57 CONDIVISIONI

Mourinho tiene ancora la Roma in bilico: “Il rinnovo? Non so se resterò”

José Mourinho in una lunga intervista ha messo nel mirino la terza finale europea consecutiva e soprattutto ha dichiarato che non sa se resterà alla Roma nella prossima stagione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Morra
57 CONDIVISIONI
Immagine

Il contratto di José Mourinho scade a giugno. Il rinnovo per ora non è in vista. Il portoghese in un'intervista al Tg1 ha parlato del suo futuro e non ha sciolto i dubbi: "Se resto alla Roma? Non lo so". Che il rinnovo non sia all'ordine del giorno lo si era capito, ma stavolta a parlarne ufficialmente è proprio lo Special One.

L'allenatore dei giallorossi ha rilasciato una lunga intervista al Tg1 e ha parlato anche della proprietà e cioè dei Friedkin, padre e figlio, che Mourinho sente regolarmente, ma con loro non ha parlato di rinnovo. "L'ultima volta che ho parlato con mister Dan Friedkin è stato dieci minuti dopo la gara con la Lazio. Mentre la settimana scorsa ho parlato con Ryan, parliamo dell'oggi. Non di rinnovo".

Immagine

Non poteva non essere toccato il tema Totti: "Lui è il numero uno della storia della Roma. Capisco la domanda, ma ti devo rispondere in un modo difensivo: come ho anche la fama di essere con le mie squadre. Questa è una cosa tra Francesco e la società".

Immagine

E si è parlato anche delle finali europee della Roma. Mourinho nel 2022 ha vinto quella di Conference League e lo scorso maggio ha perso ai calci di rigore la finale di Europa League con il Siviglia, al termine di una finale ricca di polemiche.

Il tecnico giallorosso rivendica le due finali consecutive e nel mirino mette un'altra finale, la prossima di Europa League che sarebbe la terza di fila, traguardo che in poche compagini sono riuscite a tagliare nella storia delle coppe europee: "Nella storia della Roma è stata la prima volta con due finali europee di fila. Puoi immaginare la difficoltà. Se pensi a quali squadre hanno fatto tre finali europee di fila, vai nella direzione di squadre mitiche. Voglio provarci".

57 CONDIVISIONI
Mourinho non dimentica la Roma: nel giorno del compleanno del figlio il ricordo è giallorosso
Mourinho non dimentica la Roma: nel giorno del compleanno del figlio il ricordo è giallorosso
Mourinho torna a parlare dopo l'esonero alla Roma ed esalta De Rossi: "L'ho sempre voluto con me"
Mourinho torna a parlare dopo l'esonero alla Roma ed esalta De Rossi: "L'ho sempre voluto con me"
Mourinho aveva rifiutato due offerte per poter restare alla Roma: "Ho preso scelte poco furbe"
Mourinho aveva rifiutato due offerte per poter restare alla Roma: "Ho preso scelte poco furbe"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views