L'arrivo di Antonio Conte e di diversi giocatori importanti dalle ultime due sessioni di calciomercato, hanno confermato l'Inter come il club con il maggior numero di tifosi presenti allo stadio. Un dettaglio importante che arriva a poche ore dal derby: partita che farà registrare come al solito il tutto esaurito. Ad oggi sono infatti pochi i biglietti invenduti per assistere alla sfida tra Lukaku e Ibrahimovic, e dalla sede nerazzurra c'è la certezza che saranno oltre 75mila gli spettatori che riempiranno lo stadio Meazza per Inter-Milan.

I numeri da record

Il dato relativo alla stracittadina non è che l'ultima conferma della grande passione nerazzurra. In Serie A nessuno ha fatto registrare numeri così importanti. Durante il campionato l'Inter ha fino ad ora riempito il Meazza con una media stagionale di 65mila spettatori. In Champions League ha incassato cifre pazzesche (contro il Barcellona furono quasi 8 milioni di euro), mentre anche in Coppa Italia la risposta è stata positiva con 40mila spettatori di media contro Cagliari e Fiorentina: il tutto in attesa della semifinale contro il Napoli, per la quale sono previsti 50mila tifosi. Una grande risposta di pubblico, che già nella scorsa stagione aveva generato maggiori ricavi rispetto al passato.

La passione nerazzurra

La risposta del popolo interista è stata dunque straordinaria. Basti pensare che nelle prime 16 partite giocate nella ‘Scala del Calcio', tra Serie A, Champions League e Coppa Italia, la formazione di Antonio Conte è già arrivata a quota 981.745 spettatori. Come evidenziato dalla ‘Gazzetta dello Sport', il club di Suning è dunque vicino a festeggiare un altro record: il milione di spettatori. Un suggestivo primato, che verrà centrato in occasione delle prossime partite casalinghe e che potrà anche essere aggiornato e migliorato negli ultimi mesi di campionato. L’obiettivo è battere quello stabilito nella stagione 1998-1999: 1.164.775 spettatori.