruppo A
Gruppo B
Gruppo C
Gruppo D
Gruppo E
Gruppo F
Gruppo G
Gruppo H
Gruppo A
V
P
S
Pti
1
Olanda
2
1
0
7
2
Senegal
2
0
1
6
3
Ecuador
1
1
1
4
4
Qatar
0
0
3
0
Gruppo B
V
P
S
Pti
1
Inghilterra
2
1
0
7
2
Stati Uniti
1
2
0
5
3
Iran
1
0
2
3
4
Galles
0
1
2
1
Gruppo C
V
P
S
Pti
1
Argentina
2
0
1
6
2
Polonia
1
1
1
4
3
Messico
1
1
1
4
4
Arabia Saudita
1
0
2
3
Gruppo D
V
P
S
Pti
1
Francia
2
0
1
6
2
Australia
2
0
1
6
3
Tunisia
1
1
1
4
4
Danimarca
0
1
2
1
Gruppo E
V
P
S
Pti
1
Giappone
2
0
1
6
2
Spagna
1
1
1
4
3
Germania
1
1
1
4
4
Costa Rica
1
0
2
3
Gruppo F
V
P
S
Pti
1
Marocco
2
1
0
7
2
Croazia
1
2
0
5
3
Belgio
1
1
1
4
4
Canada
0
0
3
0
Gruppo G
V
P
S
Pti
1
Brasile
2
0
1
6
2
Svizzera
2
0
1
6
3
Camerun
1
1
1
4
4
Serbia
0
1
2
1
Gruppo H
V
P
S
Pti
1
Portogallo
2
0
1
6
2
Corea del Sud
1
1
1
4
3
Uruguay
1
1
1
4
4
Ghana
1
0
2
3
8
Mbappé (Francia)
7
Messi (Argentina)
4
Álvarez (Argentina)
Giroud (Francia)
3
Richarlison (Brasile)
Valencia (Ecuador)
Saka (Inghilterra)
Rashford (Inghilterra)
Gakpo (Olanda)
Ramos (Portogallo)
Á. Morata (Spagna)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni