A due settimane da Juventus-Inter, il club ha annunciato che rimborserà i biglietti del match giocato a porte chiuse all'Allianz Stadium. Inizialmente la società di corso Galileo Ferraris non sembrava intenzionata a rendere la somma pagata per l'acquisto dei ticket, con la possibilità invece di una forma di "risarcimento alternativo". E invece la Juventus "vista l’assoluta peculiarità del contesto nazionale", ha deciso di tornare sui suoi passi, presentando sul suo sito ufficiale la procedura per il rimborso dei tagliandi.

La Juventus annuncia il rimborso dei biglietti del match contro l'Inter

Aveva fatto discutere la decisione della Juventus di non rimborsare inizialmente i tagliandi del match contro l'Inter disputato a porte chiuse all'Allianz Stadium per l'emergenza Coronavirus. Il club sembrava intenzionato a garantire ai tifosi una forma di "risarcimento alternativo" per tutti quei tifosi che avevano comprato il singolo biglietto per il big match. Ora il dietrofront anche alla luce del difficile momento legato alla crisi per il COVID-19: "Vista l’assoluta peculiarità del contesto nazionale, Juventus F.C. ha deciso – in eccezionale deroga alla recente normativa applicabile, nonché alle condizioni contrattuali attualmente in vigore – di rimborsare il prezzo del biglietto singolo acquistato e pagato dai tifosi attraverso i canali di vendita ufficiali per la partita Juventus F.C. vs F.C. Internazionale Milano, disputatasi in data 8 marzo a porte chiuse su ordine della Pubblica Autorità (precedentemente programmata per il 1 marzo 2020, gara valevole per il campionato di SERIE A 19/20)".

Quali biglietti di Juventus-Inter potranno essere rimborsati

Tutte le modalità per il rimborso dei biglietti di Juventus-Inter sono consultabili sul sito ufficiale dei bianconeri. Ovviamente l'iniziativa di rimborso riguarda esclusivamente l’acquisto da parte dei tifosi di singoli tagliandi per il match e sono esclusi invece gli abbonamenti, i pacchetti riguardanti più match o servizi e gli acquisti di singoli biglietti di altre partite ad oggi rinviate (a titolo esemplificativo e non esaustivo Juventus vs Olympique Lyonnais di Champions League e Juventus vs Milan di Coppa Italia). Per ora per questi match restano confermate le "previsioni contrattuali vigenti anche in attesa delle determinazioni ufficiali in merito alle competizioni attualmente sospese".