Uno degli ultimi big match della Serie A 2019/2020 si giocherà a San Siro tra l‘Inter e il Napoli nel secondo incontro della giornata numero 37. I nerazzurri vogliono conquistare i tre punti per conservare il secondo posto in classifica e chiudere nel miglior modo possibile un'annata fatta di alti e bassi mentre i partenopei si stanno preparando alla sfida di Champions League contro il Barcellona dell'8 agosto e cercano le soluzioni migliori per tentare il colpaccio nella tana di Leo Messi & co. Sarà l'ennesima sfida tra Antonio Conte e Rino Gattuso, dopo quella d'andata in campionato al San Paolo e le due in Coppa Italia che hanno visto gli azzurri avere la meglio prima del trionfo in finale sulla Juventus. Quella tra Inter e Napoli è una sfida che ha sempre regalato sempre confronti interessanti.

I nerazzurri non dovrebbero modificare l'assetto tattico, 3-4-1-2, con Eriksen che dovrebbe agire alla coppia formata da Lukaku e Sanchez. Davanti ad Handanovic dovrebbero esserci D'Ambrosio, de Vrij e Bastoni mentre in mediana Conte alternerà gli esterni, dovrebbero partire titolari Candreva e Young, mentre in mezzo al campo ci saranno Barella e Brozovic.

Gennaro Gattuso ha qualche dubbio soprattutto in difesa: ballottaggio per il portiere, con Ospina che insidia Meret, e per il terzino destro, con Hysaj in leggero vantaggio su Di Lorenzo. A centrocampo Elmas, Demme e Zielinski sembrano sicuri dal 1′ mentre nel tridente offensivo ci sarà Milik, per via della squalifica di Mertens, con Politano e Insigne.

Inter-Napoli, le probabili formazioni di Conte e Gattuso

INTER (3-4-1-2): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Bastoni; Candreva, Brozovic, Barella, Young; Eriksen; Lukaku, Sanchez. Allenatore: Conte.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Elmas, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne. Allenatore: Gattuso.