Il Milan batte il Torino nel posticipo del lunedì della ventiquattresima giornata di Serie A. Risultato di 1-0 a San Siro per i rossoneri capaci d’imporsi grazie ad un gol di Rebic. Nota stonata per Pioli, l’infortunio di Kjaer con il caso di Musacchio che si è rifiutato di entrare. La formazione del capoluogo lombardo si porta alla pari di Parma e Verona e vede la zona Europa. Quinto stop di fila per la compagine granata, con Longo che per ora non riesce ad invertire la rotta.

Milan-Torino, gol di Rebic e infortunio di Kjaer

Pioli si affida dal primo minuto a Lucas Paquetà, al posto di Calhanoglu, a sostegno di Zlatan Ibrahimovic con la conferma di Rebic. Longo alla seconda in granata rilancia Edera con Berenguer, in supporto a Belotti. Primo tempo molto intenso con occasioni da una parte e dall’altra con Berenguer e Paquetà protagonisti. Al 25’ la squadra di casa sblocca il risultato: pressing alto dei rossoneri che rubano palla a Berenguer, con Castillejo che mette un assist al bacio per Rebic. Il croato impatta il pallone alla perfezione e porta avanti i suoi, proprio nel momento migliore dei granata. Nel finale di frazione Pioli è costretto a rinunciare a Kjaer, ko per un problema muscolare.

Musacchio si rifiuta di entrare. Il Milan nel secondo tempo sfiora il raddoppio

Musacchio, richiamato dal mister si rifiuta di entrare (facendo riferimento ad un problema al polpaccio), con il tecnico che getta nella mischia Gabbia. In avvio di ripresa il difensore argentino non tornerà nemmeno in panchina a dimostrazione di un possibile faccia a faccia nello spogliatoio. Gli ospiti provano a più riprese a cercare il pareggio con De Silvestri e il solito Belotti, senza però riuscire ad impensierire realmente Donnarumma. Al contrario il Milan va vicino al raddoppio con Castillejo prima e Bonaventura poi. Il match resta gradevole fino alla fine pur non regalando particolari emozioni.

Il tabellino di Milan-Torino

MILAN (4-4-1-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer (44′ Gabbia), Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessié, Bennacer, Rebic; Paquetá (69′ Bonaventura); Ibrahimovic. All. Pioli
TORINO (3-5-2): Sirigu; Lyanco, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Berenguer, Ansaldi; Edera (64′ Zaza), Belotti. All. Longo
Ammoniti: Bennacer (M), Edera (T), Castillejo (M), Rincon (T), Ansaldi (T)
Marcatori: 25′ Rebic