La Juventus Women si conferma campione d'Italia. Grazie alla vittoria per 2-0 contro il Napoli nella sfida valida per la 20a giornata di Serie A, le bianconere hanno conquistato matematicamente quello che è il quarto Scudetto consecutivo. I gol di Girelli e Bonansea hanno blindato il primato in classifica della squadra di Rita Guarino irraggiungibile, a due giornate dal termine, dalla seconda in classifica Milan.

Bastava un punto, ne sono arrivati tre. La Juventus Women ha conquistato matematicamente lo Scudetto battendo il Napoli tra le mura amiche. Una partita che non è mai stata in discussione con la squadra di casa che ha chiuso il discorso già nel primo con la bomber Girelli che ha realizzato il suo 50° gol in Serie A, e Barbara Bonansea (che nella ripresa hanno colpito una traversa a testa). Grazie a questa vittoria la Juventus ha ottenuto la 20a vittoria in altrettante partite di Serie A, conquistando così 60 punti. Anche vincendo le ultime 3 partite la seconda della classe Milan, che ha attualmente 49 punti, non potrebbe raggiungere più la capolista che può dunque festeggiare.

Cavalcata trionfale dunque quella della Juventus che non perde in Serie A addirittura da fine marzo 2019. Solo applausi per le bianconere che dopo aver vinto la Supercoppa (sono finite ko invece ai sedicesimi della Champions femminile e nella semifinale di Coppa italia), possono celebrare quello che è il quarto Scudetto consecutivo. Dalla fondazione, nell'estate 2017, le ragazze di Rita Guarino non hanno sbagliato dunque un colpo nel massimo campionato italiano rivelandosi insuperabili per le avversarie. 4 successi in altrettanti campionati certificano la superiorità tecnica della Juventus femminile, che ora proverà a chiudere imbattuta la stagione, affrontando le ultime due partite stagionali con la certezza di aver già vinto il titolo.