https://twitter.com/FootissimeRMC/status/1216840951244771334
in foto: https://twitter.com/FootissimeRMC/status/1216840951244771334

Non ha retto l'emozione Mohamed Sissoko. Il classe 1985 maliano ex di Juventus, Fiorentina e Ternana ha annunciato in diretta tv il suo ritiro dal calcio giocato tra le lacrime. Nel corso della trasmissione francese "Footissime", Momo ha ricevuto l'omaggio di tanti suoi ex compagni che con una serie di videomessaggi hanno speso per lui bellissime parole. Non una decisione semplice per il 34enne per il quale inizia ora una nuova vita.

L'ex Juventus Momo Sissoko annuncia il ritiro, le lacrime in diretta tv

Momo Sissoko è intervenuto nelle vesti di ospite nella trasmissione "Footissime" in onda in Francia su RMC. Un'occasione per annunciare in diretta tv il suo ritiro dal calcio giocato, con queste parole: "Se sono qui stasera, è per dirti che è la fine per me, interrompo la mia carriera. È una decisione davvero difficile da prendere e da dire. Ancora una volta, sono davvero orgoglioso. Non è facile..". A sorpresa sono stati mandati in onda una serie di contenuti video con diversi messaggi di calciatori che hanno condiviso in passato lo spogliatoio con l'ormai ex centrocampista. Tante le belle parole per Sissoko che si è commosso, lasciandosi andare alle lacrime.

La carriera di Momo Sissoko, l'ex Piovra nera di Juve, Fiorentina e Ternana

Cresciuto in Francia, Mohamed Sissoko ha esordito tra i professionisti con il Valencia, prima di trasferirsi al Liverpool. Nel 2008 il giocatore soprannominato “la piovra nera” per la sua abilità nel recupero palla a centrocampo passò alla Juventus per 11 milioni di euro. Grande generosità e fisicità per il centrocampo bianconero, in un’esperienza condizionata da una serie di gravi infortuni. Nel 2011 il passaggio al Psg prima del ritorno in Italia, alla Fiorentina in prestito nel 2013, (solo 5 le presenze in viola). Levante, Shanghai, Pune City, Ternana, Mitra Kukar, Atletico San Luis, Kitchee e Sochaux negli ultimi anni di carriera di un giocatore per il quale ora si aprono le porte di una nuova vita. Cosa farà ora Sissoko? L'ex giocatore potrebbe intraprendere l'avventura in panchina o indossare le vesti dell'opinionista. Quello che è certo è che appenderà le scarpette al chiodo dopo una lunghissima carriera, con un passato anche in Italia.