Un successo dal sapore speciale, da dedicare a papà Luciano deceduto il 1° febbraio scorso. Il Floriana del presidente Riccardo Gaucci, figlio dello storico patron del Perugia, si è laureato ufficialmente campione di Malta, e potrà così partecipare al preliminare della prossima Champions League. Un trionfo ottenuto dopo la definitiva sospensione del torneo per l'emergenza Covid, e arrivato dopo 27 anni di astinenza per i biancoverdi.

Il Floriana di Riccardo Gaucci ha vinto il campionato di Malta, interrotto per l'emergenza Covid

Il massimo campionato di calcio di Malta è ufficialmente finito. L'emergenza Covid ha portato all'interruzione definitiva del torneo, e per i verdetti è stata presa in considerazione l'ultima classifica prima dello stop. Il Floriana che era primo con tre punti di vantaggio sulla seconda, il Valletta, è stato dunque proclamato campione. Un trionfo storico che arriva 27 anni dopo di digiuno per i biancoverdi che salgono a quota 26 scudetti nell'albo d'oro nazionale. Una gioia infinita per l'allenatore italiano Vincenzo Potenza e per il connazionale Riccardo Gaucci, presidente del Floriana figlio dell'ex indimenticato numero uno del Perugia Luciano.

Chi è Riccardo Gaucci, la carriera del secondogenito dell'ex presidente del Perugia

Riccardo, figlio secondogenito di Luciano Gaucci scomparso ad inizio febbraio, è una vecchia conoscenza del calcio italiano. Un passato da calciatore della Primavere e poi nel calcio a 5, prima di intraprendere la carriera da dirigente al seguito del padre. Dalla dirigenza del Perugia alla presidenza del Catania, fino al 2014 quando acquista il Floriana. Dopo aver salvato il club maltese dalla retrocessione, e sfiorato l’accesso ai preliminari di Europa League (obiettivo poi centrato nel 2017), è arrivata la Supercoppa e ora un titolo dal sapore molto particolare.

La dedica di Riccardo per il papà Luciano Gaucci

Riccardo Gaucci ha festeggiato il suo primo trionfo maltese, arrivato in un 2020 molto particolare. Pochi mesi fa infatti il papà Luciano, personaggio indimenticabile del calcio italiano è morto all'età di 81 anni. Il figlio dell'ex numero uno del Perugia ha voluto dedicare la vittoria dello scudetto con il Floriana proprio a lui, con poche parole ricche di emozione: "Questo titolo è dei tifosi del Floriana ed è dedicato a mio padre".