69 CONDIVISIONI

Pavard segna con il Bayern ma non esulta: è insofferente, lancia un segnale chiaro all’Inter

Pavard è una Sfinge dopo il gol in amichevole: il difensore mostra tutta la sua insofferenza al Bayern Monaco per la mancata cessione all’Inter.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Ada Cotugno
69 CONDIVISIONI
Immagine

Benjamin Pavard non nasconde le sue emozioni: il difensore ha già chiarito al Bayern Monaco la sua volontà di lasciare la Baviera in questa calda estate di calciomercato, strizzando l'occhio all'Inter che negli ultimi giorni ha provato a intavolare una trattativa con il club tedesco.

I nerazzurri lo vogliono per rinforzare la difesa e lui è pronto per gettarsi a capofitto nella nuova avventura. Ma l'offerta economica presentata al Bayern non è sufficiente e le sue pressioni fin qui non sono bastate per sbloccare la situazione. Il difensore però non si vede ancora in Bundesliga nell'immediato futuro.

Lo ha dimostrato ancora, questa volta platealmente nel corso della partita amichevole contro il Fan Club Weinbeisser Kaltern, una rappresentativa composta da tifosi provenienti dal Sudtirol. Non si tratta di un palcoscenico importante, né tantomeno di una gara ufficiale, ma Pavard ha sfruttato l'occasione per ribadire ancora una volta il suo pensiero.

Il difensore ha partecipato alla sfida segnando un gol, ma la sua reazione è stata chiarissima: i suoi compagni, capitanati da Thomas Muller, sono corsi verso di lui dopo la rete per esultare e si sono trovati davanti una vera Sfinge. Non un sorriso o un gesto di festa. Pavard ha accolto tutti con il muso lungo e un'espressione chiarissima che ribadisce ancora una volta il suo pensiero.

La sua reazione è stata di pura insofferenza per una situazione che era pronto a cambiare. Il suo percorso con il Bayern è concluso, ma il mancato accordo economico con l'Inter non gli permette di cambiare aria così come aveva deciso. Oltre ai soldi – 30 milioni proposti dai nerazzurri contro i circa 40 richiesti dai tedeschi – è tutta una questione di tempo.

Il mercato chiuderà tra una manciata di giorni e i bavaresi non vogliono cedere uno dei titolari in difesa proprio adesso, con il rischio di non trovare nessun profilo all'altezza per poterlo sostituire. È uno stallo vero e proprio fra le tre parti in causa, con l'Inter che incrocia le dita ma guarda anche al futuro: il contratto di Pavard scadrà nel 2024 e a gennaio potrebbe trovare l'accordo per portarlo a Milano a parametro zero tra un anno.

69 CONDIVISIONI
Inter-Atletico Madrid, dove vederla in chiaro in TV e streaming: canale e formazioni ufficiali
Inter-Atletico Madrid, dove vederla in chiaro in TV e streaming: canale e formazioni ufficiali
Alexis Sánchez fa un gesto a Frattesi, la palla è telecomandata: difesa dell'Atalanta immobile
Alexis Sánchez fa un gesto a Frattesi, la palla è telecomandata: difesa dell'Atalanta immobile
La triste fine di Ronaldo nella Champions asiatica: segna e provoca i tifosi, ma lo stadio è vuoto
La triste fine di Ronaldo nella Champions asiatica: segna e provoca i tifosi, ma lo stadio è vuoto
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views