0 CONDIVISIONI

Paura per Neymar, banditi cercano di rapire figlia e compagna: “Grazie a Dio stanno tutti bene”

Una banda di malviventi ha fatto irruzione nella casa in cui vivevano la compagna e la figlia di Neymar, non le hanno trovate ed hanno preso in ostaggio i genitori mentre svaligiavano la villa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Morra
0 CONDIVISIONI
Immagine

Un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione nel residence in cui vivevano Neymar, la compagna Bruna Biancardi e la figlia di un mese, Mavie. Il loro obiettivo era quello di rapire la piccola e chiedere un riscatto. Ma non ha trovato nessuno di loro. I tre non hanno trovato il calciatore e la sua famiglia, ma i genitori di Bruna Biancardi e li hanno presi in ostaggio. A quel punto hanno cercato di svaligiare l'appartamento e ci sono riusciti rubando oggetti di valore. La notizia l'ha data lo stesso calciatore con un post sui social.

L'ex calciatore di Barcellona e PSG, attualmente fuori causa per un grave infortunio al ginocchio, ha scritto un post sui social network, così come Biancardi. Entrambi hanno rassicurato sull'accaduto. Queste le parole della ragazza: "Questa mattina sono entrati in casa mia e hanno preso in ostaggio i miei genitori. Io, Mavie e mia sorella non viviamo più lì, né lo eravamo in quel momento. Le cose materiali le recuperiamo, l’importante è che tutti stiano bene e che le persone coinvolte vengano trovate".

Immagine

Mentre O'Ney ha aggiunto: "I genitori di Bru sono stati aggrediti, è un giorno triste ma grazie a Dio stanno tutti bene".

Questa banda di ladri ha superato la recinzione del condominio di Coia, nella periferia di San Paolo, e approfittando dell'interruzione di corrente elettrica causata dai temporali si sono infilati in casa evitando così anche il sistema di allarme. Non trovando Bianca Biancardi e la piccola hanno preso in ostaggio i genitori della modella e influencer, che sono stati legati, imbavagliati e portati in una stanza, dove sono stati chiusi. Hanno cercato contanti, ma non li hanno trovati e hanno rubato oggetti di valore. La polizia avrebbe già arrestato uno dei tre delinquenti, che sarebbe un vicino di casa.

0 CONDIVISIONI
Roberto Baggio sbarca su Instagram grazie alla figlia, il primo post è virale: "Ciccia ora basta"
Roberto Baggio sbarca su Instagram grazie alla figlia, il primo post è virale: "Ciccia ora basta"
Sarri vuole una Lazio coraggiosa contro il Bayern Monaco: "Non dobbiamo pensare che sia impossibile"
Sarri vuole una Lazio coraggiosa contro il Bayern Monaco: "Non dobbiamo pensare che sia impossibile"
La seconda vita di Haller, dal tumore al gol che porta in finale di Coppa d'Africa la Costa d'Avorio
La seconda vita di Haller, dal tumore al gol che porta in finale di Coppa d'Africa la Costa d'Avorio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni