248 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Mbappé fa il verso a Dumfries e lo umilia in campo: il suo gesto inaspettato sorprende tutti

Kylian Mbappé brilla con la Francia ed è protagonista di un episodio molto particolare con Dumfries: l’arbitro fischia un fallo all’attaccante del PSG sul calciatore dell’Inter dopo un contatto leggerissimo e lui prende in giro l’avversario per come è caduto a terra.
A cura di Vito Lamorte
248 CONDIVISIONI
Immagine

Kylian Mbappé è stato ancora il trascinatore della Francia e ha segnato una doppietta all'Olanda nelle qualificazioni agli Europei 2024 regalando il pass per il torneo alla sua nazionale. La stella del Paris Saint-Germain si è preso la scena con una doppietta alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam con un gol per tempo e ha permesso a Didier Deschamps di festeggiare con qualche gara di anticipo e raggiungere Germania, Belgio e Portogallo.

Il 24enne attaccante di Bondy ha aperto le marcature dopo sette minuti e nella ripresa ha chiuso i conti con un bellissimo tiro all'incrocio dei pali che non ha lasciato scampo al portier Oranje. La stella del PSG ha sfiorato la tripletta tre minuti più tardi ma il suo bel tiro dal limite si è stampato sulla traversa.

Il numero 10, però, è stato protagonista anche di un momento molto particolare nella fase finale del primo tempo, con la Francia in vantaggio per 1-0: Mbappé stava aiutando la sua squadra in difesa quando è stato giudicato colpevole di fallo su Denzel Dumfries nei pressi della sua area.

Il calciatore del PSG non era d'accordo con la scelta del direttore di gara e ha preso in giro il suo avversario lanciandosi in avanti in modo drammatico, provando a far capire che il laterale olandese dell'Inter aveva simulato e che il suo intervento non era falloso.

Immagine

I replay, infatti, hanno mostrato che non c'era assolutamente alcun contatto fuori dai limiti del regolamento e il terzino della nazionale allenata da Ronald Koeman aveva accentuato la caduta per prendersi una punizione in una zona di campo interessante. L'arbitro, probabilmente, è stato l'unico a cadere in questa messa in scena e Mbappé non ha apprezzato molto la decisione.

Momento statistica. Kylian Mbappé con questa doppietta sorpassa Micheal Platini e diventa il quarto miglior marcatore nella storia della Francia: il fuoriclasse del PSG è a quota 42 gol, uno in più dell’ex Le Roi della Juve (41), con lo stesso numero di presenze con la maglia della nazionale (72). Davanti a lui ci sono Griezmann (44 gol), Henry (51 gol) e Giroud (54 gol).

248 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views