20 Gennaio 2022
12:48

L’arbitro ferma il gioco nell’incredulità generale: “Sono stanco, fatemi rifiatare”

L’arbitro ferma improvvisamente il gioco durante la partita. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il direttore di gara si ferma nell’incredulità generale: “Sono stanco, fatemi rifiatare”.
A cura di Fabrizio Rinelli

In un periodo in cui i calendari fitti di impegni stanno mettendo a dura prova la tenuta atletica dei calciatori, succede che anche gli arbitri possano essere vittime di un crollo fisico. È accaduto nel corso di una partita della Liga Expansiòn Mexicana in cui ad essere protagonista del match è stato Juan Andreas Esquivel, il direttore di gara della sfida tra Correcaminos contro Mineros de Zacatecas. Il fischietto messicano ha infatti interrotto improvvisamente il gioco al minuto 37 sfruttando la breve interruzione del match dovuta alla battuta di un calcio d'angolo.

I calciatori restano stupiti e osservano l'arbitro nel tentativo di capire perché abbia voluto fermare il gioco con così tanta fretta. Il motivo è spiegato subito grazie all'audio catturato da un microfono in campo che ha potuto registrare per intero la breve conversazione avuta dall'arbitro con alcuni componenti delle due squadre. Il direttore di gara ha fatto una richiesta ai ventidue in campo chiedendo immediatamente di interrompere il gioco per un motivo ben preciso: "Aspettami, fammi recuperare, ci sono stati tre contropiedi…".

La reazione dei giocatori è stupita. I ritmi della partita in quel frangente erano davvero elevatissimi e probabilmente i tanti cambi di passo da una parte all'altra del campo, hanno fatto completamente stancare l'arbitro. I giocatori hanno però atteso solo pochi istanti prima di procedere alla battuta del tiro dalla bandierina e alla conseguente prosecuzione del match. Ironia della sorte? La palla in area di rigore viene respinta dalla difesa avversaria e inizia un nuovo contropiede che l'arbitro, a fatica, è costretto a seguire…La partita è poi terminata con il punteggio di 0-0 ma Juan Andreas Esquivel, dopo quell'episodio, è stato sicuramente il protagonista assoluto di questa sfida.

Zverev ferma il gioco per salvare una farfalla: è il colpo più bello del torneo di Roma
Zverev ferma il gioco per salvare una farfalla: è il colpo più bello del torneo di Roma
L'Inter si prepara per Bologna, ma Inzaghi perde i pezzi: out Gosens, Caicedo e Vidal
L'Inter si prepara per Bologna, ma Inzaghi perde i pezzi: out Gosens, Caicedo e Vidal
Il Venezia ha esonerato Paolo Zanetti, è ufficiale: Andrea Soncin è il nuovo allenatore
Il Venezia ha esonerato Paolo Zanetti, è ufficiale: Andrea Soncin è il nuovo allenatore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni